Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dabbene

L'INCONTRO

Risposte migliori

dabbene
Supporter

Era programmato da tempo ,molto tempo,e-mail,contro e-mail,poi alla fine arriva il giorno,i due finalmente si devono incontrare;l'appuntamento è alla tal ora davanti a un'edicola : capita sempre così quando due non si conoscono,non si sono mai visti;non si sono mai visti fisicamente,ma in realtà si conoscono,si conoscono eccome,uno manda un messaggio sul forum Lamoneta,l'altro ribatte,uno posta una moneta,l'altro gliene mette un'altra più bella,è un ping-pong continuo.

Di lui sapevo ormai ogni lato del carattere,come reagiva nelle gioie,nelle difficoltà,come si muoveva tecnicamente sui problemi numismatici,come si relazionava con gli altri,in poche parole pensavo di conoscerlo come individuo,non sapevo solo che faccia avesse.

Ma siamo all'incontro,arrivo per tempo,arriva da lontano,ci manca che lo faccio aspettare,mi trovo sul posto,ogni persona che passa penso se può essere lui; no,questo è troppo vecchio,questo è un ragazzino, no non può essere,dopo un pò arriva uno ,capisco che è lui,si ferma ,ci guardiamo,sguardi intensi ma incerti,se poi sbaglio che faccio?Rompo gli indugi,mi avvicino timidamente,gli dico sei ....di Lamoneta?Un sorriso mi fa capire che ho visto giusto,una stretta di mano,e poi insieme ci fermiamo in un locale per parlare.

Superato il primo impasse prevedibile,la conversazione scorre veloce,come se ci conoscessimo da anni,in realtà ci conosciamo,ma solo non c'eravamo mai incontrati.

Parliamo di monete,di idee,progetti numismatici,ti ricordi quella discussione in cui tu....e tu hai risposto così....,il tempo passa velocemente,la conoscenza da virtuale diventa reale.

Pensiamo è tutto molto strano,ma anche in qualche modo emozionante,direi magico.

Nel lasciarlo,ci ripromettiamo di vederci almeno una volta l'anno,mi abbraccia come fosse un vecchio un amico,in realtà lo è;mentre si allontana,mi dice stasera ti mando un MP sul forum quando sono arrivato.

Vado via pensieroso,anche un pò triste,beh queste sono storie da forum,saranno capitate anche a voi forse,storie da forum,ma anche storie di vita ....belle storie di vita.

Modificato da dabbene
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Caro dabbene hai ragionissima. Le sensazioni sono quelle, e sono bellissime.

Ho incontrato diversi lamonetiani in questi anni, fra convegni, ritrovi "privati" e anche con alcuni "vicini" di paese e ogni volta è veramente strano, ma liberatorio. Dici, "caspita, me lo immaginavo completamente differente" però allo stesso tempo lo conosci da una vita (numismatica).

Ancora non ho avuto il piacere di incontrare alcuni lamonetiani "storici" che quando mi iscrissi mi istruirono con i loro messaggi e che non ho mai smesso di seguire con vivo interesse, ed è per questo che parteciperei dovunque per un eventuale ritrovo "globale", come quello di cui parlavate in un'altra discussione. :)

Mirko

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianivy

Era programmato da tempo ,molto tempo,e-mail,contro e-mail,poi alla fine arriva il giorno,i due finalmente si devono incontrare;l'appuntamento è alla tal ora davanti a un'edicola : capita sempre così quando due non si conoscono,non si sono mai visti;non si sono mai visti fisicamente,ma in realtà si conoscono,si conoscono eccome,uno manda un messaggio sul forum Lamoneta,l'altro ribatte,uno posta una moneta,l'altro gliene mette un'altra più bella,è un ping-pong continuo.

Di lui sapevo ormai ogni lato del carattere,come reagiva nelle gioie,nelle difficoltà,come si muoveva tecnicamente sui problemi numismatici,come si relazionava con gli altri,in poche parole pensavo di conoscerlo come individuo,non sapevo solo che faccia avesse.

Ma siamo all'incontro,arrivo per tempo,arriva da lontano,ci manca che lo faccio aspettare,mi trovo sul posto,ogni persona che passa penso se può essere lui; no,questo è troppo vecchio,questo è un ragazzino, no non può essere,dopo un pò arriva uno ,capisco che è lui,si ferma ,ci guardiamo,sguardi intensi ma incerti,se poi sbaglio che faccio?Rompo gli indugi,mi avvicino timidamente,gli dico sei ....di Lamoneta?Un sorriso mi fa capire che ho visto giusto,una stretta di mano,e poi insieme ci fermiamo in un locale per parlare.

Superato il primo impasse prevedibile,la conversazione scorre veloce,come se ci conoscessimo da anni,in realtà ci conosciamo,ma solo non c'eravamo mai incontrati.

Parliamo di monete,di idee,progetti numismatici,ti ricordi quella discussione in cui tu....e tu hai risposto così....,il tempo passa velocemente,la conoscenza da virtuale diventa reale.

Pensiamo è tutto molto strano,ma anche in qualche modo emozionante,direi magico.

Nel lasciarlo,ci ripromettiamo di vederci almeno una volta l'anno,mi abbraccia come fosse un vecchio un amico,in realtà lo è;mentre si allontana,mi dice stasera ti mando un MP sul forum quando sono arrivato.

Vado via pensieroso,anche un pò triste,beh queste sono storie da forum,saranno capitate anche a voi forse,storie da forum,ma anche storie di vita ....belle storie di vita.

Bel racconto, belle sensazioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buona serata

Tutto vero ed ultimamente (e meno male) capita sempre più spesso. Ad ogni buon conto la sensazione di stringere la mano ad una persona in carne ed ossa, dopo mesi di conoscenza virtuale (per taluni anche anni), non ha prezzo. Proprio come dice la pubblicità. :lol: :lol:

Saluti

Luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Eh eh, a Verona ma anche in altre occasioni è capitato moltissime volte pure a me negli anni di incontrare dal vivo persone finora (stra)conosciute solo tramite il forum. In effetti quando poi l'incontro avviene tramite un appuntamento prefissato nascono i dubbi e le incertezze raccontate da Dabbene, con la paura di non capire chi è, tra i tanti che passano, la persona che devi incontrare. Fortuna che esistono i cellulari, alla peggio lo stratagemma che adotto io è fare una squillo alla persona e osservare se in giro c'è qualcuno che estrae il cellulare :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cipa

"Fortuna che esistono i cellulari, alla peggio lo stratagemma che adotto io è fare una squillo alla persona e osservare se in giro c'è qualcuno che estrae il cellulare"

Un altro sistema è inserire la propria foto come fanno alcuni utenti.

E' così che a Vicenza ho riconosciuto alcuni lamonetiani.

Massimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Fortuna che esistono i cellulari, alla peggio lo stratagemma che adotto io è fare una squillo alla persona e osservare se in giro c'è qualcuno che estrae il cellulare :D

L'ho fatto involontariamente anche io all'ultimo Verona...:D Non si sbaglia mai a quella maniera... :D

Un altro sistema è inserire la propria foto come fanno alcuni utenti.

E' così che a Vicenza ho riconosciuto alcuni lamonetiani.

Massimo

Infatti, molti li ho saputi riconoscere grazie alle foto delle varie fiere che compaiono alla fine nei post della sezione raduni...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

io dovevo vedermi con giuseppe3 (ma pur troppo abbiamo dovuto rimandare per maltempo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Ciao Dabbene, direi che mi ritrovo bene nel tuo racconto, specialmente per la prima volta che sono andata a Verona, più di 3 anni fa ormai, ho avuto delle emozioni fortissime.

Conobbi tantissimi Lamonetiani, con i quali parlavo tutti i giorni in chat, dai quali ho imparato moltissimo, anche scherzando e passando ore allegre e proficue dal punto di vista Numismatico.

Penso che non dimenticheranno tanto facilmente quei giorni, in cui li martellavo di domande, sulle cose più disparate. :rolleyes: :rolleyes:

Quindi quando li incontrai, dopo parecchi mesi, la sensazione fu di conoscere "visivamente" dei cari amici.

Dopo più di 3 anni gli amici si sono moltiplicati, ma ogni volta che ne incontro uno nuovo la sensazione resta la stessa...vero Mario? :P :D :D

Spero che negli anni a venire io possa conoscervi tutti, in più occasioni certo, non tutti insiemeeeeeeeeeeeee :lol: :lol: :lol: .

A presto, Giò :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

Ottima cosa, ottimi spunti, bello il racconto.

Mi sta venedo voglia di fissare qualche incontro...

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Ricordo il primo appuntamento con Illyricum65, dopo accordi telefonici, per il riconoscimento abbiamo vagliato varie ipotesi, una era di attaccarci un sesterzio sulla fronte :P idea scartata... :lol: l'indizio rivelatore è stato un libro di mitologia greca e romana.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magdi

ho vissuto più di una volta quella situazione... è davvero bello, molti credono che non si possa creare un legame con qualcuno tramite una macchina... non è affatto vero, ne ho avuto riprova più di una volta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Don Corleonem

Era programmato da tempo ,molto tempo,e-mail,contro e-mail,poi alla fine arriva il giorno,i due finalmente si devono incontrare;l'appuntamento è alla tal ora davanti a un'edicola : capita sempre così quando due non si conoscono,non si sono mai visti;non si sono mai visti fisicamente,ma in realtà si conoscono,si conoscono eccome,uno manda un messaggio sul forum Lamoneta,l'altro ribatte,uno posta una moneta,l'altro gliene mette un'altra più bella,è un ping-pong continuo.

Di lui sapevo ormai ogni lato del carattere,come reagiva nelle gioie,nelle difficoltà,come si muoveva tecnicamente sui problemi numismatici,come si relazionava con gli altri,in poche parole pensavo di conoscerlo come individuo,non sapevo solo che faccia avesse.

Ma siamo all'incontro,arrivo per tempo,arriva da lontano,ci manca che lo faccio aspettare,mi trovo sul posto,ogni persona che passa penso se può essere lui; no,questo è troppo vecchio,questo è un ragazzino, no non può essere,dopo un pò arriva uno ,capisco che è lui,si ferma ,ci guardiamo,sguardi intensi ma incerti,se poi sbaglio che faccio?Rompo gli indugi,mi avvicino timidamente,gli dico sei ....di Lamoneta?Un sorriso mi fa capire che ho visto giusto,una stretta di mano,e poi insieme ci fermiamo in un locale per parlare.

Superato il primo impasse prevedibile,la conversazione scorre veloce,come se ci conoscessimo da anni,in realtà ci conosciamo,ma solo non c'eravamo mai incontrati.

Parliamo di monete,di idee,progetti numismatici,ti ricordi quella discussione in cui tu....e tu hai risposto così....,il tempo passa velocemente,la conoscenza da virtuale diventa reale.

Pensiamo è tutto molto strano,ma anche in qualche modo emozionante,direi magico.

Nel lasciarlo,ci ripromettiamo di vederci almeno una volta l'anno,mi abbraccia come fosse un vecchio un amico,in realtà lo è;mentre si allontana,mi dice stasera ti mando un MP sul forum quando sono arrivato.

Vado via pensieroso,anche un pò triste,beh queste sono storie da forum,saranno capitate anche a voi forse,storie da forum,ma anche storie di vita ....belle storie di vita.

adoro i tuoi post! ( mi riferisco anche al topic il colpo grosso)

queste si che sono delle belle emozioni... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

A me è successo di incontrare di persona al Convegno di Riccione del 2009 alcuni amici del Forum... sempre una bella emozione! :)

Siccome era la prima volta, avevo il cartellino con il nome, così da potermi far riconoscere. Mentre giravo tranquillo tra gli stand mi sentii appoggiare all'improvviso una mano sulla spalla: era uno di voi! :lol: allora mi presentai.

Poi, sempre in quel giorno, conobbi altri due amici di questo spazio virtuale.

Lasciai il Convegno un po' di fretta per motivi di tempo, ma vidi molti che mi guardavano (forse mi avevano riconosciuto, in quanto ci sono io stesso nella foto del mio avatar) ma non sapevo se avvicinarmi o no, visto che non sapevo chi fossero! :P Spero abbiano capito e non si siano offesi. :)

è stato comunque un bellissimo giorno e avrei voluto incontrare tutti, naturalmente, perchè già le poche persone che ho visto mi hanno fatto subito un'ottima impressione! :)

Poi l'anno scorso un altro amico del Forum (tra l'altro delle mie zone!) ha detto di avermi visto ad un mercatino della provincia, in una bancarella che domandavo per monete in Euro. Non mi ha salutato e non si è presentato perchè temeva di sbagliare persona... ma quel giorno io ero proprio là, quindi non avrebbe fatto nessun errore! :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×