Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
elena

ragazzi chi mi può aiutare?

Scusatemi sono nuova del Forum...

io ho da una decina di anni una moneta che mi sembra medievale, facendo una rapida ricerca in internet ho trovato che assomiglia moltissimo ad un'altra.

la moneta che ho trovato su internet è un grosso del periodo guelfo di Parma con al dritto sant'Ilario e al rovescio una croce con la scritta De Parma...

la mia moneta invece ha al dritto un vescovo in cattedra ed una scritta che mi pare di leggere Sant'Ambrogio (S** ROSIUM) e al rovescio una croce con la scritta M*DIOLANUM, immagino si tratti quindi di un..

grosso di Milano dl periodo guelfo???

volevo qualche conferma da voi, prima di tutto l'esistenza di tale moneta (il grosso di milano del periodo guelfo, che se a Parma è tra 1269 e 1299 a Milano non sarà di una data molto distante) e poi sulla autenticità della mia moneta (trovata per altro in Sardegna..) anche perchè anni fa, dopo averla fatta vedere per foto via internet mi dissero che era una copia...

Grazie mille :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dalla descrizione potrebbe essere un ambrosino, un soldo (o ambrosino piccolo) oppure un sesino coniato a Milano tra il 1250 ed il 1310 (prima repubblica); la differenza sta nel peso. Gli ambrosini pesano 2.8-3.0g (20-23 mm), il piccolo pesa 1.9 g (20 mm) ed il sesino 0.3 g (16 mm).

Non vedendo allegate foto, non posso darti la certezza, ne tantomeno provare ad esprimere un parere sull'autenticità.

L'ambrosino è comunque una moneta ricercata e non è escluso che si possa trattare di un falso. Si tratta di monete d'argento; se la tua moneta non lo è forse è una copia.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se c'è scritto S.AMBROSIUS è quella di milano ma occorrono almeno le immagini diritto e rovescio per vedere se è quella falsa (distribuita da una nota casa dolciaria parecchi anni fà)... se sopra la testa del santo ci sono delle ondulazioni nel bordo della moneta è facile che lo sia.

attendiamo foto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?