Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Vespasiano

Risposte migliori

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Proseguo con la serie degli assi non comuni; e questo è anche carino. E' di Vespasiano e pesa 9,8 g.; misura 27 mm. Al D, IMP CAESAR VESP AUG COS VII (con la barretta superiore orizzontale, che mi sembra sia molto frequente solo nei Flavi). Il rovescio è anepigrafe, e rappresenta la Spes nella sua tipica raffigurazione: andante a sin., con un fiore nella mano, e reggentesi la veste. Io l'ho classificata C457 e RIC 583, ma se me lo confermate è meglio.

post-4948-0-06869900-1296590495_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

Rovescio.

post-4948-0-82110400-1296590543_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio_bo

Prendendo come riferimento il RIC II (II ED.) RIC 894 classificato C2

Esiste per il medesimo consolato e stesso rovescio una moneta con busto laur. a sinistra classificato R e stessa legenda , altra moneta con la SPES per il VII Consolato con busto laur. a destra con legenda IMP CAES VESP AVG P M T P COS VII classificato R2

alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Bella moneta Gianfranco.

In effetti i numerali delle monete Flavie sono sempre, o quasi, indicati con la linea al di sopra di essi. Sinceramente non capisco come mai, Flavius ne sai qualcosa in più?

In altre monete, anche più antiche, non sempre è indicato a questa maniera, in molte Repubblicane, ma non sempre, nelle Augustee, no, Tiberio, nemmeno...ma nei Flavi è sempre molto presente.

Oltretutto c'è da dire che nelle epigrafi, non c'è questa sostanziale modifica, anzi, sin dalla Repubblica il numerale è indicato con la linea e così fino ad età più tarde...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio_bo

dimenticavo dalla tabella di conversione il RIC 894 II Ed, 2007 corrisponde al RIC 583a I Edizione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Ciao Mirko, sinceramente non conosco la ragione della ricorrente presenza della barretta, tra l'altro collezionando da anni solo monete dei Flavii, non avevo notato che fosse una loro peculiarità.

Mi riservo di controllare se gli estensori del R.I.C. hanno dato qualche cenno al riguardo.

Il rovescio con la Spes è tra i più ricorrenti nelle coniazioni di Vespasiano e Tito, e cessa con l'ascesa al potere di Domiziano, tranne per alcuni sesterzi coniati in Tracia.

Di Domiziano avevo postato un sesterzio con la Spes nella discussione sulle allegorie.

Di Vespasiano io ho un asse con il COS VI e di Tito questo asse (R.I.C.vecchio 130 R.I.C. nuovo 238 C).

post-22231-0-98997600-1296592818_thumb.j

Ho notato nelle monete di Tito una particolarità: contrariamente a quanto avviene con gli altri imperatori il ritratto a sinistra e generalmente più comune di quello a destra, ma anche di questo non so dare una motivazione.

Modificato da FlaviusDomitianus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×