Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dracco

Che moneta è?

Risposte migliori

dracco

Buongiorno,

sono un nuovo adepto di questo forum. Volevo chiedervi la gentilezza di aiutarmi a identificare la seguente moneta:

Diametro: circa 16 mm

Materiale: probabilmente rame

Peso: intorno a un grammo e mezzo

Provenienza: Via Appia, località Tres Tabernae

SUL RECTO:

Testa laureata e vestita rivolta a destra; a destra della testa si dovrebbe leggere la legenda OCT.AVG. posta verticalmente e leggibile dall'alto al basso; tutto intorno c'è una bordura di piccoli globi;

SUL VERSO:

Cavaliere su cavallo presumibilmente imbizzarrito rivolto a sinistra; in basso a destra sembra possibile leggere la legenda ROMA.XV posta verticalmente e leggibile da sinistra a destra.

Ho provato a cercarla su vari cataloghi ma sembra non esistere una moneta di Ottaviano fatta in questo modo.

Purtroppo ancora non sono riuscito a fare una foto leggibile ma al più presto ne inserirò una. Vi ringrazio per quanto potrete fare!

dracco

Modificato da dracco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Buongiorno,

sono un nuovo adepto di questo forum. Volevo chiedervi la gentilezza di aiutarmi a identificare la seguente moneta:

Diametro: circa 16 mm

Materiale: probabilmente rame

Peso: intorno a un grammo e mezzo

Provenienza: Via Appia, località Tres Tabernae

SUL RECTO:

Testa laureata e vestita rivolta a destra; a destra della testa si dovrebbe leggere la legenda OCT.AVG. posta verticalmente e leggibile dall'alto al basso; tutto intorno c'è una bordura di piccoli globi;

SUL VERSO:

Cavaliere su cavallo presumibilmente imbizzarrito rivolto a sinistra; in basso a destra sembra possibile leggere la legenda ROMA.XV posta orizzontalmente e leggibile da sinistra a destra.

Ho provato a cercarla su vari cataloghi ma sembra non esistere una moneta di Ottaviano fatta in questo modo.

Purtroppo ancora non sono riuscito a fare una foto leggibile ma al più presto ne inserirò una. Vi ringrazio per quanto potrete fare!

dracco

Ciao Dracco. Benvenuto. Prima di ogni altra cosa, ti consiglio di leggere il regolamento del forum (e la normativa) riguardo ai ritrovamenti casuali di monete antiche. Nel frattempo cerchiamo di individuare la moneta, ovviamente una foto sarebbe molto utile...

Modificato da vince960

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dracco

Buongiorno,

sono un nuovo adepto di questo forum. Volevo chiedervi la gentilezza di aiutarmi a identificare la seguente moneta:

Diametro: circa 16 mm

Materiale: probabilmente rame

Peso: intorno a un grammo e mezzo

Provenienza: Via Appia, località Tres Tabernae

SUL RECTO:

Testa laureata e vestita rivolta a destra; a destra della testa si dovrebbe leggere la legenda OCT.AVG. posta verticalmente e leggibile dall'alto al basso; tutto intorno c'è una bordura di piccoli globi;

SUL VERSO:

Cavaliere su cavallo presumibilmente imbizzarrito rivolto a sinistra; in basso a destra sembra possibile leggere la legenda ROMA.XV posta orizzontalmente e leggibile da sinistra a destra.

Ho provato a cercarla su vari cataloghi ma sembra non esistere una moneta di Ottaviano fatta in questo modo.

Purtroppo ancora non sono riuscito a fare una foto leggibile ma al più presto ne inserirò una. Vi ringrazio per quanto potrete fare!

dracco

Ciao Dracco. Benvenuto. Prima di ogni altra cosa, ti consiglio di leggere il regolamento del forum (e la normativa) riguardo ai ritrovamenti casuali di monete antiche. Nel frattempo cerchiamo di individuare la moneta, ovviamente una foto sarebbe molto utile...

Ciao, grazie del benvenuto! Questa moneta non mi appartiene; un mio amico anziano non troppo esperto di informatica mi ha chiesto ausilio. Mi ha fatto vedere la moneta, ricevuta in eredità, ma non sono riuscito a classificarla! Spero mi facciate sapere presto qualcosa, sono curioso!

Ciao,

dracco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Benvenuto nel Forum. Come già detto da Vince960, "una foto sarebbe molto utile..." ;)

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dracco

Benvenuto nel Forum. Come già detto da Vince960, "una foto sarebbe molto utile..." ;)

Ciao, Exergus

Ciao, ho una foto del recto che non è venuta molto bene ma la carico lo stesso, in attesa di andare dal mio amico e fotografare bene la moneta!

monetaromana.bmp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dracco

La foto non è granché, ma se guardate bene nella parte sinistra della moneta potete subito notare il grande orecchio e sopra di esso una presumibile corona di alloro. Si notano anche abbastanza facilmente l'occhio, il naso e la nuca, che confina col bordo sinistro della moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Intanto magari qualcuno la riconosce, attendiamo le nuove foto...

post-18735-1283679744,8_thumb.jpg

Ciao, Exergus

p.s. per l'inserimento delle foto, è meglio usare il formato JPG.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dracco

Intanto magari qualcuno la riconosce, attendiamo le nuove foto...

post-18735-1283679744,8_thumb.jpg

Ciao, Exergus

p.s. per l'inserimento delle foto, è meglio usare il formato JPG.

Hai ragione, solo che il JPG mi sembrava pregiudicante per la già poco visibile moneta...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dracco

Stavo pensando, Exergus, che magari già provare a capire di che materiale si tratti sarebbe interessante...Ha un colore grigiastro chiaro ed è piuttosto leggera. Credo contenga in ogni caso del ferro e del rame...che ne pensi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Da quello che si vede dalla foto, credo che il colore sia dovuto alle concrezioni e non al metallo della moneta, che, presumibilmente, è di qualche lega di rame. Se la avvicini ad una calamita scoprirai subito la presenza o meno di ferro nel tondello.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dracco

Da quello che si vede dalla foto, credo che il colore sia dovuto alle concrezioni e non al metallo della moneta, che, presumibilmente, è di qualche lega di rame. Se la avvicini ad una calamita scoprirai subito la presenza o meno di ferro nel tondello.

Confermo!Mi è stato detto che contiene ferro, il mio amico ha fatto la prova.Lega di rame quindi... <_<

Modificato da dracco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dracco

Se l'elemento prevalente è il rame allora la moneta è senza ombra di dubbio imperiale, vero? Con la sua riforma Augusto tolse dalla circolazione le monete in bronzo e cominciò a coniare monete in rame.

Si tratta di asse, semisse o cosa?

Modificato da dracco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Se l'elemento prevalente è il rame allora la moneta è senza ombra di dubbio imperiale, vero? Con la sua riforma Augusto tolse dalla circolazione le monete in bronzo e cominciò a coniare monete in rame.

Si tratta di asse, semisse o cosa?

Il fatto che si attacchi la calamita non ci dice assolutamente che sia di rame (anzi...) e non ci dice nemmeno che sia imperiale, ci dice solo che c'è del ferro nel tondello, in che percentuale difficile a dirsi, si attacca come se fosse proprio di ferro (tipo gli 1, 2 e 5 cent di euro) o debolmente?

A mio avviso la presenza di ferro potrebbe escludere che la moneta sia del periodo di Ottaviano, nemmeno quella parte di legenda che leggi non ci dice con certezza che si tratti di lui.

In teoria non ci dovrebbe essere del ferro nella lega, almeno in quel periodo, se di quel periodo si tratta.

Augusto con la sua riforma fece coniare monete in oro e argento sotto il suo diretto controllo, e sotto il controllo del senato le altre monete in metallo meno nobile, come sesterzi e dupondi in oricalco (molto simile all'ottone), assi e quadranti in rame.

Dalle misure "potrebbe" essere un quadrante, ma solo da questo, qualsiasi classificazione è aleatoria.

Capisco e condivido il tuo entusiasmo e la tua brama di sapere, mi fa piacere :) ma è meglio attendere delle immagini prima di lanciarsi in ipotesi fantasiose, cerca di fare delle belle foto nitide di ambo i lati e probabilmente qualcuno riuscirà ad identificarla.

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dracco

Se l'elemento prevalente è il rame allora la moneta è senza ombra di dubbio imperiale, vero? Con la sua riforma Augusto tolse dalla circolazione le monete in bronzo e cominciò a coniare monete in rame.

Si tratta di asse, semisse o cosa?

Il fatto che si attacchi la calamita non ci dice assolutamente che sia di rame (anzi...) e non ci dice nemmeno che sia imperiale, ci dice solo che c'è del ferro nel tondello, in che percentuale difficile a dirsi, si attacca come se fosse proprio di ferro (tipo gli 1, 2 e 5 cent di euro) o debolmente?

A mio avviso la presenza di ferro potrebbe escludere che la moneta sia del periodo di Ottaviano, nemmeno quella parte di legenda che leggi non ci dice con certezza che si tratti di lui.

In teoria non ci dovrebbe essere del ferro nella lega, almeno in quel periodo, se di quel periodo si tratta.

Augusto con la sua riforma fece coniare monete in oro e argento sotto il suo diretto controllo, e sotto il controllo del senato le altre monete in metallo meno nobile, come sesterzi e dupondi in oricalco (molto simile all'ottone), assi e quadranti in rame.

Dalle misure "potrebbe" essere un quadrante, ma solo da questo, qualsiasi classificazione è aleatoria.

Capisco e condivido il tuo entusiasmo e la tua brama di sapere, mi fa piacere :) ma è meglio attendere delle immagini prima di lanciarsi in ipotesi fantasiose, cerca di fare delle belle foto nitide di ambo i lati e probabilmente qualcuno riuscirà ad identificarla.

Ciao, Exergus

Scusa, erano due ragionamenti slegati! Non volevo dire che se c'è ferro è una lega di rame, mi sembra logico.

Sembra che la moneta abbia una quantità di ferro piuttosto consistente...in tal caso potrebbe essere precedente o successiva a Ottaviano? Stiamo sempre ragionando per ipotesi, certo, aspetto che il mio amico fotografi come si deve la moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dracco

Ah un piccolo appunto, sul verso il cavallo non è imbizzarrito ma fermo, mentre il cavaliere porta nel braccio una lancia o qualcosa di simile, oppure ha un braccio alzato; non si distingue molto bene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×