Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dabbene

SCELTA COLLEZIONISTICA

Risposte migliori

dabbene
Supporter

Tra i collezionisti numismatici si delineano spesso due tendenze diverse nel collezionare monete:ci sono quelli che dicono,io colleziono solo monete con conservazione fior di conio,splendido,sotto non vado e non voglio andare,poi ci sono quelli che dicono,tutte le monete hanno la loro dignità,le compro di qualunque conservazione siano,mi interessano come studio;è chiaro che il collezionista del primo tipo ha una strategia chiara,disponibilità economica iniziale elevata,punta spesso a una imminente rivalutazione per fare magari pluvalenza,l'altro magari non pensa di vendere al momento le sue monete,le tiene per sè ,se le studia,spende ovviamente meno ,non ha orizzonti temporali davanti:entrambe le scelte valide,ma molto diverse,voi nel collezionare vi accostate di più al primo o al secondo tipo?Questo è un quesito non di poco conto per chi inizia a collezionare e penso che vi siate rapportati tutti con problematiche di questo tipo,aspetto risposte da tutti perchè è un argomento per tutti ,esperti o meno esperti,grandi collezionisti o piccoli collezionisti.Saluti a tutti,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carledo49

Anche se ho un orizzonte temporale piuttosto vasto da un punto di vista collezionistico, appartengo alla categoria di chi mette in collezione monete in consevazione buona/ottima. Questo non perchè abbia risorse tali che mi consentano di spendere cifre folli, ma perchè in oltre quaranta anni di collezionismo ho saputo aspettare ed ho conservato i soldi che mi hanno consentito di fare l'acquisto mirato. Ho voluto rendere la mia collezione piuttosto omogenea (da un punto di vista conservazione), sostituendo, a volte, qualche pezzo preso "anticamente" con uno nuovo, magari con data comune, ma più bello. Non sono fissato con il FDC, ma le monete, almeno per il mio punto di vista, devono essere belle, tanto è vero che alcune monete di pregio, come il 5 L del 1914 mi manca (non mi sognerei mai di prenderne uno in MB giusto per dire che ce l'ho). Trovando l'occasione, anche per non apparire un talebano della ultra-conservazione, comprerei un buon BB/SPL (il giusto compromesso prezzo/qualità). Giusto per precisare, lo spirito che anima la mia collezione, minimamente è speculativo, ma solo puro senso estetico e storico.

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aurelio

Penso di appartenere al tipo 2. Io colleziono solamente monete belle esteticamente (stilisticamente) e con una grande storia alle spalle. Chiaro che nella "storia" di una moneta è compresa la circolazione, con tutto ciò che di buono e di cattivo ha portato al tondello. Io sono affascinato dalle vecchie patine, e dall'usura causata da mani antiche che hanno maneggiato le monete in tempi remoti. Quindi in genere compro monete circolate, anche ad alti prezzi, convinto che un FdC è una moneta senz'anima, (senza offesa per chi li ama), ma soprattutto perchè ogni moneta è storia e cultura. Questo è, naturalmente, soltanto il mio parere. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Concordo con Aurelio (pur rispettando la bellezza estetica di un FDC e chi l'apprezza e colleziona); ho moltissime monete in bassa conservazione e sono quindi un collezionista del 2° tipo :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ramossen

Anch'io ho un campo d'interesse piuttosto vasto che non mi consente di andare troppo per il sottile, se una moneta mi piace e mi manca la prendo anche perchè con le rarità non mi potrei permettere di fare altrimenti, poi è ovvio che se mi capita di mettere in collezione qualche bel pezzo o di poter sostituire qualche MB lo faccio ben volentieri

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

Assolutamente FDC!

Voglio però precisare che io colleziono Euro, anche se ho ereditato una discreta collezione di monete del regno.

Le più usurate cerco comunque di venderle o cambiarle, non riesco ad aprezzare una moneta consumata, (lo so è un mio limite)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Assolutamente FDC!

Voglio però precisare che io colleziono Euro, ...

Anche io sull'Euro, essendo monetazione attuale, preferisco acquistare monete in FDC! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Collezionando monete della zecca di Genova (1138-1814), mia passione principale, non ho scelta, per me il BB è il massimo, anzi molte soddisfazioni ho avuto da umilissime B o B-- (ad esempio minuti pressocchè illeggibili dove da un solo carattere è possibile a determinare il periodo, la storia e le vicissitudini di chi l'aveva posseduto -anche lavorando un po' di fantasia che, non dovendo insegnare a nessuno, mi posso permettere).

Invece per la "raccolta" che ho delle altre monete (medaglie papali, sterline, Savoia, mondiali) bado soprattutto alla bellezza estetica e quindi non meno di SPL (anche se, quando ho avuto occasione di postare alcune immagini qui sul forum, molte me le hanno declassate), ma queste non hanno, per me, molta importanza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36

Poichè il 99 % delle mie monete è anteriore al 1800 il FDC me lo scordo.

La conservazione è in stretta correlazione alla data .Posso accontentarmi di un BB per qualche moneta medioevale,o antica,ma preferisco spendere di più ed avere una moneta Spl( per esempio un tallero del 1700.)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ZuoloNomisma

L'unica regola che seguo nel comprare le mie monete (testoni pontifici) è: mi piace/non mi piace. E' ovvio che il prezzo lo considero sempre e comunque, cercando per quella determinata tipologia il migliore rapporto qualità/prezzo. Cerco, come regola generale di avere in bella conservazione le monete più comuni o quelle di più facile reperibiltà in medio/alte conservazione. Ma ci sono monete che già in MB sono difficilissime da reperire, o perchè in più alta conservazione non ci sono o perchè rarissime o estremamente rare. Li non mi formalizzo: la conservazione non mi interessa, la rarità (e il prezzo B) ) sono gli unici parametri che considero.

Ciao

Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Per quanto riguarda il Regno d'Italia colleziono solo esemplari in FDC: preferisco non comprare un BB la settimana, ma comprare un FDC al mese. Capisco che sia una specie di "limite", ma non ci posso fare niente: mi piacciono cosi. Per quanto riguarda invece le monete dei Savoia coniate dal 1500 a oggi le colleziono dallo SPL in su.

Lorenzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Per quanto riguarda invece le monete dei Savoia coniate dal 1500 a oggi le colleziono dallo SPL in su.

Urca :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

Io avendo un ampia veduta collezionistica che va da Carlo Alberto a VEIII ( sembra stretto il periodo ma le monete sono tante) prendo quelle piu' comuni o economiche dalo SPL+ in poi mentre per quelle un po' piu' rare o "gonfiate" mi accontento anche dei BB risicati .

Credo che il compromesso qualità prezzo sia pe rme una discriminate forte.

giangi_75it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jonnyjava

Bellissima discussione questa!

Io sono un collezionista di tipo 2 tendente al 3 (il pazzo ossessivo) con momenti di tipo 1 :lol: :lol: :lol:

Colleziono massivamente monete di tutti i posti possibili e immaginabili, viaggio molto, per passione e per lavoro e in ogni paese che vado cerco di raccogliere tutto il possibile. Sono l'incubo dei miei amici che ogni volta che vanno in vacanza all'estero si ritrovano nel portafoglio la famigerata mancolista del paese in cui stanno andando, con l'elenco completo di emissioni per data, varianti etc...

Sono cosí sistematico nel fare questo lavoro che la mia ultima impresa è stata fare la serie dei 50 state quarters senza mettere piede sul suolo americano! B)

Per non parlare della rete di baristi/fruttivendoli/amici vari (tra cui persino un prete) che mi tengono da parte cose quando riescono e che mi stanno aiutando a completare la raccolta degli euro

Nonostante l'apparente pazzia alla "arraffo tutto" peró ho anche momenti di luciditá e faccio le cose per bene. Quindi alla "caccia al tesoro" contrappongo la creazione di un tesoro vero. Sto cercando infatti di completare la raccolta di tutte le monete europee pre-euro (impresa titanica ma non impossibile) Di ogni paese colleziono le monete "ordinarie" in versione circolata e le monete "da investimento" in versione Fdc (ori e argenti per capirci).

Ovviamente non sono ricco e i miei acquisti costosi fin'ora son stati proprio pochi e per il momento incentrati tutti su Francia e Spagna, che sono i paesi che sto completando ora. (a proposito, per la Francia c'è un utente che ha fatto un lavoro straordinario nella sezione cataloghi, non c'è un qualcosa anche per la Spagna? se non c'è mi offro volontario per cominciarlo!)

Quindi direi che rientro a pieno titolo nel tipo 2 peró rivendico anche un tipo 1 "ad honorem!!" :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

erademo
Supporter

partendo dal presupposto che colleziono monete della zecca di savona (1350-1528), genova primo periodo (1138-1338) e medaglie dei papi savonesi per quanto riguarda le monete sarebbe impossibile il FDC; in ogni caso io colleziono monete di ogni conservazione che, come Dizzeta ha già evidenziato, permettono analisi e studi interessanti, in alcuni casi ho trovato varianti nuove di monete conosciute e questo spendendo pochissime decine di euro. . . la mia collezione essendo non molto vasta mi permette di poter adottare questa strategia senza dovermi svenare economicamente, anche se non è che compro tutto quel che vedo (ci sono evidenti monete doppioni di quel che ho già che trascuro con serenità, soprattutto in questo periodo). . . a casa ho due raccoglitori, uno in cui tengo la selezione con il pezzo più bello ed uno in cui c'è la maggioranza delle monete. . .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

Per Jonnyjava, la monetazione spagnola in effetti merita un lavoro sui Cataloghi. Se per caso non ricevi input, prova a contattare con MP il responsabile Incuso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Per quanto riguarda invece le monete dei Savoia coniate dal 1500 a oggi le colleziono dallo SPL in su.

Urca :o

E` una impostazione piuttosto ambiziosa eh? :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marco93

Io sono un collezionista che compra monete in FDC assolutamente ma quando sono rare anche io SPL mi va benissimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jonnyjava

Per Jonnyjava, la monetazione spagnola in effetti merita un lavoro sui Cataloghi. Se per caso non ricevi input, prova a contattare con MP il responsabile Incuso.

Sará fatto, anzi penso che a breve apriró direttamente un post nella sezione giusta dove proporre l'idea, vediamo cosa riusciamo a fare!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lele300

Per chi come me colleziona V.E. III c'é piu' scelta nel valutare le monete e cerco di procurarmi monete che rispettino il rapporto qualita' prezzo.... Cerco quasi sempre di non scendere sotto il BB ma a volte con le rarita' non sempre é possibile... Vedo tra le risposte un po' troppe collezioni solo in FDC, ma sara' vero????? Perché a parte quelle piu' comuni il vero FDC costa tanto ed é quasi impossibile secondo la mia opinione restando a V.E. III. chiudere tutti i buchi mancanti. Certo il discorso cambia con la repubblica ma per me é tutta un altra storia.... Lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×