Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Sandro

Pio IX - 5 Baiocchi Ag

Risposte migliori

Sandro

Salve,

vorrei chiedere un aiuto per valutare la conservazione di questi 5 Baiocchi 1853 Ag, di cui allego le foto. Da quello che so, in questa tipologia di monete è piuttosto facile riscontrare debolezze di conio, per cui in alcuni punti mi rimane difficile capire se si tratti di usura o di una debolezza. Ad esempio, osservando il diritto della moneta, si può notare che il leone superiore dello stemma presenta i dettagli molto definiti, con la criniera ancora distinguibile, e questo farebbe propendere per una buona conservazione, visto che questi particolari sono facilmente usurabili. La parte bassa dello stemma appare invece più appiattita, anche se la fotografia non rende molto bene in quanto dal vero i rilievi appaiono più marcati. Anche la corona superiore del triregno sembra appiattita, ma il bordo subito sopra risulta ben marcato.

Sandro

post-1209-0-84181300-1294180154_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sandro

Al rovescio si può osservare che alcune foglie presentano ancora la nervatura centrale, quindi non riesco a capire se quelle che invece sono lisce sono usurate o se sono anch'esse imputabili ad una debolezza di conio.

Alla luce di queste osservazioni, come potrebbe essere valutata la conservazione di questa moneta?

Grazie per l'attenzione,

Sandro

post-1209-0-76674300-1294182585_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Ciao, al diritto più che altro sembra che la pressione del conio non fosse uniforme sul tondello, da cui la porzione inferiore destra appare meno marcata nei rilievi, l'alternativa sarebbe un tondello leggermente ondulato, con conseguente diversa usura, ma non c'è riscontro al rovescio.

A ciò va comunque aggiunta anche una minima usura che è visibile comunque sul tondello, anche al rovescio che per coniazione risulta più uniforme rispetto al diritto.

Nel complesso direi che la conservazione possa essere un qSPL/BB+

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

latino

ciao,bella moneta quoto BB+ q.SPL

saluti

Latino ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

concordo con valutazione BB/qSPL

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Direi qSPL! Bella moneta! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Secondo me, l'esemplare è in conservazione BB-SPL.

Può essere che alcune nervature delle foglie non siano visibili per debolezza di conio, però mi sembra che i rilievi presentino una attenuazione generale che denuncia un certo grado di usura comunque omogenea. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

Sbaglio o al D/, esattamente al centro della moneta, si intravede un cerchio? :blink:

Modificato da wuby2007

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Secondo me, l'esemplare è in conservazione BB-SPL.

Può essere che alcune nervature delle foglie non siano visibili per debolezza di conio, però mi sembra che i rilievi presentino una attenuazione generale che denuncia un certo grado di usura comunque omogenea. :)

Sono d'accordo con Orlando: BB-SPL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Bella moneta, in particolare il dritto. Per quanto riguarda la conservazione concordo con chi mi ha preceduto.

Sbaglio o il conio è leggermente decentrato? La cosa si vede al dritto, lo spostamento è in basso a sinistra

Saluti

Simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sandro

Al centro del diritto della moneta è effettivamente presente un cerchio (più visibile dal vero), che tende però ad interrompersi in corrispondenza delle zone in rilievo. Sembrerebbe che al diritto il conio sia leggermente decentrato verso il basso, ma la debolezza di conio in questa zona non aiuta a valutarne l'entità. Purtroppo non sono riuscito ad ottenere delle immagini migliori della moneta, che presenta un aspetto più vivo rispetto a quello satinato delle immagini allegate.

Sandro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×