Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
gpittini

Nicopoli.

DE GREGE EPICURI

Purtroppo, il D di questo bronzo (10,9 g. e 27 mm) è abbastanza mal ridotto; il profilo a mio parere potrebbe essere di Caracalla o di Geta. Leggo solamente ..NOC..verso h 5. Al R invece è molto meglio conservata: si vede Hygeia che nutre un bel serpente, e si legge chiaramente: IAN (o TAN) - NIKOPOLIT..POCI (in esergo). Sapete darmi maggiori notizie? Io propenderei per Caracalla.

post-4948-1275756815,55_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rovescio.

post-4948-1275756854,07_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Caracalla; governatore Flavio Ulpiano

AMNG I 1573 (stessa interruzione di rovescio ed esergo - PROC I)

Esempi dello stesso conio di dritto: busto laureato, drappeggiato e corazzato di confronto in allegato

Luigi

post-79-1275760372,67_thumb.jpg

post-79-1275760455,99_thumb.jpg

Modificato da tacrolimus2000
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Grazie Luigi; le due monete che hai postato mi fanno ritenere che siano conosciuti ben pochi conii del diritto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tra l'altro c'è una differenza mostruosa tra dritto e rovescio....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Grazie Luigi; le due monete che hai postato mi fanno ritenere che siano conosciuti ben pochi conii del diritto.

A nome di Flavio Ulpiano ne conosco solo due, ma poi ci sono quelli impiegati per Aurelio Gallo, Ovinio Tertullo e di Caracalla da Cesare.

Il numero esatto non lo conosco, ma non credo siano molti comunque.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?