Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
rick2

il rottame della settimana , un vespasiano !

Risposte migliori

rick2

questa viene dalla ciotola da 4 sterline , 3.3 con lo sconto :lol:

dovrebbe essere un Asse di Vespasiano con AEQVITAS AVGVST SC

ma non mi trovo con l identificazione con il ric

nella legenda ci leggo ?CAESAR VESPASIAN ???

sul ric trovo la 399 482 483 527 542 558 568 e 580 , ma mi pare che tutte abbiano la legenda con CAES VESPASIA... oppure CAESAR VESP.

cos e` ? sara mica Tito per caso ?

allego anche una foto nel caso si riuscisse a vedere la parte finale della legenda con i vari IMP TRP e COS

peso 8.6 grammi

post-8662-014776600 1290878333_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

ingrandimento della parte finale della legenda dalla parte del busto

post-8662-039418100 1290878384_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Sicuramente non è Vespasiano, assomiglia a Domiziano, ma la leggenda è incompatibile, ergo può essere solo Tito.

Dunque necessariamente la legenda del diritto comincia con una T, anche se non si vede.

Dirti quale RIC sia è un'impresa molto ardua, dato che la moneta, se mi consenti, è davvero malmessa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

anche secondo me il ritratto è quello di tito...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tsunami

Credo che sia Tito. Da una breve ricerca, i bronzi di vespasiano che all'interno della legenda hanno "CAESAR VESPASIAN" cominciano con IMP. In questo caso non mi sembra che ci sia lo spazio per IMP CAESAR VESPASIAN...... Mentre per Tito si: "T CAESAR VESPASIAN.....

Potrebbe essere questa:

Tito (79-81). Asse. Coniata sotto Vespasiano.

T CAESAR VESPASIAN IMP PON TR POT COS II, Testa laureata a destra/ AEQVITAS AVGVST SC,

Equità stante a sinistra , Tiene una bilancia e uno scettro.

RIC 441

RIC_0441[vesp].jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

allora e` la 618 del 72 Ad con COS II di Tito

la legenda sarebbe compatibile

la T non si vede ma dalla posizione del Caesar credo sia possibile solo una lettera e non 3

e alla fine si intravede IMP etc che non c`era per vespasiano

purtroppo e` molto malmessa ma per 4 euri mi spiaceva lasciarla :D

altri pareri ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Credo che sia Tito. Da una breve ricerca, i bronzi di vespasiano che all'interno della legenda hanno "CAESAR VESPASIAN" cominciano con IMP. In questo caso non mi sembra che ci sia lo spazio per IMP CAESAR VESPASIAN...... Mentre per Tito si: "T CAESAR VESPASIAN.....

Potrebbe essere questa:

Tito (79-81). Asse. Coniata sotto Vespasiano.

T CAESAR VESPASIAN IMP PON TR POT COS II, Testa laureata a destra/ AEQVITAS AVGVST SC,

Equità stante a sinistra , Tiene una bilancia e uno scettro.

RIC 441

RIC_0441[vesp].jpg

441 dell edizione nuova ?

scusate stavo scrivendo mentre avete postato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tsunami

Sulla tua moneta si legge bene "CAESAR VESPASIAN"

Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Sulla tua moneta si legge bene "CAESAR VESPASIAN"

Ciao.

giusto !

mi sono sbagliato !

ma che numero di Ric vecchio e` ?

dove la trovo come sezione ? sotto tito o sotto vespasiano (in fondo a vespasiano nel vecchio ci sono le monete di tito)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tsunami

Il W.W. mi indica che sta nella sezione 1, moneta coniata come Cesare sotto Vespasiano. Di più non so dirti.

Ciao

Modificato da Tsunami

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Secondo la tabella di concordanza pubblicata sulla nuova edizione il 441 di Vespasiano della nuova corrisponde al 618 della vecchia edizione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Secondo la tabella di concordanza pubblicata sulla nuova edizione il 441 di Vespasiano della nuova corrisponde al 618 della vecchia edizione.

hmmmm

perche` nella vecchia edizione alla 618 la legenda e` riportata come T CAES VESPASIAN IMP P TRP COS II

e non T CAESAR

boh

inoltre acsearch con la ricerca titus e 618 ritorna esemplari con T CAES

http://www.acsearch.info/search.html?search=titus+618&view_mode=1&en=1&de=1&fr=1&it=1&es=1&ol=1&sort=&c=&a=&l=#7

ma sull edizione nuova del RIC alla 441 la legenda e` CAES o CAESAR ?

la classifico cosi 618 e 441 nuova con la nota che puo` esserci un errore nella vecchia edizione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Non credo sia il 441 proprio perché per questa emissione la legenda è T CAES mentre nella tua moneta è chiaramente CAESAR.

La serie successiva ha la legenda T CAESAR VESPASIAN IMP PON TR POT COS II.

L'Aequitas sarebbe il 468 o 469 (non trovo corrispondenze con la vecchia edizione) a seconda che il rovescio sia AUGUST o AUGUSTI (impossibile da determinare mi sembra sulla tua moneta). Entrambe rare, in ogni caso.

Il punto è che io il PON non lo vedo, magari con la moneta in mano...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

hmmmm

allora il rovescio con AVGVST o AVGVSTI con la moneta in mano si intravede la S di avgvsti (in corrispondenza della C di SC) e dopo si vede la T , niente dopo , quindi mi sa che e` AVGVST

sul diritto nella terza foto ci potrebbe stare N TR P (O si intravede) T C.

quindi la 468 e la 469 sarebbero delle monete aggiunte che non c`erano nell` edizione precedente.

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Esatto, la moneta postata su Wildwinds è il RI.C.2 468 classificata R3 = un solo esemplare conosciuto (venduto su E-Bay, non c'è neanche la foto).

L'esemplare di Wildwinds potrebbe essere la stessa moneta, rivenduta tramite Deamoneta, o un altro esemplare. In questo caso la valutazione di rarità andrebbe declassata a R2. Comunque è una moneta non presente in nessuna delle principali raccolte museali. La 469 sarebbe invece già un R2 perché se ne conoscono almeno altri due esemplari, neanche in questo caso presenti nelle principali raccolte museali.

Questo spiega la mancata presenza nel RIC vecchia edizione che si basava principalmente sulle raccolte di Londra e Parigi.

Chissà se all'asta di Deamoneta quella postata su Wildwinds ha superato e di quanto la base d'asta.

Modificato da FlaviusDomitianus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

interessante.

allora vado per la 468 come classificazione , gli faccio una bella nota che spiega bene!

se vedi vicino alla C di SC in campo si vede ST quindi August (casomai vi faccio un altra foto se volete)

peccato per la conservazione!

comunque alla fine ci siamo divertiti e abbiamo pure scoperto che e` una moneta rara, guarda quante cose si imparano da una moneta cosi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tsunami

abbiamo pure scoperto che e` una moneta rara

Rick, che butt-dance.gif!!!

:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

abbiamo pure scoperto che e` una moneta rara

Rick, che butt-dance.gif!!!

:D

piu` che fortuna penso che la conoscenza delle romane sia ancora piuttosto limitata.

quando le prendi son quasi sempre non identificate e anche i commercianti che le vendono non stan li a perderci un ora per classificarla correttamente al massimo identificano l imperatore, poi monete in questo stato le considerano in pochi.

io quando l ho comprata come avete visto pensavo fosse vespasiano!

comunque e` un anno che mi occupo anche di romane ed e` la terza che trovo di moneta cosi per cui immagino che non sia difficile trovare altre monete che son rare ma che per una cosa e per l altra nessuno ha classificato.

l importante e` che ce ne siamo accorti e che questa moneta sia adesso disponibile per studio.

ciao e grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×