Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
magicoin

acquisto su deamoneta

Risposte migliori

magicoin

Il 2 giugno ho acquistato un tarì sul sito deamoneta. la moneta era di Artemide Aste e mi è stata spdita il giorno 7 giugno ma non è ancora arrivata. Da artemide mi hanno detto che possono passare anche 15 gg ma francamente mi sembra stranissimo per una Raccomandata. Secondo voi è possibile?Inoltre ci sono i margini per un rimborso in caso di mancato recapito della moneta?Sul sito si specifica che la mervìce viaggia a rischio dell'acquirente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Purtroppo a me è successo con Dea Moneta-Artemide recentemente che è stata rubato il plico con dentro la moneta;sono riuscito ad accertare con telefonate varie alle varie ai CMP di riferimento di Bologna e Milano che il plico non c'era più;sul sito delle Poste italiane dove -quando Raccomandate puoi avere le informazioni di dove è fermo il plico;15 giorni passati onestamente o è bloccato da qualche parte,o magari non c'è più;comunque parla con loro che sono gentilissimi e in questi casi si interessno anche loro;io comunque devo dire,una volta accertato il furto,anche se non è la prassi normale e regolare,sono stato da loro rimborsato e di questo gliene sono grato ,nella sfortuna ne sono uscito abbastanza bene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

attila650

nel caso la raccomandata risultasse "smarrita" è assolutamente importante che si faccia denuncia alla questura o ai carabinieri per furto o appropriazione indebita.

ne stanno avvenendo troppi di questi eventi e le segnalazioni devono essere puntuali e tempestive per dare modo che qualcuno se ne interessi davvero.

Almeno io penso così... <_<

Alessandro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magicoin

Purtroppo a me è successo con Dea Moneta-Artemide recentemente che è stata rubato il plico con dentro la moneta;sono riuscito ad accertare con telefonate varie alle varie ai CMP di riferimento di Bologna e Milano che il plico non c'era più;sul sito delle Poste italiane dove -quando Raccomandate puoi avere le informazioni di dove è fermo il plico;15 giorni passati onestamente o è bloccato da qualche parte,o magari non c'è più;comunque parla con loro che sono gentilissimi e in questi casi si interessno anche loro;io comunque devo dire,una volta accertato il furto,anche se non è la prassi normale e regolare,sono stato da loro rimborsato e di questo gliene sono grato ,nella sfortuna ne sono uscito abbastanza bene.

sai qual'è la cosa più brutta?!Ho fatto un'offerta per un'altra moneta....se poi non mi arriva neanche l'altra?Poste Italiane sta scadendo nello squallido e nel ridicolo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

mi sa che i plichi con mittente numismatico siano a rischio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Si,ovviamente passati tot giorni il mittente in questo caso Dea Moneta deve fare denuncia di smarrimento ai Carabinieri e questo avevano fatto anche per me.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto Varesi

Mai spedire per RACCOMANDATA e nel caso qualcuno volesse inviarvi materiale chiedete l'ASSICURATA.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

La nia era R.assicurata,ma l'hanno rubata comunque,però ho avuto il risarcimento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magicoin

La nia era R.assicurata,ma l'hanno rubata comunque,però ho avuto il risarcimento.

La mia purtroppo era solo raccomandata ma in caso di smarrimento al mittente spetta comunque un piccolo risarcimento che potrbbe evntualmente girarmi, recupererei qualcosa. Comunque controllando sul sito di Poste Italiane con la traccia, il plico risulta il 15 (8 giorni dopo la spedizione) ancora a Bologna, quindi può darsi che mi arrivi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36

In un caso analogo, (spedizione da SanMarino) dopo che per dieci giorni il plico risultava fermo a Bologna, ho telefonato al numero verde delle poste. Ho dato il numero della spedizione e a chi mi ha risposto ho chesto se a Bologna con il mio plico ci giocavano a frisbee.Dopo due giorni ho ricevuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magicoin

In un caso analogo, (spedizione da SanMarino) dopo che per dieci giorni il plico risultava fermo a Bologna, ho telefonato al numero verde delle poste. Ho dato il numero della spedizione e a chi mi ha risposto ho chesto se a Bologna con il mio plico ci giocavano a frisbee.Dopo due giorni ho ricevuto.

Questo se da un lato mi consola, dall'altro mi fa arrabbiare ancora di +: da quando Poste Italiane ha adottato una certa politica sui contratti dei dipendenti(es.a progetto)ogni mese cambia il personale addetto allo smistamento e consegna Posta con il risultato di un "chi me lo fa fare" nei casi migliori e un "arraffa arraffa finchè puoi"...in quelli peggiori...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

latino

mi sa che i plichi con mittente numismatico siano a rischio...

ciao concordo con quello che dice Bavastro,comunque anche a me una raccomandata semplice da Verona ha impigato 19 giorni, di cui 13 ferma a Bologna :angry:

saluti

Latino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Purtroppo è tutto confermato. A me spesso arrivano lettere mezze aperte,richiuse alla meno peggio.Fortunatamente non conoscono le monete e quando vedono delle cose piccole e non d'argento o oro le lasciano stare.

La cosa assurda è che non si possono fare denunce dirette ai Carabinieri o almeno cosi mi è stato detto da loro. Devi fare prima reclamo alle Poste e poi loro lo faranno ai Carabinieri.

Le cosiddette denunce cautelative solo tramite avvocato puoi farle.

Un'altra?

Oggi mi è arrivata una lettera dalla dogana per una monetina da 10 euro spedita a Marzo dagli USA!!!!!!!

Questo Paese se non cambia sarà un disastro.......e i primi a pagare,come già accade,sono le fasce più deboli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Una volta chi lavorava era controllato e se non faceva il suo dovere veniva licenziato.

Oggi questo non accade ed allora vediamo postini girare senza casco sui marciapiedi,vestiti con dei panni sporchi da settimane senza divisa,bella e pulita come dovrebbe essere. Questo succede anche in altri lavori......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

La cosa assurda è che non si possono fare denunce dirette ai Carabinieri o almeno cosi mi è stato detto da loro. Devi fare prima reclamo alle Poste e poi loro lo faranno ai Carabinieri.

Eh eh eh... qualche tempo fa vendetti su ebay del materiale (non numismatico) di scarsissimo valore. Spedii in raccomandata che però andò "smarrita". L'acquirente dopo avermi chiesto lumi decise di presentare direttamente denuncia ai carabinieri... risultato: il giorno dopo la direttrice del mio ufficio postale, letteralmente terrorizzata, mi chiama con urgenza presso di loro perchè c'è da fare la denuncia di smarrimento! Metti in mezzo i carabinieri e muovono il didietro in men che non si dica, altro che!! <_<

Cmq, alla fine ho ricevuto il rimborso forfettario di circa 26 Euro che ho poi spartito con l'acquirente, per merce smarrita del valore di più o meno 5 Euro. Contenti loro....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uncledear

Una volta chi lavorava era controllato e se non faceva il suo dovere veniva licenziato.

Oggi questo non accade ed allora vediamo postini girare senza casco sui marciapiedi,vestiti con dei panni sporchi da settimane senza divisa,bella e pulita come dovrebbe essere. Questo succede anche in altri lavori......

Scusa ma tu cosa ne sai delle problematiche che riguardano le categorie in divisa?:)

Mi sembra troppo facile scaricare tutte le colpe sul lavoratore a priori, senza parlare delle varie amministrazioni che spendono montagne di quattrini in vestiario scadente pagandolo più del doppio di quanto ognuno di noi spenderebbe in un negozio di abbigliamento....tanto i soldi sono dei contribuenti.

Potresti soffermarti a pensare a volte che quando vedi un soggetto in divisa con i pantaloni di tre taglie più grandi era perché c'erano quelli, si deve mettere quelli ed essere pure contento.:D

Se la camicia ha una macchia può essere che tu ti trova di fronte a un emule del Mago Oronzo...oppure che magari stare in giro 13 ore per sostenere i doppi turni a 5 € di straordinario l'ora possa comportare qualche piccolo incidente di percorso. B)

Ci sarebbero tante cose da dire, tante e inutili perché non cambierebbe nulla...ladri,fannulloni e delinquenti sono sempre impuniti in Italia.

Il lavoratore invece non ha più diritto alla propria dignità..ognuno ha la sua etichetta secondo la categoria a cui appartiene...é una grande ed eterna guerra fra poveri.

Davide

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magicoin

mi sa che i plichi con mittente numismatico siano a rischio...

ciao concordo con quello che dice Bavastro,comunque anche a me una raccomandata semplice da Verona ha impigato 19 giorni, di cui 13 ferma a Bologna :angry:

saluti

Latino

latino sono allibito!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mper

Mai spedire per RACCOMANDATA e nel caso qualcuno volesse inviarvi materiale chiedete l'ASSICURATA.

Alberto, ma è davvero più sicura l'assicurata ?

perché mai l'impegato disonesto che s'appropria di una raccomandata dovrebbe sentirsi "limitato" dal ripetere l'azione su di un plico assicurato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

le assicurate sopra i 50 euro sono maggiormente sicure anche se piu' lente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stefanolecce

Una volta chi lavorava era controllato e se non faceva il suo dovere veniva licenziato.

Oggi questo non accade ed allora vediamo postini girare senza casco sui marciapiedi,vestiti con dei panni sporchi da settimane senza divisa,bella e pulita come dovrebbe essere. Questo succede anche in altri lavori......

Scusa ma tu cosa ne sai delle problematiche che riguardano le categorie in divisa?:)

Mi sembra troppo facile scaricare tutte le colpe sul lavoratore a priori, senza parlare delle varie amministrazioni che spendono montagne di quattrini in vestiario scadente pagandolo più del doppio di quanto ognuno di noi spenderebbe in un negozio di abbigliamento....tanto i soldi sono dei contribuenti.

Potresti soffermarti a pensare a volte che quando vedi un soggetto in divisa con i pantaloni di tre taglie più grandi era perché c'erano quelli, si deve mettere quelli ed essere pure contento.:D

Se la camicia ha una macchia può essere che tu ti trova di fronte a un emule del Mago Oronzo...oppure che magari stare in giro 13 ore per sostenere i doppi turni a 5 € di straordinario l'ora possa comportare qualche piccolo incidente di percorso. B)

Ci sarebbero tante cose da dire, tante e inutili perché non cambierebbe nulla...ladri,fannulloni e delinquenti sono sempre impuniti in Italia.

Il lavoratore invece non ha più diritto alla propria dignità..ognuno ha la sua etichetta secondo la categoria a cui appartiene...é una grande ed eterna guerra fra poveri.

Davide

Per esperienza in famiglia,quoto e straquoto.

E non dimentichiamoci che con la recente nuova riforma i dipendenti statali saranno ulteriormente penalizzati mentre i ladri e gli speculatori continuano a fare la bella vita.

:angry: :ph34r: :ph34r: :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Se manca il comandante la barca non cammina! Vecchio detto Borbonico tradotto dal Napoletano.

Il resto sono chiacchiere che lasciano il tempo che trovano. La realtà è davanti a tutti.Poi c'è chi la vuole dalla propria parte anche se sbagliata o non reale.

Ancora c'è chi pensa che basta "Io lavoro"perché abbia fatto il proprio dovere?!?!

Mio nonno che ha dato quasi la vita per la patria (una gamba e vari tumori) quando gli dicevano quella frase "Io lavoro" gli rispondeva " Fai la metà del tuo dovere". Mi ritengo fortunato ad aver vissuto ed essere cresciuto in un periodo Italiano dove le persone sapevano insegnarti la vita e non solo i parenti,ansi,anche il fornaio all'angolo sapeva darti qualcosa di vero, poche chiacchiere e tanti fatti.

Non andrò oltre con questa discussione perché già sono andato fuori tema.Senza rancore con nessuno e per nessuno.

Buona notte!

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magicoin

Se manca il comandante la barca non cammina! Vecchio detto Borbonico tradotto dal Napoletano.

Il resto sono chiacchiere che lasciano il tempo che trovano. La realtà è davanti a tutti.Poi c'è chi la vuole dalla propria parte anche se sbagliata o non reale.

Ancora c'è chi pensa che basta "Io lavoro"perché abbia fatto il proprio dovere?!?!

Mio nonno che ha dato quasi la vita per la patria (una gamba e vari tumori) quando gli dicevano quella frase "Io lavoro" gli rispondeva " Fai la metà del tuo dovere". Mi ritengo fortunato ad aver vissuto ed essere cresciuto in un periodo Italiano dove le persone sapevano insegnarti la vita e non solo i parenti,ansi,anche il fornaio all'angolo sapeva darti qualcosa di vero, poche chiacchiere e tanti fatti.

Non andrò oltre con questa discussione perché già sono andato fuori tema.Senza rancore con nessuno e per nessuno.

Buona notte!

Bisognerebbe aprire diverse ed altre discussioni...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

Alberto, ma è davvero più sicura l'assicurata ?

perché mai l'impegato disonesto che s'appropria di una raccomandata dovrebbe sentirsi "limitato" dal ripetere l'azione su di un plico assicurato?

Esperienza con Inasta......assicurata strappata da sconosciuti in un angolo e su 3 monete hanno, ovviamente, rubato solo quella d'oro lasciando all'interno le altre due (peraltro due scudi in argento di medio-grosso modulo).

L'assicurata è arrivata un po' in ritardo, reimballata in altra busta di plastica con tanto di verbale delle poste attestante il danno e demandando al destinatario (io) la verifica dell'integrità del contenuto.

Da sottolineare la massima serietà di Inasta che ha prontamente rimborsato il valore della moneta oltre la proporzionale dei diritti d'asta e delle spese di spedizione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto Varesi

Mai spedire per RACCOMANDATA e nel caso qualcuno volesse inviarvi materiale chiedete l'ASSICURATA.

Alberto, ma è davvero più sicura l'assicurata ?

perché mai l'impegato disonesto che s'appropria di una raccomandata dovrebbe sentirsi "limitato" dal ripetere l'azione su di un plico assicurato?

Sì, é sicuramente più sicura l'assicurata della raccomandata.

E' una questione di procedure interne alla Posta: con l'assicurata c'é l'obbligo di firma ad ogni passaggio di mano. Diventa quindi più facile beccare eventuali impiegati disonesti wink.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magicoin

Mai spedire per RACCOMANDATA e nel caso qualcuno volesse inviarvi materiale chiedete l'ASSICURATA.

Alberto, ma è davvero più sicura l'assicurata ?

perché mai l'impegato disonesto che s'appropria di una raccomandata dovrebbe sentirsi "limitato" dal ripetere l'azione su di un plico assicurato?

Sì, é sicuramente più sicura l'assicurata della raccomandata.

E' una questione di procedure interne alla Posta: con l'assicurata c'é l'obbligo di firma ad ogni passaggio di mano. Diventa quindi più facile beccare eventuali impiegati disonesti wink.gif

Capisco ma il servizio è costoso...già con la prooritaria hanno fatto man bassa:siamo l'unico paese dove questo tipo di spedizione non è tracciata(stesso tipo dal Sudafrica mi è stato fornito il numero di traccia). Un vecchio dirigente postale mi ha detto che prima della prioritaria esisteva l'espresso, praticamente lo stesso servizio però con traccia al costo di qualche centinaio di lire in più.

Andando avanti bisognerebbe migliorare e non regredire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×