Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Liutprand

aforismi

Risposte migliori

Liutprand

Per Natale vi regalo alcuni aforismi tratti dalla mia raccolta, ovviamente, vista la specificità del nostro forum, vi posto quelli sul danaro.

Numismatico è chi scambia monete fuori corso con banconote in corso.

Cos’è rapinare una banca a paragone del fondarne una? (Bertold Brecht).

Di solito regaliamo ciò che ci piacerebbe per noi..ma di qualità inferiore.

Il banchiere è chi vi presta l’ombrello quando c’è il sole e lo rivuole quando piove(Mark Twain).

Il capitalismo è un’ingiusta ripartizione della ricchezza, il comunismo un’ingiusta distribuzione della miseria (russo).

Il denaro non compra la felicità ma ti permette di scegliere la tua forma di tristezza preferita.

Il denaro non fa la felicità…figuriamoci la miseria! (W.Allen).

Il denaro non rende felici ma ti rende infelice in luoghi da…favola.

Il tempo è la cosa più preziosa che l’uomo possa spendere (Teofrasto).

In due casi l’uomo non deve investire in borsa: quando non ha soldi e quando i soldi ce li ha (Mark Twain).

L’avaro, per paura di diventare povero, vive in povertà.

L’avaro prova tutte le preoccupazioni del ricco e tutti i tormenti del povero.

Le previsioni in campo economico rendono l’astrologia una disciplina più rispettabile.

Molti snobbano l’argento perché aspettano l’improbabile oro.

Non si desidera mai ciò che è facile ottenere (Ovidio).

Ogni nave in porto è sicura.Ma questo non è lo scopo per cui è stata costruita (John A.Shedd).

Se hai un padre povero sei sfortunato, se hai un suocero povero sei scemo.

Se non si rischiasse mai, Michelangelo avrebbe dipinto il pavimento della Sistina (N.Simon).

Un uomo e un bambino differiscono solo per il prezzo dei loro giocattoli.

Un uomo innamorato o indebitato è sempre nelle mani di qualcuno.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Grazie per il regalo :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scacchi

:clapping: :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Dio ama il povero, ma aiuta il ricco (proverbio yiddish)

Pecunia, si uti scis, ancilla, si nescis, domina (il denaro, se sai usarlo è un servo, se non sai usarlo è un padrone)

L'oro "nasce onorato nelle Indie... viene a morire in Spagna ed è sepolto a Genova" (F. De Quevedo y Villegas)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Mettere soldi in collezione porta conoscenza e passione, mentre metterli in tasca porta solo a spenderli...Giovanna :D

Giò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

A che servono le leggi, dove solo il denaro regna, o dove la povertà non può vincere in nulla?

Da Petronio Arbitro....quello vero ;)

petronius B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ersanto

"Annual income twenty pounds, annual expenditure nineteen pounds nineteen and six, result happiness. Annual income twenty pounds, annual expenditure twenty pounds ought and six, result misery." (Dickens)

Tradotto ai giorni nostri:

"Reddito annuo 20.000 euro, spese annue 19.500. Risultato: felicita. Reddito annuo 20.000 euro, spese annue 20.500. Risultato: miseria"

Questa e' la versione corretta:

Il capitalismo è un’ingiusta ripartizione della ricchezza, il comunismo una giusta distribuzione della miseria (russo).

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

A che servono le leggi, dove solo il denaro regna, o dove la povertà non può vincere in nulla?

Da Petronio Arbitro....quello vero ;)

petronius B)

Sante parole, sempre attuali anche dopo centinaia di anni...

Grazie

Simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Sempre attuali aforismi e proverbi... complimenti Liutprand.

Posto una storiella presa dal WEB... effettivamente fa riflettere...

Se hai difficoltà a capire l'attuale situazione finanziaria mondiale la storia che segue potrebbe aiutarti:

Una volta, in un villaggio in India, un uomo annunciò ai contadini che voleva comprare delle scimmie per 10€. I contadini, vedendo che c'erano molte scimmie in giro, uscirono nella foresta ed iniziarono a catturarle. L'uomo ne comprò migliaia a 10€ ma, quando la disponibilità di scimmie cominciò a diminuire i contadini cessarono i loro sforzi.

L'uomo annunciò che ora le avrebbe comprate a 20€. Ciò rinnovò gli sforzi dei contadini che ripresero a catturare scimmie. Presto il rifornimento diminuì progressivamente e gli abitanti del villaggio cominciarono a tornare alle loro fattorie. L'offerta salì a 25€ ma la disponibilità di scimmie divenne così piccola che era una fatica vedere una scimmia, per non parlare di prenderla.

L'uomo annunciò che ora voleva comprare le scimmie a 50€ tuttavia, dovendo andare in città per alcuni affari, il suo assistente avrebbe fatto da compratore a suo beneficio. In assenza dell'uomo, l'assistente disse ai contadini: "Guardate tutte queste scimmie in questa grande gabbia dove l'uomo le ha radunate; ora voglio vendervele a 35€ e, quando tornerà dalla città gliele rivenderete a 50€".

I contadini misero insieme tutti i loro risparmi e comprarono le scimmie.

Poi non videro più né l'uomo né il suo assistente, solo scimmie dappertutto. Benvenuti a WALL STREET!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

Sempre attuali aforismi e proverbi... complimenti Liutprand.

Posto una storiella presa dal WEB... effettivamente fa riflettere...

Se hai difficoltà a capire l'attuale situazione finanziaria mondiale la storia che segue potrebbe aiutarti:

Una volta, in un villaggio in India, un uomo annunciò ai contadini che voleva comprare delle scimmie per 10€. I contadini, vedendo che c'erano molte scimmie in giro, uscirono nella foresta ed iniziarono a catturarle. L'uomo ne comprò migliaia a 10€ ma, quando la disponibilità di scimmie cominciò a diminuire i contadini cessarono i loro sforzi.

L'uomo annunciò che ora le avrebbe comprate a 20€. Ciò rinnovò gli sforzi dei contadini che ripresero a catturare scimmie. Presto il rifornimento diminuì progressivamente e gli abitanti del villaggio cominciarono a tornare alle loro fattorie. L'offerta salì a 25€ ma la disponibilità di scimmie divenne così piccola che era una fatica vedere una scimmia, per non parlare di prenderla.

L'uomo annunciò che ora voleva comprare le scimmie a 50€ tuttavia, dovendo andare in città per alcuni affari, il suo assistente avrebbe fatto da compratore a suo beneficio. In assenza dell'uomo, l'assistente disse ai contadini: "Guardate tutte queste scimmie in questa grande gabbia dove l'uomo le ha radunate; ora voglio vendervele a 35€ e, quando tornerà dalla città gliele rivenderete a 50€".

I contadini misero insieme tutti i loro risparmi e comprarono le scimmie.

Poi non videro più né l'uomo né il suo assistente, solo scimmie dappertutto. Benvenuti a WALL STREET!

Un gesto furbissimo da parte di un uomo che è riuscito nel suo intento a fare soldi fregando la povera gente.....Bella. Ciao Massy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

Sempre attuali aforismi e proverbi... complimenti Liutprand.

Posto una storiella presa dal WEB... effettivamente fa riflettere...

Se hai difficoltà a capire l'attuale situazione finanziaria mondiale la storia che segue potrebbe aiutarti:

Una volta, in un villaggio in India, un uomo annunciò ai contadini che voleva comprare delle scimmie per 10€. I contadini, vedendo che c'erano molte scimmie in giro, uscirono nella foresta ed iniziarono a catturarle. L'uomo ne comprò migliaia a 10€ ma, quando la disponibilità di scimmie cominciò a diminuire i contadini cessarono i loro sforzi.

L'uomo annunciò che ora le avrebbe comprate a 20€. Ciò rinnovò gli sforzi dei contadini che ripresero a catturare scimmie. Presto il rifornimento diminuì progressivamente e gli abitanti del villaggio cominciarono a tornare alle loro fattorie. L'offerta salì a 25€ ma la disponibilità di scimmie divenne così piccola che era una fatica vedere una scimmia, per non parlare di prenderla.

L'uomo annunciò che ora voleva comprare le scimmie a 50€ tuttavia, dovendo andare in città per alcuni affari, il suo assistente avrebbe fatto da compratore a suo beneficio. In assenza dell'uomo, l'assistente disse ai contadini: "Guardate tutte queste scimmie in questa grande gabbia dove l'uomo le ha radunate; ora voglio vendervele a 35€ e, quando tornerà dalla città gliele rivenderete a 50€".

I contadini misero insieme tutti i loro risparmi e comprarono le scimmie.

Poi non videro più né l'uomo né il suo assistente, solo scimmie dappertutto. Benvenuti a WALL STREET!

Bellissima !! Lo specchio della nostra realtà..wink.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×