Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
providentiaoptimiprincipis

Denario famiglia carisivs

Salve a tutti purtroppo vi premetto che non posso caricare foto della moneta oggetto della discussione almeno fino alla fine della prossima settimana,anche se mi rendo perfettamente conto che con una semplice descrizione non è mai facile arrivare a punti certi.

Comunque ci provo. Nei ritagli purtroppo sempre brevi che dedico alla sistemazione e catalogazione della vecchia collezione di famiglia mi sono imbattuto in un bel denario repubblicano di T. Carisius ,precisamente il Crawford 464/1,non dispongo del libro ma sono riuscito ad identificare la moneta grazie al preziosissimo aiuto del catalogo di monete romane presente qui su lamoneta.

In altre parole mi riferisco a quello che presenta nel dritto la testa della sibilla rivolta a destra e nel verso la sfinge assisa a destra.

Il cruccio che mi attanaglia sta però nel fatto che pur essendo la mia moneta esattamente identica a quella del catalogo,presenta una difformità, ovvero che la coda della sfinge, invece che stendersi orizzontalmente con un una piccola ondulazione dopo "il ricciolo" della stessa come l'esemplare presente nel catalogo,si curva verso l'alto dopo essersi "arricciata"..

Dubito possa trattarsi di un falso,presentando tutte le caratteristiche di una bella patina antica,priva di porosità e con i segni di una, anche se non poi così eccessiva,circolazione.

Ringrazio chiunque possa formirmi informazioni riguardo esemplari simili o eventuali varianti conosciute.

Sperando di essere stato quanto più possibile preciso, e sperando di postare al più presto le immagini per un raffronto diretto,auguro a tutti una buona serata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Su WW mi pare ci sia un'immagine più simile alla descrizione che hai fatto della tua moneta:

post-3952-1276583396,95_thumb.jpg

T. Carisius. 46 BC. AR Denarius (3.62 gm). Head of the Aphrodisian Sibyl right, back hair in sling / T. CARISIVS, Sphinx seated right; III.VIR in exergue. Cr464/1; Syd 983a.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' normale che ci siano delle differenze tra le monete della stessa emissione, ogni conio era prodotto a mano e diverso dal precedente. Anche lo stesso incisore non poteva produrre conii identici, per cui trovo realistico quello che tu descrivi. Piccole varianti tra coni sono la regola.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie vince960 è esattamente quella,scusate la mia ignoranza in materia,ma non pensavo che

le divergenze fra

conii fossero poi così evidenti ma effettivamente il fatto che fossero incisi a mano rende molto plausibile la cosa e pre

questo ringazio anche caiuspliniussevundus per avermelo ricordato.

Naturalmente per completezza posterò quanto prima possibile una foto anche per avere da voi la certezza circa l'autenticità

della moneta.

Buona serata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?