Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
gpittini

Altro Augusto

DE GREGE EPICURI

Questo secondo asse contromarcato è un po' meno brutto, nel senso che resta qualcosa della moneta originaria. Pesa 7,5 g. e misura 24 mm. Al D. residuo di una testa verso dx, che però sembra notevolmente atipica (Mesia-Illyria?) e 3 contromarche: TICAE, AUG e sull'orecchio: testina o elmo, non riesco proprio a decidere. Al R. come contromarca c'è un quadrato profondamente incuso, e sul fondo un delfino (forse "con oggetti", cioè la 2a tipologia). Sono molto gradite conferme e altre informazioni.

post-4948-1276195203,18_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rovescio.

post-4948-1276195267,93_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nella discussione precedente ti ho indicato alcuni siti dove c'è un esempio della moneta che hai postato con i riferimenti Martini Pangerl :

TICAE+AVG+HELMET+DOLPHIN (su monete imperiali)

La contromarca "Helmet" (Howgego 495) si ipotizza possa essere stata applicata più tardivamente rispetto alla contromarca Howgego 602 "TICA/TICAE"

La contromarca TICA/TICAE è esclusiva dell’area dela Moesia. La contromarca si presenta quasi sempre accopiata con AVG.

L’attribuzione della legenda TI (berius) CAE(sar), è attribuibile sia a Tiberio che a Claudio.

Da GIC: Poiché la contromarca 495 rappresenterebbe un "elmetto" potrebbe essere attribuibile a Mesembria (Tracia) sul Mar Nero (Eusino) da Robert "Hellenica Vol. 7 p.239.

Il casco o elmEtto è infatti il simbolo di zecca di tale città sul Mar Nero e sarebbe quindi verosimile la presenZa delle due contromaarche originarie di quell'area.

alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Ti ringrazio, anche per i preziosi link che hai fornito nell'altro post: chissà che non facciano aumentare il numero degli appassionati di queste monete! Devo dire che il materiale dei link è vario e complesso, va osservato e assimilato con calma.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ciao ragazzi non vi preoccupate che non siete i soli ad essere attratti dalle contromarche ne ho alcune anch'io , ma ultimamente non ne riesco più a trovare e quelle poche hanno preso prezzi pazzi, avevo anche iniziato a ricercare e catalogare tutte le contromarche che vedevo su cataloghi d’asta vecchi e nuovi e in tutti i siti dividendole per imperatore e tipo ecc. ma ho dovuto smettere per mancanza di tempo, appena riesco vi posterò le mie.

Silvio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?