Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
numj07

NERONE

Recommended Posts

numj07

Premetto che non sono un collezionista di monete romane anche se era mio desiderio averne alcuni esemplari, la moneta che vi mostro aggiudicatami ad un’asta era presentata come “ASSE” nel dubbio della mia ignoranza ho fatto alcune ricerche sulla rete fino a scoprire una moneta simile e descritta (Dupondio Oricalco . Lugdunum , ca. 66 o 67. IMP NERO CAESAR AVG P MAX TR PPP, testa laureata di Nerone a destra , globo al punto di busto / VICTORIA AVGVSTI , Vittoria in piedi a sinistra con corona e palma , S - C nei campi. RIC 522, Cohen 343.) azzardo a dire, senza peccare di presunzione, che la moneta potrebbe non essere un Asse ma un “DUPONDIO” e la mia supposizione trova conforto anche consultando : http://it.wikipedia.org/wiki/Dupondio. Non so se la differenza possa influire sul valore numismatico (chiedo agli esperti) ma mi domando ( se la mia valutazione è giusta ) è facile sbagliare a distinguere un ASSE da un DUPONDIO?

La mia moneta ha un peso di 12,73g.

Vi ringrazio anticipatamente per i chiarimenti.

vi allego le immagini

post-8818-015596300 1285419284_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

teodato

Una discriminante certa tra un Asse e dupondio di Nerone è Proprio il peso.

Secondo Cayon Secondo il Prieur

L'asse pesa : in bronzo:11 gr , quello in Oricalco 8,50gr L'asse pesa : in bronzo: 10,82 g

l Dupondio: 16,75 gr. l'Asse in Oricalco . 10,82gr

il Sesterzio: 26,70 gr l Dupondio: 13,53 gr.

Il Sesterzio: 27,06 gr.

Naturalmente conta la dimensione ed il soggetto rappresentato.

Se la tua moneta pesa 12,73 gr .anchio ritengo che si tratti di un Dupondio

i

I.

Share this post


Link to post
Share on other sites

R-R

la moneta in questione e' un asse;

il dupondio ha in testa dell'imperatore una corona radiata

i pesi, sulle monete classiche, sono spessisimo diversi da cio' dovrebbero essere, ad esempio si possono trovare dei sesterzi, di uno stesso imperatore, simili in dimensioni (ma meno nei pesi !) di alcuni assi....

Edited by R-R

Share this post


Link to post
Share on other sites

AlfaOmega

Non mi pare che i dupondi del primo periodo si identificano con il radiato???????????????????????

Share this post


Link to post
Share on other sites

AlfaOmega

Difatti anche per me è un dupondio, il mio in conservazione discreta pesa 14,2 ( altra tipologia), e non è radiato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

R-R

non sono daccordo..per nerone almeno!

ci sono degli imperatori dove un dupondio puo' pesare quanto un sesterzio......e magari chiamati "medaglioncini"

Share this post


Link to post
Share on other sites

teodato

Salve R-R ti allego tre dupondi di Nerone tra cui anche quello postato da numj07.

E' sicuramente vero che Nerone per primo utilizzerà la corona radiata sui Dupondi sfidando così il Senato ed il Popolo Romano che aveva in odio i Re Orientali che si distinguevano per la corona in oro.

La figura di un re era vista come un tiranno.

Si prega di cliccare qui:

http://dl.dropbox.com/u/11761319/3%20dupondi%20di%20Nerone.jpg

L'Asse in rame corrispondeva ad 1/24 di Libra

Il dupondio ad 1/30 di libra

ma il dupondio valeva due assi perchè la lega di oricalco era più preziosa rispetto al semplice rame conferendo alla moneta un color oro che si manteneva fino alla carbonatazione.

Edited by teodato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Exergus

Concordo per il dupondio, oltre al peso, controllando sul RIC la moneta postata corrisponde proprio al n. 522, zecca di Lugdunum (classificata come dupondio), legenda del dritto n.65, busto tipo B: Nerone laureato rivolto a destra. La presenza del prenome IMP nella legenda del dritto data la moneta al periodo 66 - 68 d.C.

Ciao, Exergus

Share this post


Link to post
Share on other sites

mazzarello silvio
Supporter

Ciao come già detto quello postato è un dupondio in oricalco della zecca di Lione e ne esistono varie tipologie con testa radiata a sx e dx testa laureata a sx e dx, al retro con simbolo di valore II in esrego ( che distingue dall'asse ) e non, con la Vittoria andante a dx e sx e con varie iscrizioni con IMP posto all'inizio o con Nero iniziale a seconda dei periodi e della zecca in quanto questa moneta è stata coniata sia a Lione che a Roma, la differenza si nota principalmente dal globetto (in questa moneta non si vede) posto sotto il collo di Nerone, che distingue questa zecca. Alcuni lo confondono con l’asse per la mancanza della corona radiata ma la differenza maggiore è che sull’asse la Vittoria porta uno scudo iscritto SPQR. Della stassa serie fanno anche parte i dupondi con la SECURITAS seduta, anche qui in molteplici varianti.

Silvio

PS: bella moneta complimenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

numj07

Ringrazio tutti per le vostre esaurienti delucidazioni.

Quindi posso con certezza catalogarla come "Dupondio"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Emilio Siculo

Posso chiedere - se non è una domanda indiscreta - in che asta è stata battuta la moneta?

ciao e grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

sixtus78

l'ultima di Inasta. aggiudicata alla base 110€ + diritti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.