Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
francescoasolano

Follis di Costantino I

Risposte migliori

francescoasolano

Ciao a tutti, vorrei avere qualche opinione su questo follis di Costantino. Mi sembra che si sia conservata un po' di patina d'argento.

Il prezzo che mi fanno è di 220-240 euro.

grazie!

post-13618-033991100 1290864522_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

innanzitutto i pare che sia Costanzo Cloro e non Costantino

Dalle parti mie queste monete, così ben messe, le pago max 10/15 euro... lasciala li dov'è... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

200 euro ti vendo le mie come quella !!!

e una moneta da 10-15 euro

sono monete piuttosto comuni

ciao

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francescoasolano

Il follis è di Costantino I, l'ho verificato sul catalogo Montenegro.

Per il prezzo, sì è alto, ho verificato su coin archives e molti vengono valutati molto meno, però 15-20 euro mi sembra molto basso, dove trovate un follis (non un bronzetto) così conservato a 15 euro?? E più in generale dove mi consigliate di andare a vedere per farmi un'idea sul valore di mercato delle monete romane? Coin archives può andare bene?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

non e` costantino (Constantinus) , ma costanzo I (spero si dica cosi in italiano) Constantius come cesare 293-305 , zecca di tessalonica officina prima TSA

devi avere pazienza e cercare per trovarli.

la tua mi pare una moneta di quelle che vendono in negozio

ciao

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tsunami

E' un Follis di Costanzo I Cloro, non Costantino.

Costanzo Cloro é una moneta più rara e più di valore rispetto a Costantino I. Per me ci può stare anche a 30-40 euro una moneta così, lo stato e buono, ma con un po di pazienza la trovi anche a meno . 220 euro mi pare un esagerazione immane.

Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

non e` costantino (Constantinus) , ma costanzo I (spero si dica cosi in italiano) Constantius come cesare 293-305 , zecca di tessalonica officina prima TSA

devi avere pazienza e cercare per trovarli.

la tua mi pare una moneta di quelle che vendono in negozio

ciao

Si tratta di Costanzo I Cloro, il padre di Costantino I, se non sbaglio è il RIC VI 20a, comune anche sul RIC, quella cifra mi sembra esagerata, molto esagerata...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francescoasolano

non e` costantino (Constantinus) , ma costanzo I (spero si dica cosi in italiano) Constantius come cesare 293-305 , zecca di tessalonica officina prima TSA

devi avere pazienza e cercare per trovarli.

la tua mi pare una moneta di quelle che vendono in negozio

ciao

cosa significa che è una moneta che si vende in negozio? effettivamente l'ho trovata in un negozio di numismatica. ma lo si capisce dal prezzo alto o da cos'altro?

e in generale i negozi di numismatica hanno prezzi gonfiati rispetto al reale valore delle monete? qualcuno può darmi dei riferimenti (cataloghi, siti internet) per farmi un'idea sul reale valore di una moneta? e monete del genere a prezzi bassi come quelli che indicate voi si trovano solo su internet o anche su negozi di numismatica italiani?

grazie

PS: comunque sì, nella moneta c'è scritto CONSTANTIVS e non CONSTANTINVS, quindi sono d'accordo sull'attribuzione. Il malinteso iniziale è passato perché sul catalogo Montenegro avevo trovato una moneta pressoché identica di Costantino I

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

il negozio di solito e` quello che fa i prezzi piu` alti (spero di non offendere gli amici che hanno un negozio) visto che hanno i costi piu` alti

comunque sulle romane e` un discorso delicato perche` in Italia la legislazione e` complessa e spesso male interpretata.

un altro discorso che devi considerare e` se tu compri quella moneta a 220 euro a che prezzo la puoi rivendere ?

io sono in Inghilterra e le monete le trovo ai mercatini o ai convegni dove i prezzi son piu` bassi, poi devi trovare il posto giusto, per esempio dove le trovo io i prezzi son piu` bassi rispetto a quello che vedo su ebay e spesso poi compro monete non identificate sperando di avere il colpo di fortuna.

se vuoi partire a collezionare il mio consiglio e quello di partire con monete di poco valore cosi almeno ti fai un idea , impari a classficarle e a conoscere cosa e` raro e cosa no.

non credo che partendo da monete da 100 euri sia un buon inizio , la fregatura e` dietro l angolo

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pinga78

grande rick...concordo ma non tutti abbiamo la fortuna di vivere in inghilterra :rolleyes: ...

qualche cosina ogni tanto a poco con tanta pazienza la trovi anche sulla baia no? :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

grande rick...concordo ma non tutti abbiamo la fortuna di vivere in inghilterra :rolleyes: ...

qualche cosina ogni tanto a poco con tanta pazienza la trovi anche sulla baia no? :rolleyes:

giusto chi non ha mercatini in zona con pazienza trova anche su ebay !

pero la parola importante e` pazienza !

bisogna avere pazienza e aspettare.

io di solito mi vanto di comprare monete a poco , magari dando un impressione sbagliata che qui da me si trova tutto a poco , ma in effetti trovo anch io tantissime monete che costano tanto , troppo.

bisogna avere pazienza e aspettare che capiti l occasione.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pinga78

concordo perseverare perseverare con tanta pazienza e ai mercatini le monete si trattano... sempre :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nippo

Concordo che sia comune, ma mi inc......o con tutti coloro i quali, appena si posta una moneta del genere, vengono subito a dire con solerte sbrufferia: "io questa qua MASSIMO 10-15 euro la trovo!". Ma se dovete venire sul forum a dire di queste stupidaggini, statevene a casa vostra, no, dove le monete ve le regalano!!

Questa tua moneta è comune, conservata piuttosto bene direi, ed in virtù proprio di questo QUALSIASI casa d'asta la pone in vendita a 35-40 euro. Non dare retta a chi ti dice che le monete te le regalano a 10 euro...gente che ha tempo da perdere scrivendo fesserie!

Ho ancora da trovare chi mi regala le monete, io...e dire che di tempo ce ne perdo...!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

PS: comunque sì, nella moneta c'è scritto CONSTANTIVS e non CONSTANTINVS, quindi sono d'accordo sull'attribuzione. Il malinteso iniziale è passato perché sul catalogo Montenegro avevo trovato una moneta pressoché identica di Costantino I

Costantino I non aveva la barba ;)

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

<_< caro Nippo, non ti permetto di dire queste cose con questi toni, innanzitutto non si tratta di sbruffoneria, io non so tu dove vivi e da chi acquisti e/o cosa acquisti, ma io so dove vivo io,so dove acquisto io, e so i venditori che mi fanno certi prezzi e quelli che me ne fanno altri.

Hai una carrellata di monete che ho postato nella sezione identificazione,beh sappi che la più cara mi è costata 40 euro e ne vale forse 150/180 mentre la meno cara l'ho pagata 3 euro, i Costanzo Cloro così belli come quello postato qui io li pago max 15 euro altrimenti, per quanto mi riguarda, possono rimanere anche sul banchetto del venditore. (poi c'è imperatore o imperatore ovviamente)

poi è vero che se mi trovassi in una realtà diversa da quella in cui vivo, forse, la penserei come te, e pagherei 40 euro quella moneta, ma, per fortuna mia non è così.

Rimango pertanto della mia idea (non discuto il valore della moneta) max 30 euro (ma io non ce li spendo!), e non certo 200, ma non mi permetto di dire che chi interviene dice stupidaggini!

Ripeto non conosci la mia realtà per cui io intervengo nel forum quanto voglio, quando voglio e ribadisco che non dico fesserie e neanche ti permetto di affermarlo....

detto questo spero che i tuoi interventi futuri siano più improntati al rispetto di chi posta senza offendere nessuno... <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francescoasolano

grazie per le risposte, qualche idea me la sto facendo, purtroppo dove abito io non ci sono mercatini che vendono monete romane, se no ovviamente ci passerei giornate intere a cercare e contrattare. se in futuro dovesse capitarmi di andare a Londra chiederò in questo forum indicazioni su qualche mercatino dove passare una giornata, per ora sono in italia, quindi i miei punti di riferimento sono i negozi di numismatica e eventualmente internet, dove finora non ho mai comprato nulla però.

Mi sembra di capire che un prezzo equo per la moneta in questione si aggiri sui 30-40 euro. Questo per una moneta presa su internet, credo. Bisogna quindi aggiungere almeno 10-20 euro di spese di spedizione, giusto? mica ve la farete spedire per posta con affrancatura ordinaria, spero, considerata l'affidabilità delle poste italiane! Bene, e siamo quindi a 50-60 euro. Chiaramente se vado al negozio vicino casa spese di spedizione non ne ho, sono lì comodo. Quanto l'avrà pagata il negoziante? Probabilmente i 50-60 euro che l'avrei pagata io prendendola su internet, no? poi dipende dal volume d'affari che il negozio ha, se ne vende poche credo che il mio ragionamento sia plausibile. Aggiungiamoci il suo ricarico e possiamo arrivare diciamo a 80 euro. Conclusione: un prezzo equo per una moneta del genere presa in negozio dovrebbe aggirarsi sugli 80 euro.

Ritenete corretto il mio ragionamento? O c'è qualche errore? Quello che mi interessa è capire il prezzo equo che posso aspettarmi nei vari contesti in cui mi posso trovare. Perché se vado lì in negozio quando il negoziante mi chiama che gli è arrivata qualche moneta interessante perdo mezz'ora di tempo al massimo, se devo girare per mercatini, negozi più distanti, internet, ecc... ci perdo molto più tempo (che, essendo il tempo un bene preziosissimo, ritengo giusto monetizzare, visto che ne ho poco e ho sempre 1000 cose da fare) e benzina o mezzi di trasporto... per poi magari non concludere niente perché non ho trovato niente che mi piace. Cosa ne pensate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

:) io penso che una moneta vada pagata il suo valore, a prescindere da chi te le vende e dove le compri. poi c'è il fattore dell'interesse puramente soggettivo, cioè rivolto a quella moneta in particolare.

io colleziono monete romane in generale, non le compro più da internet poichè a mio avviso costano troppo e poi perchè in Italia si possono avere problemi con la legge. I miei riferimenti sono convegni e mercatini della mia zona dove i prezzi variano molto ma, alla fine, qualche buon acquisto lo si fa sempre.

Putacaso dovessi comprare la moneta da te indicata, io in negozio, al mercatino, in internet o ad un convegno non ci spenderei più di quanto ti ho detto prima (ma solo per un mio ragionamento di disponibilità ed interessi miei). Il valore potrebbe aggirarsi sui 30 euro ma a me non va di spenderli per una moneta di Costanzo Cloro, poichè con 40 euro ho comprato un denario di Tiberio con livia seduta e con 35 euro ho comprato un Romolo!! Detto questo io ho i miei parametri ed altri hanno i loro, in base a questi io compro ciò che mi aggrada, e giusto per chiarezza e/o completezza, sono acquisti del tutto leciti e non sottobanco. sia ben inteso! :)

siccome mi è parso di vedere che forse avresti speso i 200 euro che ti hanno richiesto, col mio primo intervento intendevo solo farti capire che era uno sproposito quella cifra.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nippo

Già. E per te, legioprimigienia, dire che una moneta del genere vale 10 euro al massimo, è rispettoso, vero? Parlane con un NIP che vive di numismatica, e digli che è un ladro a venderla a 40, poi vediamo chi è che merita rispetto e chi no!

Io rimango della mia idea, e la mia idea è stata prima di me condivisa da altri, così come pure è stato criticata la tua valutazione (leggiti per bene gli interventi anche degli altri utenti, per favore!).

Io rispetto chi rispetta. Dicendo "massimo 10 euro" per una moneta del genere, dimostri di non rispettare non me o chi ha avviato questo post, perché chiaramente noi rimarremo comunque della nostra idea, ma dimostri di essere molto irrispettoso (o sbruffone, appunto, ribadisco!) nei confronti di chi di numismaitica ci vive, ci campa! Fortunatamente questo forum è letto da professionisti quali Varesi e quali i titolari di InAsta, tanto per fare un esempio...voglio vedere che ne pensano, loro, di quanto sostieni...! Cosa sarebbero, quindi, dei ladri?

Facciamo così: te ne compro 100 tutti insieme di Costanzo Cloro di quella qualità. Quanto li paghi, tu? Massimo 10 euro? Mandamene 100 e te li pago il 50% in più! Ma voglio che tu mi sottoscriva il passaggio di proprietà e che tu lo firmi...non mi voglio certo imbegare nel mercato nero! D'accordo? Ci stai? D'ora in avanti le compro da te le monete, visto che sei così bravo...!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nippo

X francescoasolano: la tua desamina non è del tutto fuori luogo. Hai considerato molto bene tutti i costi possibili e i ricarichi di un negoziante. Detto questo, io 80 euro per una moneta del genere, non ce li spenderei. Attendi di trovare di meglio...per 80 euro (a meno che proprio non ti interessi quella specifica moneta) puoi trovare monete più importanti. Anche se, ribadisco, quella moneta, con quella qualità, 40 euro li vale.

Se poi trovi chi le monete le trova AL MASSIMO A 10 euro (quindi magari a 5-6 euro...che fortuna!!), dammi retta, prendine il più possibile!! Anche 200 tutte insieme...sarebbe un ottimo investimento! :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francescoasolano

<_< caro Nippo, non ti permetto di dire queste cose con questi toni, innanzitutto non si tratta di sbruffoneria, io non so tu dove vivi e da chi acquisti e/o cosa acquisti, ma io so dove vivo io,so dove acquisto io, e so i venditori che mi fanno certi prezzi e quelli che me ne fanno altri.

Hai una carrellata di monete che ho postato nella sezione identificazione,beh sappi che la più cara mi è costata 40 euro e ne vale forse 150/180 mentre la meno cara l'ho pagata 3 euro, i Costanzo Cloro così belli come quello postato qui io li pago max 15 euro altrimenti, per quanto mi riguarda, possono rimanere anche sul banchetto del venditore. (poi c'è imperatore o imperatore ovviamente)

poi è vero che se mi trovassi in una realtà diversa da quella in cui vivo, forse, la penserei come te, e pagherei 40 euro quella moneta, ma, per fortuna mia non è così.

Rimango pertanto della mia idea (non discuto il valore della moneta) max 30 euro (ma io non ce li spendo!), e non certo 200, ma non mi permetto di dire che chi interviene dice stupidaggini!

Ripeto non conosci la mia realtà per cui io intervengo nel forum quanto voglio, quando voglio e ribadisco che non dico fesserie e neanche ti permetto di affermarlo....

detto questo spero che i tuoi interventi futuri siano più improntati al rispetto di chi posta senza offendere nessuno... <_<

mmm... pensavo di essermi un po' chiarito le idee, ma rileggendo più attentamente questo post invece i miei dubbi aumentano. Dici che hai pagato 40 euro monete che ne valgono 150-180. Com'è possibile? A chi è che la puoi rivendere a 150 euro? Se fosse così io saccheggerei i mercatini comprando monete a 20 euro per poi rivenderle a 100-150!!! O chi ti ha venduto la moneta è fesso (e con questo non voglio certo insinuare che l'acquisto non sia stato regolare o sottobanco) oppure la moneta non vale 150 euro... Se io avessi una moneta che mi viene valutata 150 euro non mi sognerei mai di venderla a 40! Piuttosto me la tengo finché non trovo uno che me la paga 150 euro. Mi sembra di non capirci più nulla...:confused:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tsunami

Concordo che sia comune, ma mi inc......o con tutti coloro i quali, appena si posta una moneta del genere, vengono subito a dire con solerte sbrufferia: "io questa qua MASSIMO 10-15 euro la trovo!". Ma se dovete venire sul forum a dire di queste stupidaggini, statevene a casa vostra, no, dove le monete ve le regalano!!

Questa tua moneta è comune, conservata piuttosto bene direi, ed in virtù proprio di questo QUALSIASI casa d'asta la pone in vendita a 35-40 euro. Non dare retta a chi ti dice che le monete te le regalano a 10 euro...gente che ha tempo da perdere scrivendo fesserie!

Ho ancora da trovare chi mi regala le monete, io...e dire che di tempo ce ne perdo...!

Ciao Nippo.

Non capisco perché ti arrabbi così e per quale motivo dai per scontato a priori che ciò che affermano altri utenti del forum non corrisponde a verità.

Anche a me non piace deprezzare le monete romane e sono il primo a dare una valutazione un po più alta di quello che in realtà si trovano in rete. Ma effettivamente, i miei colleghi collezionisti hanno ragione e con un po di pazienza, un follis del genere, anche se mediamente si vendono a 30-40 euro, si trovano anche a meno, anzi, a molto meno.

Per darti un esempio di quello che dico ti posto uno tra i miei ultimi acquisti, 2 bei follis, con ancora l'argentatura, uno di Costanzo Cloro pagato 3,50 euro e l'altro di Diocleziano pagato 2 euro, con tanto di fattura del numismatico professionista tedesco. Probabilmente il venditore ci sarà pure rimasto male a venderli a così poco, ma questo é per farti capire che il mercato, dolente o volente, é questo!

Ciao.

sam0499g.jpgsam0502.jpg

sam0497.jpgsam0504s.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

caro Nippo o ci sei o ci fai. io non ho dato del ladro a nessuno e ne mi permetterei.. evidentemente oggi hai la luna storta...

1) se quel costanzo Cloro viene venduto a 200 euro allora quel tipo tende a essere truffaldino per conto mio... sia esso nip, numismatico professionista o solo collezionista....

2) se rileggi non ho mai detto che quella moneta vale 10 euro, ho detto io che per mie esigenze ce ne spenderei max 15 ma che ne vale una 30ina circa...

3) chi ci campa con le monete fa quello che crede e deve dare conto alla propria coscienza ed onestà!

4) stai esagerando con parole ed accuse , io non ti vendo nulla perchè non sono venditore, sono avvocato e rispetto la legge in ogni campo. sei pregato di usare termini consoni alla discussione e di non rosicare perchè dalle tue parti evidentemente prendi delle fregature.

ciao e mi dispiace che sia proprio tu a fare questi rimproveri che sei persona competente e dovresti sapere che il mercato è vario

Modificato da legioprimigenia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Concordo che sia comune, ma mi inc......o con tutti coloro i quali, appena si posta una moneta del genere, vengono subito a dire con solerte sbrufferia: "io questa qua MASSIMO 10-15 euro la trovo!". Ma se dovete venire sul forum a dire di queste stupidaggini, statevene a casa vostra, no, dove le monete ve le regalano!!

Questa tua moneta è comune, conservata piuttosto bene direi, ed in virtù proprio di questo QUALSIASI casa d'asta la pone in vendita a 35-40 euro. Non dare retta a chi ti dice che le monete te le regalano a 10 euro...gente che ha tempo da perdere scrivendo fesserie!

Ho ancora da trovare chi mi regala le monete, io...e dire che di tempo ce ne perdo...!

guarda alcuni dei i miei post B)

NIppo se sei un commerciante che vivi di queste cose dichiaralo chiaramente !

non venire a fare il lupo travestito da agnello........

io sono un collezionista e mi sento di dire agli altri collezionisti quanto pago le monete per dare un riferimento e non farsi fregare, e mi aspetto che anche gli altri facciano lo stesso cosi ci aiutiamo a vicenda.

200 euro per una moneta cosi sono un ladrocinio !

lo stesso fanno altre persone. uno che si avvicina alla numismatica e prende un paio di fregature come queste a 200 euro al colpo molla subito l hobby !

comunque non diciamo io la trovo con 10-15 euro , ma secondo me vale 10-15 euro , che e` una cosa diversa, poi ci puo` anche stare che ne valga 20 o 30

ma prova a portarla ad un commerciante una moneta cosi e vedi quanto ti offrono.

inoltre quest ossessione con la conservazione per piacere lasciamola a chi colleziona gli euro a fondo specchio.

comunque come han gia ampliamente sottolineato i miei colleghi 40 euro ci si trovano monete molto piu` belle e interessanti di questa.

io per 25 euro ho preso un denaro di vespasiano , stesso prezzo per quello di domiziano , per 35 euro quello di traiano, tutti postati.

lascia fuori varesi e gli altri , loro fanno un altro mestiere , con le aste vivono di commissioni , non di margine tra denaro e lettera e grazie a loro uno che ha una collezione puo pensare di realizzare qualcosa se un giorno volesse vendere...

invece di dover comprare a 100 e vendere a 20.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×