Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Matteo91

quale può essere il motivo che fa scattare la perquisizione?

Risposte migliori

Matteo91

buonasera,

mi chiedevo quali potrebbero essere, in linea di massima, i motivi che potrebbero far scattare una perquisizione.

io ho pensato che il tutto debba partire da chi ha venduto. dopodichè si controllerebbero gli acquirenti..

è giusto?

dunque se il venditore fosse in perfetta regola e onestà (e per di più all'estero ;)), come potrebbe correre dei rischi il povero acquirente? :rolleyes:

scusate per l'argomento trattato mille volte e spero di non dare il via a discussioni ;) però ho fatto i miei primi due acquisti da pochi spiccioli da Lanz e mi sto mettendo subito "in regola" con i carteggiamenti vari..però vorrei capirne ancora di più.. :rolleyes:

anticipatamente ringrazio,

matteo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

be', qualora la polizia o guardia di finanza o carabinieri o chi per loro, supponiamo italiani o anche di altri stati esteri, vedessero in vendita online sul sito ebay del commerciante delle monete rubate o comunque di illecita provenienza (magari a seguito di indagini su di un tombarolo che avrebbe venduto della merce al commerciante), potrebbero chiedere di intervenire alla polizia tedesca che farebbe delle indagini e potrebbe chiedere al commerciante una lista degli acquirenti e seguire le transazioni e vedere chi ha acquistato la moneta in questione. ecco che allora il tutto ritornerebbe in italia... ma la vedo dura... le ipotesi si farebbero molto complesse e potremmo trovarci di fronte a queste situazioni:

- polizia stato europeo (no germania, no italia) > polizia tedesca > polizia italiana [coinvolgimento di tre stati differenti]

- polizia italia > polizia tedesca > polizia italia [coinvolgimento di due stati]

- polizia tedesca > polizia italia [coinvolgimento di due stati]

c'è poi l'eventualità che il corpo di polizia che sta indagando si rivolga direttamente a ebay chiedendo i dati diretti della user acquirente e andare direttamente da lui.

ma, in tutto questo c'è un ma, l'acquirente del commerciante, se ne può stare ragionevolissimamente tranquillo perchè in possesso di regolare (almeno apparentemente) ricevuta fiscale dell'acquisto in cui sono riportati i dati del commerciante, partita iva, indirizzo ecc, e i dati del bene acquistato che, unitamente alla stampata della scheda moneta ebay repertoriata e fotografata identifica in maniera univoca il bene acquistato.

questo non trasforma l'oggetto in oggetto di lecita provenienza, ma mette al riparo l'acquirente da accuse quali la ricettazione o altre di natura civile e soprattutto penale. il risultato potrebbe essere la perdita della moneta per sequestro con conseguente danno economico visto che si erano spesi dei soldi per quella moneta. ma l'acquirente può rifarsi sul venditore per riavere i propri soldi.

ecco, forse sono stato semplicistico, ma io credo che a grandissime linee sia questo quello che, remotissimamente, può succedere nel caso da te citato.

di fatto dubito capiti mai, sia perchè ci sarebbe il coinvolgimento di più forze di polizia di differenti stati che, nonostante esistano diversi protocolli di collaborazione, comunque richiedono un certo coordinamente, sia perché il commerciante citato mi pare oltremodo serio e presente nel mercato da molto tempo sia come casa d'aste che come negozio di numismatica (credo anche fisico e non solo online).

ovviamente se qualcuno ha conoscenze maggiori delle mie... ben vengano smentite e integrazioni!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

ecco..la penso proprio come te..

mi sembra strano che la polizia possa fare un caso internazionale per magari una moneta da 5€. questo però era qulcosa che avevo frainteso io leggendo qualcosa qui sul forum e mi ero fatto dall'allarmismo eccessivo :rolleyes:

per il momento io mi sono organizzato così per i miei due acquisti:

foto della moneta

pagina dell'inserzione con dati della moneta e del venditore

dettagli del pagamento

stampata della transazione paypal

(aspetto la ricevuta fiscale..arriverà con la moneta o via mail?)

credo possa essere una situazione che mi garantisca una ragionevole sicurezza.. :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

se acquisti su ebay monete che vanno dalle greche alle medioevali, fallo solo da VENDITORI PROFESSIONALI, con la moneta che acquisti DEVI ricevere anche lo scontrino fiscale e possibilmente il cartellino fotografico delle monete che acquisti, mia moglie lo emette sempre........gratis..........anche perché non esistono solo commercianti furbi, ma anche collezionisti che fanno le furbate con scontrini e monete.....capisci a me :ph34r: ........nello scontrino emesso è specificato che la moneta è seguita da cartellino fotografico firmato e timbrato, sia lo scontrino che il cartellino fotografico riportano lo stesso numero di PS, così non si può "confondere" nulla :D .......................

Ribadisco il consiglio,

compra sempre e solo da chi ti può fornire una regolare ricevuta fiscale o un qualsiasi documento valido che dimostri la lecita provenienza della moneta, se hai solo la pagina ebay, o il pagamento paypal, non ti serviranno a nulla, rischi comunque guai seri se chi ti ha venduto la moneta (greca o romana) finisce impelagato in qualsiasi indagine, arriveranno anche a te.

Mia moglie vende da diversi anni su ebay, mai un suo cliente ( se ha sempre e solo acquistato lecitamente con scontrini e fatture) ha ricevuto "visite matutine", il problema non è solo ebay, quì sono in molti a voler far credere a tutti i costi che ebay è il peggior male per i collezionisti,

nessuno ha mai dimostrato e mai dimostrerà con i fatti che un collezionista (che ha sempre e solo acquistato da venditori professionali su ebay) abbia ricevuto una perquisizione in casa a causa di un venditore professionale

Modificato da mirkoct

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

io ho pensato che il tutto debba partire da chi ha venduto. dopodichè si controllerebbero gli acquirenti..

è giusto?

Per prima cosa la polizia giudiziaria deve recuperare il corpo del reato (o presunto tale), ecco perchè si cerca l'oggetto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mirkoct

è vero che parte da chi ha venduto, ma come dice Elledì

"deve recuperare il corpo del reato (o presunto tale)"

quindi la storia continua a casa di chi ha comprato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

io ho pensato che il tutto debba partire da chi ha venduto. dopodichè si controllerebbero gli acquirenti..

è giusto?

Per prima cosa la polizia giudiziaria deve recuperare il corpo del reato (o presunto tale), ecco perchè si cerca l'oggetto...

è vero che parte da chi ha venduto, ma come dice Elledì

"deve recuperare il corpo del reato (o presunto tale)"

quindi la storia continua a casa di chi ha comprato

giusto. allora anche il mio ragionamento era corretto. quindi io mi devo preoccupare di acquistare regolarmente da venditori regolari ;) e sono sicuro che ce ne siano.

Modificato da Matteo91

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

io ho pensato che il tutto debba partire da chi ha venduto. dopodichè si controllerebbero gli acquirenti..

è giusto?

Per prima cosa la polizia giudiziaria deve recuperare il corpo del reato (o presunto tale), ecco perchè si cerca l'oggetto...

è vero che parte da chi ha venduto, ma come dice Elledì

"deve recuperare il corpo del reato (o presunto tale)"

quindi la storia continua a casa di chi ha comprato

giusto. allora anche il mio ragionamento era corretto. quindi io mi devo preoccupare di acquistare regolarmente da venditori regolari ;) e sono sicuro che ce ne siano.

Certo che ce ne sono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
grigioviola

da quello che mi risulta, lanz, le fatture le manda con la merce venduta non via mail, in ogni caso le manda. ed è n venditore più che rinomato. vai tranquillo. e come dice mirkoct: compra sempre da venditori ufficiali, su ebay e non solo!, e prima di fare acquisti chiedi sempre se rilasciano regolare ricevuta fiscale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Geta

da quello che mi risulta, lanz, le fatture le manda con la merce venduta non via mail, in ogni caso le manda. ed è n venditore più che rinomato. vai tranquillo. e come dice mirkoct: compra sempre da venditori ufficiali, su ebay e non solo!, e prima di fare acquisti chiedi sempre se rilasciano regolare ricevuta fiscale.

Salve a tutti! Io per aver acquistato 6 monete romane da pulire per il valore ,udite udite, di 1,5 euro, sono finito nei guai.

Perquisizione a parte probabilmente anche un rinvio a giudizio per ricettazione! Qualche giorno fa ho sentito il mio avvocato che mi ha spaventato! Presenterà un istanza per chiarire la mia posizione, visto che le indagini dovevano concludersi ad agosto! Ero tranquillo visto che nella pagina di ebay risultava una provenieza tedesca delle monete, quindi non da scavi italiani. E' evidente che monete del valore di 0,25 euro ciascuna non possono essere di elevato valore archeologico! Ma le cose in Italia vanno così: spesso bisogna dimostrare la propria innocenza! Io ero in buona fede! Perciò vi consiglio di non acquistare niente su ebay! Perché basta che cambi una legge e il venditore non lo sappia; ecco fatto che il disastro è servito! 2 mesi prima della perquisizione ho acquistato dei cd di star trek, ma ora mi chiedo non avrò mica infranto la legge un'altra volta? Quei cd potevano essere venduti? Mi riferisco a quelli che erano venduti con la rivista Panorama. Esiste una regolamentazione anche in queste cose? C'è qualcuno che può aiutarmi? Ciao!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carnesala

2 mesi prima della perquisizione ho acquistato dei cd di star trek, ma ora mi chiedo non avrò mica infranto la legge un'altra volta? Quei cd potevano essere venduti? Mi riferisco a quelli che erano venduti con la rivista Panorama. Esiste una regolamentazione anche in queste cose? C'è qualcuno che può aiutarmi? Ciao!

Mi sembra giusto: ampliamo l'orizzonte della discussione.

ho comprato, su ebay, dei "Gormiti" per mio figlio ed alcuni erano sporchi di terra.

Ho anche perso nell'ordine: account di ebay; busta originale del plico di invio; stampa dell'inserzione.

Non dormo più la notte. temo che il Nucleo Tutela Patrimonio Pupazzi e Cartoni della benemerita mi svegli nel cuore della notte e mi sequestri anche il mio vecchio Big Jim ( di cui ovviamente non ho alcuna traccia documentale).

Ah, dimenticavo: il mio trenino Lima l'ho nascosto a casa di mio cugino, così non lo prenderanno mai

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Io ero in buona fede! Perciò vi consiglio di non acquistare niente su ebay! Perché basta che cambi una legge e il venditore non lo sappia; ecco fatto che il disastro è servito!

ciao Geta,

io purtroppo non so aiutarti,

quello che dici non è totalmente vero.

nel senso che su ebay si può comprare tranquillamente, sempre che si rispettino alcune norme.

per quel che riguarda la numismatica, ho comprato diverse monete di vittorio emanuele III, e non ho mai avuto problemi; per il fatto che queste non sono soggette alle stesse leggi delle monete antiche.

dalla mia pochissima esperienza ti posso dire che il problema delle monete antiche (in linea di massima) è che bisogna dimostrarne la lecita provenienza. vendere/acquistare monete da scavo è reato.

infatti vengono perquisiti coloro che acquistano da persone che non rilasciano ricevuta fiscale regolare, o chi acquista lotti di dubbia provenienza.

ti auguro che tutto si risolva velocemente,

matteo

Modificato da Matteo91

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Geta

Grazie Matteo, il problema è che non ci si può più fidare: quello che mi ha venduto le monete aveva un 99% o giù di lì di feedback positivi!

Quando si compra una moneta, un cellulare o qualsiasi altro oggetto, si deve presumere che il venditore sia una persona onesta, ma non sempre è così. Nel mio caso il venditore era convinto di aver rispettato la legge, invece.... E spero proprio di non aver guai anche con i cd di star trek, visto che sul retro della confezione c'è scritto vietata la vendita separatamente dalla rivista! Ebay dovrebbe garantire il compratore, non solo se stessa! Perché chi compra su Ebay è sempre in buona fede, ma chi vende? Dovevo dar retta ai Romani che dicevano caveat emptor! ( STIA IN GUARDIA CHI COMPRA)

CIAO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

da quello che mi risulta, lanz, le fatture le manda con la merce venduta non via mail, in ogni caso le manda. ed è n venditore più che rinomato. vai tranquillo. e come dice mirkoct: compra sempre da venditori ufficiali, su ebay e non solo!, e prima di fare acquisti chiedi sempre se rilasciano regolare ricevuta fiscale.

Salve a tutti! Io per aver acquistato 6 monete romane da pulire per il valore ,udite udite, di 1,5 euro, sono finito nei guai.

Perquisizione a parte probabilmente anche un rinvio a giudizio per ricettazione! Qualche giorno fa ho sentito il mio avvocato che mi ha spaventato! Presenterà un istanza per chiarire la mia posizione, visto che le indagini dovevano concludersi ad agosto! Ero tranquillo visto che nella pagina di ebay risultava una provenieza tedesca delle monete, quindi non da scavi italiani. E' evidente che monete del valore di 0,25 euro ciascuna non possono essere di elevato valore archeologico! Ma le cose in Italia vanno così: spesso bisogna dimostrare la propria innocenza! Io ero in buona fede! Perciò vi consiglio di non acquistare niente su ebay! Perché basta che cambi una legge e il venditore non lo sappia; ecco fatto che il disastro è servito! 2 mesi prima della perquisizione ho acquistato dei cd di star trek, ma ora mi chiedo non avrò mica infranto la legge un'altra volta? Quei cd potevano essere venduti? Mi riferisco a quelli che erano venduti con la rivista Panorama. Esiste una regolamentazione anche in queste cose? C'è qualcuno che può aiutarmi? Ciao!

credo sia di fondamentale importanza, e l'ho ripetuto più volte e come me molti altri, non tanto acquistare monete dalla germania piuttostoché dall'inghilterra o da chissà dove... quanto acquistare monete (dall'estero o dall'italia) vendute da commercianti che rilasciano fattura. solo l'emissione di una fatura/ricevuta fiscale relativa all'acquisto mette al sicuro da strascichi penali l'acquirente nel caso di eventuali indagini. con la pezza giustificativa rilasciata dal commerciante, io mi tutelo dall'accusa di ricettazione o quel che ne consegue. per carità, perderò la merce e i soldi, ma non avrò strascichi penali pendenti. se poi la fattura che mi è stata rilasciata era falsa o non in regola... comunque io ho in mano degli strumenti in grado di dimostrare tutta la mia buona fede e tutta la mia volontà nell'agire nella corretteza massima.

queste monete da pulire, provenivano da un commerciante che ti ha rilasciato ricevuta o da un privato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cancun175

Cominciamo dalla nuova angoscia: per gli Star Trek puoi stare tranquillo: sopra c'è scritto che la vendita è vietata separatamente dalla rivista per evitare che edicolanti con pochi scrupoli operino un mercato parallelo. Quei Cd sono stati editi come traino alla rivista, ma questo non vuol dire che chi vuole poi comprarli usati debba procurarsi l'arretrato biggrin.gif

Quanto alle monete: l'errore è stato comperare monete da pulire. Diventa quasi automatica l'ipotesi di provenienza da scavo. E, in Italia, ogni scavo è clandestino. Il basso prezzo pagato per la moneta potrebbe essere addirittura letto come un'ulteriore prova della ricettazione. Ma non fasciarti la testa, se l'avvocato è in gamba ne uscirai: l'accusa dovrà dimostrare che lo scavo che ha portato alla luce le monetine ("quello" scavo) è stato effettuato in Italia, che tu ne eri a conoscenza, che tu intendevi rivendere le monete per ricavarne profitto. Sarai assolto. Come tutti. E, dato lo scarso valore del materiale sequestrato, non dovrai neanche preoccuparti per una collezione messa assieme con tanti sacrifici

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Ma non fasciarti la testa, se l'avvocato è in gamba ne uscirai: l'accusa dovrà dimostrare che lo scavo che ha portato alla luce le monetine ("quello" scavo) è stato effettuato in Italia, che tu ne eri a conoscenza, che tu intendevi rivendere le monete per ricavarne profitto. Sarai assolto. Come tutti. E, dato lo scarso valore del materiale sequestrato, non dovrai neanche preoccuparti per una collezione messa assieme con tanti sacrifici

E' possibile che finisca anche in questo modo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magdi

nel 99% dei casi, tutto parte dal venditore (soprattutto su e-bay) tu compri ignaro che lui sia un ricettatore, la polizia magari lo controlla già, tu compri, loro risalgono a te e in poco tempo sono a casa tua, a quel punto dovresti certificare che la moneta proveniente da illecito era solo quella (per evitare il sequestro) e la tua buona fede per evitare di essere denunciato a tua volta! il contratto (scritto o orale dato che la moneta è un bene mobile non registrabile) è da ritenersi nullo e in contrapposizione con le norme vigenti che regfolano la materia, il ricettetore è tenuto, pertanto a restituirti i soldi della moneta che ti ha venduto, ma la collezione non te la rrende più nessuno!!! diffidate da e-bay sempre soprattutto per le classiche !!!!

Modificato da magdi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

nel 99% dei casi, tutto parte dal venditore (soprattutto su e-bay) tu compri ignaro che lui sia un ricettatore, la polizia magari lo controlla già, tu compri, loro risalgono a te e in poco tempo sono a casa tua, a quel punto dovresti certificare che la moneta proveniente da illecito era solo quella (per evitare il sequestro) e la tua buona fede per evitare di essere denunciato a tua volta! il contratto (scritto o orale dato che la moneta è un bene mobile non registrabile) è da ritenersi nullo e in contrapposizione con le norme vigenti che regfolano la materia, il ricettetore è tenuto, pertanto a restituirti i soldi della moneta che ti ha venduto, ma la collezione non te la rrende più nessuno!!! diffidate da e-bay sempre soprattutto per le classiche !!!!

Per questo avevo scritto che secondo me sarebbe opportuno segnalare alle autorità l'acquisto preventivamente. A scanso di equivoci. Capisco che è seccante, ma hai visto mai che funziona.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
libeccio

Io mi son fatto questa idea, partono dal presupposto che chi ha comprato la monetina da 0,25 cent, possa detenere illecitamente altri reperti archeolocici, nel mio decreto di perquisizione c'era scritto: Perchè vi è fondato motivo di ritenere che nella disponibilità di Libeccio, vi siano reperti archeologici, o comunque oggetti di interesse artistico.

Nel mio caso è partito da una singola moneta da 3,50 cent, oltretutto è stato uno degli ultimi atti di un PM prima del suo pensionamento, trovassero un modo altrettanto efficiente per far smettere di fumare sarebbero da premiare, comunque quello che mi è stato raccontato che negli anni 90 c'è chi ha avuto delle perquisizioni partendo da nome e cognome e indirizzo, lasciato in un'apposito modulo su un banco di Verona per ricevere un catalogo e invece si è ritrovato la finanza in casa !!

Dico solo povera Italia, creano enormi disagi a noi amanti e studiosi di numismatica che spesso abbiamo evitato che le nostre monete finissero all'estero, e si evita di salvaguardare le nostre opere che si stanno sgretolando e finiranno in nulla, e chissà quanti siti son stati sommersi da fiumi di cemento armato....

Mi dispiace di frequentare poco questo sito ma come molti sanno ho smesso di .....

Andrea Libeccio

Modificato da libeccio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Io mi son fatto questa idea, partono dal presupposto che chi ha comprato la monetina da 0,25 cent, possa detenere illecitamente altri reperti archeolocici, nel mio decreto di perquisizione c'era scritto: Perchè vi è fondato motivo di ritenere che nella disponibilità di Libeccio, vi siano reperti archeologici, o comunque oggetti di interesse artistico.

Nel mio caso è partito da una singola moneta da 3,50 cent, oltretutto è stato uno degli ultimi atti di un PM prima del suo pensionamento, trovassero un modo altrettanto efficiente per far smettere di fumare sarebbero da premiare, comunque quello che mi è stato raccontato che negli anni 90 c'è chi ha avuto delle perquisizioni partendo da nome e cognome e indirizzo, lasciato in un'apposito modulo su un banco di Verona per ricevere un catalogo e invece si è ritrovato la finanza in casa !!

Dico solo povera Italia, creano enormi disagi a noi amanti e studiosi di numismatica che spesso abbiamo evitato che le nostre monete finissero all'estero, e si evita di salvaguardare le nostre opere che si stanno sgretolando e finiranno in nulla, e chissà quanti siti son stati sommersi da fiumi di cemento armato....

Mi dispiace di frequentare poco questo sito ma come molti sanno ho smesso di .....

Andrea Libeccio

Intanto un saluto,ti esorterei nonostante tutto a resistere,sono testimonianze come la tua che aiutano gli altri a capire e a difendersi,e poi continuare a parlarne,visto che il forum è letto a tutti i livelli anche massimi ,aiuta e serve da monito per tutti

un caro saluto,

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carnesala

... chi è questo eroe?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

d altronde si sa` che lo stato e` debole con i forti e forte con i deboli.........

mi piacerebbe che lo stesso zelo che si mette nel perseguire i compratori di monete su ebay lo si mettesse anche per trovare i tombaroli veri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×