Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Piso Frugi Roma.

Risposte migliori

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

In questo periodo, mi sto interessando alle "marcature di conio"; non avendo in casa il RRC, nè il Babelon, sono un po' in difficoltà. Ma su questi due testi, o su altri più recenti, sono riportati elenchi completi o quasi-completi dei marchi di conio? Mi sembra di no; nei volumi dell'Alteri e del Varesi sicuramente non ci sono; il problema è, credo, che per alcune emissioni questi marchi sono numerosissimi. Questa moneta è un denario del tipo PISO FRUGI ROMA, con numerale sul rovescio in alto. La mia moneta pesa 3,9 g. E' classificata, come tutte le varietà, come Cr 340/1. Il numerale è CXXXXVI, sopra al cavaliere che corre a dx con ramo di palma. Al D. dietro alla testa di Apollo c'è un insetto alato (ape o mosca, è difficile dire); sotto mi par divedere un altro piccolo oggetto, come una spatola; ma potrebbero essere anche le code dei nastri di Apollo. Qualcuno mi sa dire qualcosa di più?

post-4948-1267470826,59_thumb.jpg

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

Rovescio.

post-4948-1267470888,16_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudiodruso

secondo me è un ape, non credo che avessero a cuore altri insetti da guadagnarsi la presenza su una moneta.

i romani non conoscevano lo zucchero, ma il miele era quasi divino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Scusate se insisto: qualcuno (magari semplicemente disponendo del RRC) mi sa dire quanti sono i conii conosciuti di D e di R di questa moneta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Si Gianfranco

sul Crawford c'è un elenco ( due pagine) con tutti i control marks della voluminosa emissione di quinari, ma non dei denari, per i quali rimanda a questa bibliografia:

R Grassby and MH Craworfd The denarius coinage of L Piso Frugi (forthcoming).... :lol:

Le proporzioni dell'emissione sono impressionanti: 864 conii per il diritto (complessivamente) e 1080 per il rovescio.

NB: secondo me è una mosca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×