Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
arthur_003

Da B a Spl. : Quali elementi fanno stato?

Ad esempio: Questa moneta in che stato è?  

27 voti

  1. 1. Ad esempio: Questa moneta in che stato è?

    • B
      1
    • MB
      14
    • BB
      7
    • SPL
      0
    • Altro
      0


Risposte migliori

arthur_003
Ciao a tutti.

Mi sono avvicinato per caso, e da poco tempo, alla numismatica. Ho anche scoperto questo sito che ritengo molto interessante. Penso di non essere l'unico che di fronte ad una moneta interessante si ponga la domanda: Ma in che stato di conservazione si trova la moneta? Se tralasciamo FDC, le varianti sono infinite.

Prendiamo il caso concreto della moneta allegata, un 50 Ct. leoni del 1921 dal contorno rigato. Secondo il Catalogo Gigante (ho solo la versione 2003) la differenza di quotazione è notevole: da 25 (BB) a 1'350 (SPL).... ammetterete che la questione può risultare di notevole importanza. Scelgo dunque un modo democratico per la valutazione... il sondaggio.

Grazie in anticipo per la partecipazione.

A.
<_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sadomenico
ciao premetto che mi sono avvicinato da poco al mondo della numismatica , l'argomento trattato pero' mi sta molto a cuore ,perche ho un anima di commerciante , ( dico questo anche se alcuni mi disprezzeranno :( ) quindi sono molto attratto dal valore degli oggetti , vedo che molti sono tendenzialmente preposti a dare una valutazione dello stato un po' sopra la media , ( non me ne vogliano :( ) , io invece che sono abituato a guardare tutto con occhio critico , nella moneta postata vedo che oltre ad alcuni graffi c'e' anche qualche colpetto , ( pochi ) , ma noto anche una certa usura , da qui ho votato MB , anche se da una foto o scansione ,per me , si puo comprendere lo stato al 75% , avere in mano la moneta ti cambia sicuramente l'opinione , sia in meglio che in peggio , ( per questo non comprerei mai da un asta online ) .

noto inoltre che si considera una moneta in base anche al tipo di metallo , (un nikel avra una conservazione migliore rispetto all'argento , ma l'argento viene considerato con una valutazione simile dello stato , secondo me invece non dovrebbe essere cosi , la valutazione della conservazione delle monete dovrebbe essere valutata senza considerare il metallo , un fdc e' una moneta non circolata , ma anche conservata all'interno di una custodia , ( alcune monete soprattutto in epoca moderna ,in fdc , hanno dei colpi molto esili , perche si producono in serie e nel mucchio si colpiscono ) ecco per me un caso di quasi fdc , per me in fdc la moneta e' perfetta punto . SpL circolata ma senza segni di usura graffi o colpetti , qui per me non ci devono essere mezze misure , per me quasi Spl non esiste , al contrario ci sono variazioni per il BB , ma solo in eccesso , cioe' il quasi BB non esiste , si invece al BB+ , anche ad un BB++ ( BB moneta circolata in buono stato di conservazione con graffi ) , MB ( moneta circolata con graffi e colpetti ) sempre si al MB + , MB ++ , no al MB- , qui e' da dire che si e' soliti considerare una moneta MB anche se presenta segni di consumo ma che nn abbia eccessivi colpi e graffi , senza usura MB+ , con solo colpi lievissimi e graffietti lievi MB++ , con B la povera moneta e' alla frutta , io non do mai un B + o un B- , per me sotto MB c'e' solo B , dopo B la moneta e' quasi irriconoscibile .

so che se tutti considererebbero lo stato delle monete imparzialmente con questi criteri , le valutazioni crollerebbero un po' , ma , sempre secondo me questo gioverebbe alla numismatica e i suoi proseliti .

aggiungo pero', che da orafo quale sono stato , ho un occhio pignolo per i difetti :(

p.s. ( questo naturalmente e' solo il mio punto di vista , ma se volete crocifiggermi :director: :aug: :m249: fatelo pure , pero costruttivamente . )

ciao a tutti

Domenico ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rosarioma778
Ciao,
il punto di vista di sadomenico può essere interessante; tuttavia secondo me dire qSPL invece che BB++ è più significativo, e questo modo di vedere è accettato dalla maggior parte dei numismatici professionisti (su una moneta periziata che ho, ad es, vi è indicato qSPL). Dire BB++ per indicare una conservazione vicina allo Spl potrebbe genereare qualche confusione, anche perchè in genere si pone dopo il BB+ la conservazione intermedia BB/Spl, e quindi BB++ non si sa bene a cosa si potrebbe riferire (è un qSPL o un BB/Spl?? E, se è un BB/Spl, allora per qSPL dovremmo usare BB+++??). Manca una codificazione "ufficiale", insomma, anche se quella più largamente accettata mi pare sia quella di cui parlavo prima, con i + e i - (o i "quasi") e le conservazioni "intermedie" (es. BB/Spl), e io prefrisco usare quella. Fermo restando che ogni codifica ufficiale per fare chiarezza è sempre la benvenuta.

Ah, la 50 ct 1920 per me è MB/BB, qBB se vogliamo un po' tirarla su per via del bordo non troppo usurato.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sesino974
Ciao a tutti,
sono daccordo con marioma , proviamo un confronto tra due monete simili per usura!
SERGIO







foto1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sadomenico
per me MB anche questa , pero' la foto e' un po' piccola

ciao Domenico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rosarioma778
Questa ultima direi MB o MB+.
Comunque la qualità della fotografia, con anche il tipo di luminosità e il contrasto, può influenzare un po' le valutazioni.
Sta di fatto che tutte e 2 le monete per me sono di conservazione sicuramente inferiore a BB.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sesino974
vediamo se migliora la qualità immagine



CIAO SERGIO




foto1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

arthur_003
... A 24 ore dall'avvio della discussione sto trovando le prime conferme... lo stato di conservazione parrebbe essere una questione molto soggettiva, visto l'esito del sondaggio...

Intanto ringrazio tutti i partecipanti, in particolare anche per il tempo dedicato a risposte molto esaustive.

Aspetterò ancora la fine del week-end e valuterò il numero totale di voti.

A presto

A.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest enrico_marengo
mmm... e' chiaro che avrai una lettura distorta del sondaggio come noi l'abbiamo della moneta, in quanto foto.
giorni fa ho postato un fdc per capire come lavorasse il mio scanner e l'hanno presa per un bb :)
io credo che dal vero con una lente a 10 ingrandimenti, quelle per il verysmall dei diamanti c'e' poco da fare: si riconosce il fdc.
poi, magari ci sono delle categorie intermedie che ci siamo inventati noi che collezzioniamo, tipo il bb++ o il qspl che nella realta' non esistono :)
penso che il sistema americano sia piu' attendibile per il semplice fatto che ha molti piu' gradi.
BB SPL FDC non possono essere sufficienti, pero' (nella pura teoria) sappiamo esattamente cosa e' un SPL o un FDC.
io propongo:
AGGIUNGIAMO ALMENO SUP come per la cartamoneta.
finito... :)
ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sadomenico
heheh se ci mettiamo a guardare le monete con la lente a 10x sol gli Fdc veri si salverebbero comunque concordo troppe vie di mezzo (anche se io ne propongo alcune) :)

ciao

Domenico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest enrico_marengo
ciao domenico.
siamo d'accordo! con il BB+ non si puo' andare avanti :)
e neanche con il MB/BB...
e.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rosarioma778
Però tra un BB e uno SPL di differenza ne passa, secondo me le conservazioni intermedie ci devono essere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest enrico_marengo
si' ci devono essere, ma BB e SPL sono definite, le intermedie no.
ci vorrebbero altri gradi conservazione
propongo SUP tra FDC e SPL
MER (meravigliosa :)) tra SPL e BB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sadomenico
magari si potrebbe prendere in esame il graficodi identificazione dei brillanti
che definisce il colore, e poi le impurita' .
d e f g h i j ecc... per i colori e if wws1 wws2 ws1 ws2 ecc... con lente di ingrandimento 10x

cioe' if = puro
wws1 con un impurita bianca
wws2 con piu' di un impurita' bianche
ecc..

un po' fantasioso, ma con una lente ed il grafico in mano tutti potrebbero identificare lo stato delle monete , solo che magari si romperebbero le uova nel paniere a molta gente che specula sullo stato delle monete

ciao

Domenico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max65
[quote name='enrico_marengo' date='19 novembre 2005, 23:32']si' ci devono essere, ma BB e SPL sono definite, le intermedie no.
ci vorrebbero altri gradi conservazione
propongo SUP tra FDC e SPL
MER (meravigliosa :)) tra SPL e BB
[right][snapback]71206[/snapback][/right]
[/quote]

Ciao Amici,

effettivamente,servirebbero le conservazioni intermedie,anche se gran parte dei cataloghi non le menzionano,solo ultimamente,parlo del Gigante, per la monetazione della Repubblica è stato introdotto (dal 2004) il QFDC (Quasi Fior di Conio),mentre se ne fa largo uso normalmente, soprattutto da parte dei commercianti,ma per questi ultimi è solo una scusa per strappare più soldi al collezionista.

Saluti da Max65 ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

arthur_003
Ciao a tutti

Grazie per la partecipazione. Non so chi di voi abbia visto i risultati, ma l'incertezza, malgrado la qualità della scansione sia scarsa, rimane...

su 18 votanti

6 votano BB

11 votano MB

1 vota B

L'unica certezza oggi ê che la moneta non è SPL (almeno dalla scansione...)

La lezione da trarre? De gustibus...

Ciao a tutti :lol:
A.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
[quote name='sadomenico' date='18 novembre 2005, 01:33']per me non ci devono essere mezze misure , per me quasi Spl non esiste , al contrario ci sono variazioni per il  BB , ma solo in eccesso ,  cioe' il quasi BB non esiste , si invece al BB+ , anche ad un BB++ ( BB moneta circolata in buono stato di conservazione con graffi ) , MB ( moneta circolata con graffi e colpetti ) sempre si al MB + , MB ++  , no al MB-  , qui e' da dire che si e' soliti considerare una moneta MB anche se presenta segni di consumo ma che nn abbia eccessivi colpi e graffi , senza usura MB+ , con solo colpi lievissimi e graffietti lievi MB++ ,  con B la povera moneta e' alla frutta , io non do mai un B + o un B- , per me sotto MB c'e' solo B ,  dopo B la moneta e' quasi irriconoscibile
[/quote]
Punto di vista molto interessante Domenico.Anche per me l'argomento trattato sta molto a cuore.
Personalmente ritengo che il FDC è in teoria la conservazione più facile da individuare.Rappresenta la moneta perfetta segna segni di circoalzione,usura,colpi o graffi.Certo può presentare delle variazioni di lucentezza o dei minuscoli segnettini a causa del processo di produzione.Molto spesso però questo particolare viene abusato dai commercianti per vendere un qFDC come FDC :angry: .Ho notato questo comportamento più di una volta.
Riguardo le conservazioni più basse la cosa diventa molto complicata.Serve tanta esperienza per capire la differenza tra un BB+ un BB/SPL o tra un BB o BB+ e qui bisogna stare molto attenti.
Il mio consiglio è di comprare solo da venditori esperti,seri e soprattutto severi nella valutazione.Personalmente prenderei più soddsfazione comprando un vero e onesto BB che un sopravalutato qSPL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
[quote name='enrico_marengo' date='19 novembre 2005, 12:57']AGGIUNGIAMO ALMENO SUP come per la cartamoneta.
[/quote]
Ci sono alcuni professionisti che usano già il "SUP" per le monete antiche dove giustamente il termine FDC è un po inadatto per una moneta coniata 2000 anni fa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

emisup
IO SONO PER LE valutazioni intermedie perche più complete. Anche se le stime diventano più difficoltose in mancanza di riferimenti sui cataloghi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×