Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Massenzio

Risposte migliori

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Prendo spunto dalla moneta di Massenzio, postata da Modulo-Largo nella discussione su Volusiano. L'idea dei templi mi pare suggestiva, visto anche tutto quello che ci ha raccontato Piakos. Questa mia moneta è abbastanza simile a quella di Modulo Largo, ma le figure nel tempio sono diverse: non si tratta di Massenzio e Roma, bensì della Vittoria e Roma: Roma è seduta con globo in mano, e la Vittoria la incorona, volgendosi a destra. Fra le due, un prigioniero inginocchiato o comunque a terra; ma è così piccolo, che si vede appena. Il tempio è tetrastilo; ai due acroteri, due vittorie. Mi pare interessante perchè i dettagli sono ben visibili, comprese le decorazioni del frontone. In esergo: TT; dovrebbe essere la RIC Ticinum 106. Al D., la legenda è quella breve: IMP MAXENTIUS PF AUG. Pesa 5,8 g., diametro 25-27 mm.

post-4948-1272048173,72_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

Rovescio.

post-4948-1272048234,17_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Gran bella moneta anche questa!

Il tempio è veramente dettagliato anche se mi stupiscono le decorazioni della cornice frontonale e il fregio. Suppongo siano di abbellimento per la moneta e basta, non mi pare di ricordarne di simili.

Interessanti le vittorie agli acroteri, e i capitelli probabilmente corinzi. Bella!

Modificato da Mirko8710

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

modulo_largo

bellissima moneta Gianfranco! soprattutto per il modulo ...largo ( :rolleyes: ) che ne accresce fascino e visibilità! Volevo chiederti, ti trovi d'accordo con me nell'attribuire il tempio rappresentato sulle monete di massenzio a quello di orgine adrianea, ma da massenzio ricostruito? Cioè quello dedicato alle dee Venus felix e Roma Aeterna? E' una conclusione a cui sono pervenuto io, ma non è detto che poi corrisponda a verità...tu che ne pensi? In questo caso farebbe parte della politica di Massenzio volta alla propaganda di una volontà di ritorno ai fasti del passato..infatti, le vittorie agli acroteri ed il nemico sconfitto ai piedi di massenzio, roma che dona il globo al reggente, tutti simboli della potenza di roma sul mondo. Inoltre in alcune scene simili nelle monete di massenzio vi è piccina picciò anche la lupa ed i gemelli,sempre ai piedi di massenzio; stesso discorso vale per le sue monete con rappresentazione di castore e polluce. Io trovo che le monete di massenzio siano le più belle e suggestive del suo periodo, niente a che vedere con la ripetività di massimiano galerio, massimino II e licinio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

Ancora complimenti a Gianfranco per questa ulteriore moneta sui templi di Roma…raffigurate nei rovesci delle monete imperiali.

A Roma..lo spazio tra la Basilica di Massenzio e la Valle del Colosseo è occupato dai resti del grande tempio di Venere e Roma, eretto per volere di Adriano sul vestibolo della Domus Aurea.

L'impianto, concepito dall'imperatore stesso su modello dei templi greci, sottolinea quanto Adriano si ispirasse a tale cultura nella costruzione della propria immagine di sovrano.

Il tempio era costituito da due celle opposte; in quella verso il Colosseo, ancora visibile, era collocata la statua della Dea Roma, nell'altra, che guardava al Foro Romano, quella della Dea Venere. Il recupero del culto di Venere, genitrice di Enea e dei Giulii e l'inaugurazione del culto di Roma Eterna, erano funzionali al progetto politico e religioso di Adriano che fondava il proprio potere nel culto di Roma e dell'imperatore.

Venere e Roma tempio.bmp

Massenzio...

fu l'ultimo imperatore a scegliere la città di Roma come sua residenza e capitale, e fu lui ad iniziare una delle ultime stagioni edilizie imperiali: oltre alla nota omonima basilica, ricostruì il Tempio di Venere e Roma (Roma eterna) , innalzò una nuova villa imperiale, un circo e un sepolcro per la sua dinastia sulla Via Appia. Nel IX secolo un terremoto distrusse il tempio.

Come noto nella battaglia combattuta da Massenzio presso il Ponte Milvio vinse il Bizantino Costantino...che, con il richiamo alla nota visione (in hoc signo vinces), dette luogo al primo bizantinismo della storia.

La peristasi del tempio è scomparsa e ne resta solo traccia in pianta, dove sono state collocate siepi di bosso e comprendeva originariamente dieci colonne sui lati brevi (tempio decastilo) e ventidue sui lati lunghi seguendo lo schema dei templi dipteri. Inoltre, come nella moneta postata da Gianfranco (che è come se mostrasse una foto dell'interno) aveva quattro colonne davanti ai pronai. E' probabile che la raffigurazioni di cui al rovescio della moneta in discussione vogliano rappresentare schematicamente anche gli ornamenti marmorei realizzati, sul tema delle volute floreali, dagli scalpellini, per evidenziare al ricchezza decorativa del tempio.

I due templi originariamente non avevano abside ed avevano un copertura piana a travi lignee: le attuali absidi e le volte furono aggiunte dal restauro di Massenzio. Ognuna delle celle ospitava la statua di un dio:Venere , la dea dell'amore, e Roma, la dea che impersonava lo Stato romano, ambedue sedute su un trono (come nella moneta postata da Gianfranco Pittini).

La cella ovest, dove si trovava la statua di Roma, venne inglobata nell'ex convento di Santa Francesca Romana, che oggi ospita l'Antiquarium del Foro. Grandi colonne in porfido ne scandiscono le pareti e fiancheggiano l'abside. È visibile un tratto di pavimento originale e una parte del basamento in laterizio della statua.

post-11590-1272070427,4_thumb.jpg

Il tempio sarà tra poco nuovamente visibile al pubblico, che potrà accedere nei relativi spazi opportunamente attrezzati.

Vogliamo organizzare qualcosa al riguardo?

:)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

modulo_largo

credo che il discorso " rovesci imperiali con templi" si faccia sempre più interessante ed acceso, prodigo di nuove conoscenze e di una parata impressionante di belle monete, da augusto ( vedi esempio ) a massenzio ( di cui già abbiamo avuto due esempi ) le monete emesse con tale tipologia raffigurata sono una miriade,dopo massenzio ovviamente, non ci sono più templi visto che da costantino in poi, con la sola eccezione di Giuliano II l'apostata, la nuova religione di stato divenne il cristianesimo. Rinnovo pertanto il mio invito a partecipare quanti più soci sia possibile, ognuno avrà la sua bella moneta da mostrare, che sia antonino pio o probo poco cambia, purchè al rovescio vi sia un templio, forza! Impegnatevi tutti !

post-20279-1272076087,81_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710
E' probabile che la raffigurazioni di cui al rovescio della moneta in discussione vogliano rappresentare schematicamente anche gli ornamenti marmorei realizzati, sul tema delle volute floreali, dagli scalpellini, per evidenziare al ricchezza decorativa del tempio.

Sì, sicuramente una schematizzazione.

Il tempio sarà tra poco nuovamente visibile al pubblico, che potrà accedere nei relativi spazi opportunamente attrezzati.

Vogliamo organizzare qualcosa al riguardo?

:)

Disponibilissimo! Sarei veramente felice di potervi partecipare.

Questa scalata delle opere architettoniche è veramente bella :) Complimenti a tutti.

Modificato da Mirko8710

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

romanus

Alti due templi di Massenzio,sul timpano della prima una ghirlanda?

su quello della seconda la lupa e i gemelli,oltre naturalmente,

le due vittorie ai lati.

romanus

post-3514-1272112360,8_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

I due rovesci postati da romanus sono altri due esempi del tempio di Roma eterna, sopra individuato.

In pratice è come se gli incisori dei conii ( a mò di pittori...) si fossero posti nel pronao tetrastilo del tempio est e, guardando attraverso il portone aperto raffigurano la scena della statua sita nel fondo della navata...ognuno poi, la movimenta ed immagina a suo modo...con la nike che incorona Roma..ecc.

:)

Amici, se avete altre raffigurazioni con i templi..postatele...potremmo ricavarci un articolo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Amici, se avete altre raffigurazioni con i templi..postatele...potremmo ricavarci un articolo!

Devo per forza possedere la moneta rolleyes.gif oppure posso creare un qualcosa su rovesci che conosco?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

Amici, se avete altre raffigurazioni con i templi..postatele...potremmo ricavarci un articolo!

Devo per forza possedere la moneta rolleyes.gif oppure posso creare un qualcosa su rovesci che conosco?

Direi che il possesso della moneta non è una condizione...sarà sufficente postare le foto.

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

Ciao Illyricum...grazie per l'assist.

ottima la tua segnalazione!

Però...adesso che sappiamo dove andare a guardare e ad erudirci...duplicare sarebbe inutile.

A meno che non vogliamo impegnarci in uno studio di maggiore approfondimento.

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×