Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
icasei

moneta rame

Chi puo darmi qualche informazione su questa moneta in rame, diametro piu o meno 1 cm ?

grazie

post-143-1096380502_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Il lato con la croce mi ricorda il sesino per Piacenza (grossomodo uguale dal 1600 alla fine del 1700). Pero l'altro lato dovrebbe avere lo stemma Farnese oppure Borbone oppure di MAria Teresa d'Austria

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter
Il lato con la croce mi ricorda il sesino per Piacenza (grossomodo uguale dal 1600 alla fine del 1700). Pero l'altro lato dovrebbe avere lo stemma Farnese oppure Borbone oppure di MAria Teresa d'Austria

Se riesci ad interpretare le scritte magari vediamo se ci ho preso ;)

Nella parte con la croce dovrebbe esserci un SALUS MUNDI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Incuso credo che sia una moneta Savoia!

Infatti si vede benissimo il nodo d'amore,potrebbe essere un obolo ma su questo periodo non sono molto preparato.

Sò che molte monete di questo tipo anche in queste condizioni sono molto rare e quotate.

Domani provo a chiedere ad un'appasionato di queste monete.

Ciao

F.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Probabilmente avete entrambi ragione.

Infatti a me sembra un sesino in rame di Carlo Emanuele III (Re di Sardegna 1730-73) coniato a Piacenza.

Al dritto CAR EM DGR SARD PLAC, nodo sabaudo coronato tra due rosette

Al rovescio SALVS MVNDI croce incavata e fogliata con globetto all'estremità.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie a tutti per le vostre ricerche e risposte.

Niente novità Favaldar dal tuo amico esperto ?

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao icasei

Posso confermarti, senza domandare ad altri,che è un sesino di Piacenza di Carlo Emanuele III come ha giustamente detto tacrolimus2000! ;)

Se riesci a leggere qualche lettera,la scritta è quella riportata da tacrolimus2000.Così hai una conferma in più!

L'anno è 1744 o 1745 sono gli unici due anni di Carlo Em.III Duca di Piacenza.

Il valore in quelle condizioni è più che altro storico!

Mi spiace mi era sembrato un obolo che anche in quelle condizioni possono arrivare a 100 euro. :rolleyes:

Sarà per la prossima.

Ciao

F.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?