Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
menutom

NERONE E IL PORTO DI OSTIA

Risposte migliori

menutom

Cari esperti,

possiedo da circa 30 anni un "presunto Sesterzio di Nerone", quello noto con il porto di Ostia. La moneta mi è stata regalata da un anziano collezionista, allora novantenne, che mi raccomandò di trattarla bene, perchè preziosa. L'ho preso alla lettera ed in questi anni ho cercato di studiarla per ricavare tutte le notizie in merito. Conosco quindi le origini e le possibili varianti, finchè un giorno mi sono imbattuto in un articolo su Cronaca Numismatica, che citava il famoso falsario Cavino: Guarda caso anche quella moneta era passata per le sue mani e l'aveva rifatta! Da allora il dubbio ha preso il sopravvento ed avendo scoperto questo sito, mi sono iscritto proprio per cercare di fugarlo.

La moneta in mio possesso ha diametro di circa 33 mm ed un peso di gr.21,3; entrambi sono ridotti rispetto ai pezzi noti (vedi quelli del British Museum), però tutto è possibile, anche perchè il tondello che il battitore aveva a disposizione non è perfettamente circolare(oppure è stato ritagliato per qualche ragione). In ogni caso, gli esperti siete Voi e mi rimetto al Vostro giudizio. Io colleziono monete di altri periodi, ma la mia moneta mi piace comunque. Mi date un parere? Ma davvero vale tanto?

Allego le foto della moneta, che ho dovuto ridurre fino al grado richiesto dal sito. Resto in attesa. Grazie

post-20039-1268326085,15_thumb.jpg

post-20039-1268326099,02_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pistacoppi

Non essendo un intenditore di monetazione antica, ti posso segnalare un sito molto interessante che ho trovato inserendo semplicemente il nome Giovanni Cavino sul noto motore di ricerca:

http://www.sesterzio.eu/Cavino/cavino.htm

In fondo alla pagina ci sono le foto delle "diciamo" riproduzioni...

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

menutom

avevo già visitato il sito segnalato ed è anche per quello che il dubbio permane. Attendo altre gradite risposte.

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

:blink: .......

potresti fare foto piu' chiare?

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

menutom

provo ad allegare da un hosting esterno

spero di non essermi sbagliato

mlpc6.jpg

u0gvq.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

cavino al 99,99%, mi spiace...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

cavino al 99,99%, mi spiace...

si, hai ragione...

almeno non è il solito tipo che girava......ha comunque un interesse storico....(purtroppo non quello sperato..)

ciao

sku

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

E' una riproduzione di un "sesterzio" di Cavino ottenuta per fusione, un esemplare di cattiva qualità, se fosse un Cavino coniato da maestro in persona avrebbe un bel valore.

Riferisco 3 elementi secondo me patognomonici:

- il naso da pugile

- a rovescio a ore 7 c'è un'area senza navi, davanti alla figura reclinata

- il rovescio ha la perlinatura, cosa rarissima nelle monete originali

per sicurezza si può consultare il Bollettino di Numismatica 4.II.2, contenente una monografia sul Cavino, i numeri dal 1389 al 1407 sono tutti molto simili tra loro, e, oimè, simili alla moneta postata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

menutom

ringrazio tutti per la consulenza e m'inchino alla Vostra sapienza.

Ho provato a seguire il consiglio del Marchese Caiuspliniussecundus, ma il Bollettino di Numismatica citato non ce l'ho e su internet non è disponibile. Lo comprerò.

Il giudizio è molto duro e pesante, perchè contrariamente dalle foto allegate, la moneta sembra bella, con bei rilievi e la nave ad ore 7 in realtà esiste ma è consunta.

La terrò comunque come un bel ricordo, non volevo comunque cederla perchè mi piace a prescindere che valga o meno. Come la posso classificare? Falso da non esporre o falso da attribuire?

Per noi che aspiriamo sempre ad aumentare le nostre conoscenze, tutto serve, ...anche una buona dose di umiltà.

un caro saluto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×