Jump to content

Recommended Posts

piergi00

Seconda moneta del 2011

Peccato per il problema del conio , ma non volevo separarla dalla sorella piu' debole .

Inoltre come dice Danielone se c'e' il prezzo si acquista :D

5 .1/4 Grossi o CornutoForte di Carlo II

Mir Savoia 368b

post-116-0-83017600-1295198359_thumb.jpg

Link to post
Share on other sites

Forte e debole eh??? :D

Bellina anche questa. La conservazione mi pare migliore, legende quasi interamente leggibili e maggiori dettagli sulle figure, ma il conio..... :wacko:

Comunque un esemplare piacevole :)

Complimenti,

Lorenzo

Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter

non è il conio, ma il tondello che era brutto.... peccato, comunque rimangono delle bellissime monete, fra le mie preferite, sinceramente se il prezzo c'è io non disdegnerei neppure un doppione o due in collezione, sono monete di buon modulo e belle che riesci ancora a comperare a prezzi più o meno ragionevoli....

Link to post
Share on other sites

angelonidaniele

Seconda moneta del 2011

Peccato per il problema del conio , ma non volevo separarla dalla sorella piu' debole .

Inoltre come dice Danielone se c'e' il prezzo si acquista :D certamente piena approvazione caspitina ma vogliamo scherzare :P oo)

Link to post
Share on other sites

  • 10 years later...
savoiardo
Supporter
3 ore fa, piergi00 dice:

Osservando bene al R/ c'e' una variante nella parte finale della legenda , segnalata nel nuovo Cudazzo

Ciao Pier

Come avevo già detto queste sono delle belle monete che anche doppie o triple in collezione fanno sempre la loro bella figura! I cimieri sono sempre i cimieri!!

Non ho però capito di quale versante del rovescio parli...

In compenso non sono per nulla daccordo sulla unione dei tipi 368 e 369 del mir... come se la differenza fosse stata solo l'anellino!!

Link to post
Share on other sites

piergi00
10 ore fa, savoiardo dice:

Non ho però capito di quale versante del rovescio parli...

 

Nel nuovo libro del Cudazzo sono riportati varianti che non erano segnalate nel vecchio Mir . Il primo esemplare da me postato .  R/ T BR V NAS come cudazzo 429g  . Il secondo esemplare al R/ TBRV NAS  come cudazzo 429d. In soldoni la V e' posizionata diversamente . A questo punto entrambi rimangono in collezione

Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter
28 minuti fa, piergi00 dice:

Nel nuovo libro del Cudazzo sono riportati varianti che non erano segnalate nel vecchio Mir . Il primo esemplare da me postato .  R/ T BR V NAS come cudazzo 429g  . Il secondo esemplare al R/ TBRV NAS  come cudazzo 429d. In soldoni la V e' posizionata diversamente . A questo punto entrambi rimangono in collezione

Ho capito quello che intendevi, è una variante diversa da quella che avevi prima... ma sicuramente sono da tenere tutte e due!

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.