Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
daniloantonia

falso d'epoca?

Risposte migliori

daniloantonia

Lo stile di questo antoniniano di Postumo non è dei migliori.

il ritratto è molto approssimativo (ho notato anche alcuni sesterzi con un ritratto simile). Il testo del dritto e del rovescio risulta comunque essere esatto.

secondo voi è un'imitazione? è comunque un falso dell'epoca?

se così fosse, gli imitatori erano riusciti a riprodurre anche l'argentatura della moneta? avevano quindi raggiunto un grado molto elevato nella produzione monetale!

evidentemente c'erano anche all'epoca dei falsari molto bravi e degli altri che lo erano meno.

Cosa ne pensate?

post-375-044443600 1289485515_thumb.jpg

post-375-001667900 1289485764_thumb.jpg

Modificato da daniloantonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

daniloantonia

il confronto con un antoniniano simile è sorprendente!

post-375-010126000 1289486500_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vitus

Come dici tu lo stile non è dei migliori, ma non è nè un falso nè una imitativa. Considera poi che allora i falsari erano "scomparsi", sostituiti dallo stesso stato che coniava monete "false", cioè appunto pressochè prive di argento. Ormai si suberavano giusto gli aurei...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

conio ufficiale, moneta non falsa.

le imitative sono più rozze, anche se quelle di postumo sono assai simili alle originali.

tuttavia in questo caso gli elementi visivi spingono tutti verso il tipo ufficiale: sia per lo stile che per l'orientamento degli assi.

c'è forse una certa "stanchezza" del conio al dritto, ma nulla più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Anche a me sembra, tutto sommato, una moneta ufficiale. Non ci hai comunicato peso e diametro, che per fare questa distinzione sono molto importanti. Comunque anche per Postumo, come per tutti gli imperatori del Regno delle Gallie, a volte è difficile distinguere le ufficiali dalle imitative; ma occorre dire che gli antoniniani imitativi di Postumo sono abbastanza rari, mentre i bronzi "barbarici" (sesterzi e dupondi) sono più frequenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

daniloantonia

pesa 3,5 grammi ed ha un diametro di circa 21 mm.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

In base ai dati fisici che hai esposto sembra imperiale...

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

confermo le impressioni di chi mi ha preceduto. si tratta di una emissione ufficiale, non si tratta di una moneta locale di una delle tante officine dell'impero gallico che sarebbero spuntate come funghi di lì a poco!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×