Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
angelonidaniele

5 marchi tedeschi 1932 zecca d

Risposte migliori

angelonidaniele
post-1443-1267881068,55_thumb.jpg diritto in mano è un bel pezzo spero la foto confermi :P :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

rovescio post-1443-1267881166,31_thumb.jpg vi ringrazio sin d'ora :P :P :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

gran bel pezzo, complimenti. L'ultimo anno della Germania libera. La zecca è la più comune, ma ti riporto le quotazioni del Krause, che non sono male

F = 45

VF = 115

XF = 160

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

luke sei un fulmine grazie :P :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

per valutarne la conservazione dovresti dirci se i colpi e i graffi sul bordo sono visibili (e se si, quanto) anche ad occhio nudo. Gli ingrandimenti, di solito, non danno ragione alla moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

per valutarne la conservazione dovresti dirci se i colpi e i graffi sul bordo sono visibili (e se si, quanto) anche ad occhio nudo. Gli ingrandimenti, di solito, non danno ragione alla moneta.

ad occhio non si notano quasi infinitesimali mi sono insospettito perchè uno mi offriva 80 euri :rolleyes: che mi dici luke :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Io direi che, almeno un lato, è SPL. Sulle valutazioni economiche non sono troppo esperto, ma posso dirti che , per il Krause, non si possono fare le considerazioni tipiche dei cataloghi monotematici. Le monete straniere (non USA) tendono ad essere un po' sottovalutate. Di solito ho visto applicare le quotazioni di questo catalogo, trasformandole in Euro. D'altra parte, il mercato delle monete straniere è totalmente avulso da qualsiasi regola perchè c'è molto meno concorrenza: non è che una moneta così la trovi in qualsiasi mercatino.... I prezzi sono, generalmente, fuori da ogni logica, ma è anche vero che basarsi sui mercatini è rischioso. Come già scritto altrove (anche se la maggioranza non è d'accordo con me) persino le quotazioni del Gigante sembrano affidabili, se non ti rivolgi ad un commerciante di fiducia. In prima battuta i prezzi sono quelli che ti offrono (almeno a Genova e a Roma). Il Krause, però ha quotazioni molto più sensate... quindi 80 euro potrebbero anche essere pochini. E, però, vero che offrendola, che so, a 100 euro bisogna pur sempre trovare chi te li da e credo proprio non sia facile

Modificato da luke_idk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Bella moneta, vicino a SPL :)

Sperando possano esserti d'aiuto, ti dò le quotazioni di un catalogo tedesco "Grosser Deutscher Munzkatalog" del 2004.

BB = 85 euro

SPL = 130 euro

FDC = 220 euro

Naturalmente sono quotazioni tarate per il mercato tedesco, e non so se il catalogo è da considerare come quelli italiani, a cui bisogna togliere un 25-30%: se così fosse, visto i 6 anni trascorsi, probabilmente oggi sono quotazioni giuste di mercato (per la Germania, bisogna poi vedere in Italia, come dice luke). Se invece erano quotazioni "giuste" già 6 anni fa, oggi la moneta potrebbe valere, a mio parere, qualche decina di euro in più.

La zecca D, dopo la A, è purtroppo la più comune, fosse stata G o J per uno SPL ci sarebbero voluti 190 euro.

ciao.

petronius B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Posso dirti che, nei miei pochi viaggi in Germania, ho notato che:

gli Euro si pagano di più (c'è un grande interesse verso la moneta comune, in Germania);

tutto il resto costa decisamente meno.. incluse le monete tedesche (preunitari compresi)

Un esempio? Ultimamente, a Genova (convegno e mercatini) ho visto alcuni notgeld in vendita fra 8 e 20 euro. I prezzi ai mercatini di Berlino sono (per gli stessi) 1-2 euro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

ragazzi grazie ancora di tutto la moneta mi piace me la tengo :P :P :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

e fai benissimo Danielone, non darla via a meno di 130 eurozzi altrimenti mettila in collezione ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Condivido. Fra l'altro, l'anno è importante (non numismaticamente, dato che le emissioni di Weimar proseguirono nei primi anni del reich) ma da un punto di vista storico è, pur sempre, l'ultimo anno della prima repubblica tedesca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gufetto

Mi sembra di ricordare, però posso sempre essere smentito, che giuridicamente parlando con l'avvento di Hitler al potere la Repubblica di Weimar continua ad esistere. La carica ricoperta da Hindeburg resta vacante ma non abolita.

Saluti,

Giuseppe.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Mi sembra di ricordare, però posso sempre essere smentito, che giuridicamente parlando con l'avvento di Hitler al potere la Repubblica di Weimar continua ad esistere. La carica ricoperta da Hindeburg resta vacante ma non abolita.

Saluti,

Giuseppe.

Certo, questo è vero perchè Hindenburg rimane in carica sino alla sua morte (2/8/1934) ma, ormai, si trattava solo di un pro-forma, tanto che, convenzionalmente, la fine della repubblica di Weimar si pone con l'ascesa al potere di Hitler. Da un punto di vista giuridico, peraltro, dovrebbe essere considerato un altro il momento in cui cessa d'esistere la Germania libera. Con la caduta del governo di Hermann Müller, il regime parlamentare viene definitivamente affossato. Il nuovo cancelliere Heinrich Brüning governò con i potere straordinari, concessi dall'art. 48 della costituzione; il breve esperimento democratico era ormai fallito, sotto il peso della crisi economica, della frammentazione partitocratica, delle spinte centrifughe dei lander e della violenza politica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gufetto

Luke sapresti indicarmi qualche testo per il periodo che va dalla fine dell'impero tedesco alla proclamazione della Repubblica? a me interessa capire e scoprire i meccanismi che hanno portato alla caduta dell'impero, all'abdicazione del kaiser...cioè su quale base giuridica nasce la Repubblica di Weimar in relazione al contesto imperiale costituito da Stati che continuavano a mantenere il loro legittimo sovrano? Spero di essere stato chiaro, anche se la fame a questa ora tende a provocare brutti scherzi di logica :)

Saluti,

Giuseppe.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

La nascita della repubblica di Weimar nasce sotto la spinta di eventi drammatici; la sconfitta nella grande guerra; le spinte degli stati uniti, intenzionate a trattare solo con rappresentanti eletti democraticamente; la rivoluzione; la fuga dell'imperatore, timoroso (fra l'altro) di un pubblico processo. Purtroppo, quel poco che conosco della repubblica di Weimar, l'ho appreso da testi (non monografici) relativi alla storia della Germania, di Berlino o dell'Europa tra le due guerre, in quanto la mia attenzione si è maggiormente concentrata su altri periodi (Bismarck in primis). Quasi sempre, comunque, glissano abbondantemente sugli aspetti giuridici. Con una semplice ricerca in rete trovi una bibliografia notevole (è sufficiente cercare Weimar su google, ad esempio). Mi è stato consigliato, comunque, di leggere i testi di Arthur Rosenberg, ma non sono di facile reperibilità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gufetto

In effetti pure io ho l'inquadramento storico, però come scrivi mancano i riferimenti giuridici...speriamo di trovare qualche buon titolo in rete che sia di facile reperibilità. Grazie per l'attenzione.

Saluti,

Giuseppe.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Luke sapresti indicarmi qualche testo per il periodo che va dalla fine dell'impero tedesco alla proclamazione della Repubblica? a me interessa capire e scoprire i meccanismi che hanno portato alla caduta dell'impero, all'abdicazione del kaiser...cioè su quale base giuridica nasce la Repubblica di Weimar in relazione al contesto imperiale costituito da Stati che continuavano a mantenere il loro legittimo sovrano? Spero di essere stato chiaro, anche se la fame a questa ora tende a provocare brutti scherzi di logica :)

Saluti,

Giuseppe.

Riporto a gallla questa discussione, perchè ho appena acquistato "Parlamento e Governo" di Max Weber.

Si tratta, di fatti, di una summa dei suoi articoli, pubblicati a partire dal 1917. In questi viene analizzata l'agonia del Parlamento imperiale e l'auspicabile transizione ad una democrazia parlamentare. Tale testo ispirò, in buona parte, la redazione della costituzione della repubblica.

http://it.wikipedia.org/wiki/Max_Weber

Ti saprò dire...

Modificato da luke_idk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

Bellissima moneta!

Colleziono monete tedesche del reich e la tua è un belissimo pezzo.

Dal mio catalogo, Grosser Deutcher Munzkatalog 2010 ( più aggiornato di quello di Petronius ) leggo:

BB 110

SPL 150

FDC 280

Esistono anche i FS ma non del 1932, bensi 1927 A, E, 1928 E, 1929 A e 1933 J

Modificato da ray-ban

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×