Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
favaldar

Parma Piastre 2,50 (1796)

Risposte migliori

favaldar

Piastre 2,50 della zecca di Parma sotto Ferdinando di Borbone è una moneta quasi sconosciuta,si pensa che ce ne siano solo due tre in circolazione nelle varie collezioni ma con esattezza non si sa nulla.Forse una sola ma Io non ci credo. Si sa che fu coniata nel 1796 per imitare le Piastre del Sultano Selim III ma fu subito interrotta per la brutta figura che si stava facendo copiando monete arabe.Almeno cosi sembra.

La mia curiosità è un'altra....... come distinguerle da quelle coniate a Costantinopoli?

Ho letto il libro " Di una moneta Turca coniata nella zecca di Parma" ma non ho trovato nulla.

La moneta è visibile (si fa per dire B) ) sul Montenegro pag.331 n°52.

Grazie F

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

La piastra coniata a Parma la puoi vedere sul catalogo ove è mostrata anche una turca "autentica":

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-FERD/20

la piastra raffigurata, purtroppo solo il rovescio, è quella conservata all'Archeologico di Parma e quindi non vi sono dubbi sulla provenienza. Io personalmente rilevo significative differenze con l'altra, nello specifico il conio mi sembra piú "uniforme".

Inoltre, in fondo alla scheda trovi il link ad una -tutto sommato recente- discussione in cui teofrasto in uno degli ultimi messaggi illustra il fatto che dei due esemplari sopravvissuti questa è l'unica di cui si abbia notizia e che tutte le altre sono turche (anche quella del Montenegro e quella del CNI ;)).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Grazie M.

volevo prendere questa,anche se al 99% è Turca,per studiarla dal vivo.

http://cgi.ebay.it/w...utorefresh=true

Avendone fatte poche il conio delle altre se mai ci fossero dovrebbero essere molto simili,peccato che c'è solo il D/,sembra abbastanza riconoscibile dall'altro.

La zecca di Parma era un pochino superiore come bellezza di "battuta" mentre le Turche mi sembrano più rozze.

Troppo alta per me in questo periodo l'aggiudicazione per una normale Turca.

;)

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×