Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Alan

Le monete che non valgono nulla

Risposte migliori

Alan

Dire che ho iniziato da poco sarebbe ridicolo, perchè io mi sto solo affacciando a questo mondo da qualche settimana ed ho una sensazione di smarrimento leggendovi.

Vi invidio, siete veramente bravi e preparati, sto chiedendo in giro libri specifici sulle monete della repubblica, ma tutti mi consigliano "Il Gigante".

L'ho acquistato, ma mi sembra un catalogo di monete, non un libro di numismatica vera e propria (NOZIONI DI STORIA, TECNICHE DI PULIZIA INCRUENTA, MODALITà DI CATALOGAZIONE ECC...)

Comunque, ho messo da parte per quasi trent'anni tutte le montete che mi regalavano o che mi capitavano fra le mani e di cui potevo fare a meno: estere, italiane, antiche, contemporanee, ed ora ho un grande minestrone. (350 monete estere, 570 monete Repubblica Italiana (quAsi tutte £ 5 - 10 - 20 - 50; POCHE 100 - 200 - 500 - 1000), 36 monete Regno d'Italia, 1 moneta rinascimentale (Publica Commoditas), 9 monete antiche (forse Romane) che non riesca ancora a riconoscere.

Sto iniziando dalle cose semplici e vorrei porvi alcune domande, anche se sono sicuro che riterrete i miei quesiti a tal punto scontati anzi quasi irritanti Io provo a farvele lo stesso!

Cominciamo dalla lente d'ingrandimento.

Ne ho una,acquistata in cartolibreria, con manico, ma ad esempio non riesco a leggere il millesimo nelle monete da 1 cent-euro, quale è la lente giusta? Quando vado a comprarla cosa devo dire al rivenditore?

Inoltre ho acquistato ad un mercatino una lente molto larga montata su di un telaio ripiegabile in plastica nera che diviene una volta aperto come un cubo aperto su 5 lati (escluso il lato della lente).

Terribile, manca la luce e per vedere bene ho bisogno di un fanalino che tengo attaccato con il nastro isolante al telaio. esiste qualcosa in commercio (non costosissima)?

Inoltre.

Come si fotografa? Quali trucchi usare? Basta una fotocamera digitale qualsiasi? Ci si può mettere ad una distanza qualsiasi?

Basta solo mettere a fuoco la monete e scattare?

Come si misurano? Esiste un aclibro per monete? Dove si acquista ? (oltre che nei negozi specializzati di cui la mia città è priva).

Con che bilancia si pesano?

Ho pensato di iniziare dalla 10 lire spiga che poi è la più comune e meno onerosa dal punto di vista economico, e anche qui le domande sono tante:

10 lire spiga

1. Ho letto che furono coniate la prima volta nel 1950 in 2.700.000 copie.

Portano il millesimo 1950 o 1951?

Se portano il millesimo 1951, come si distinguono?

(ho oltre 100 pezzi del 1951), se a qualcuno di voi servisse… basta inviarmi un messaggio via e-mail e ve ne invio una in una busta da lettera

Se portano il millesimo 1950 dove si possono reperire, chi le vende?

2. Per il 1952 pare ci siano molti falsi d’epoca, che poi sono quelli che divertono di più secondo me, ma come si distinguono? Aiutatemi, ho circa 120 pezzi e … chi lo sa!

3. Che significa nello stesso millesimo, tipo I e tipo II? Come si distinguono?

4. Di seguito ho elencato le mie monete da 10 lire in tabella, se avete qualche doppione (D) degli anni che mi mancano fatemelo sapere o speditemene qualcuna, possiamo scambiarcele in considerazione del fatto che comunque non valgono praticamente nulla, io però mi diverto lo stesso.

N.B la D equivale al numero di Doppioni che posseggo la P equivale al possesso della moneta.

10 LIRE Spiga

P Anno Tiratura D P Anno Tiratura D

1 1951 96.600.000 1 100 1 1980 89.946.000 0,1 100

1 1952 105.150.000 1 120 1 1981 91.754.000 0,1 100

1 1953 151.500.000 2 120 1 1982 64.500.000 0,1 100

1 1954 95.250.000 1,5 120 1 1983 15.000.000 0,5 21

1 1955 274.950.000 0,5 100 1 1984 11.000.000 0,5 16

1 1956 76.650.000 1 120 1 1985 15.000.000 0,2 8

1 1965 4.050.000 13 0 1 1986 16.000.000 0,2 9

1 1966 16.500.000 2 50 1 1987 13.000.000 0,3 1

1 1967 29.450.000 1 87 0 1988 13.000.000 0,3 0

1 1968 32.000.000 0,2 57 0 1989 16.000.000 0,3 0

1 1969 23.710.000 0,2 56 0 1990 14.000.000 0,3 0

1 1970 14.100.000 0,2 35 0 1991 5.000.000 0,4 0

1 1971 23.550.000 0,1 35 0 1992 1.000.000 0,6 0

1 1972 61.200.000 0,1 105 0 1993 1.000.000 0,6 0

1 1973 145.800.000 0,1 100 0 1994 1.000.000 0,6 0

1 1974 84.300.000 0,1 95 0 1995 2.500.000 0,4 0

1 1975 85.800.000 0,1 105 0 1996 3.500.000 0,5 0

1 1976 83.550.000 0,1 100 0 1997 2.000.000 0,4 0

1 1977 81.900.000 0,1 100 1 1998 1.500.000 0,3 I 0

1 1978 46.320.000 0,1 72 1 1998 1.500.000 0,3 II 0

1 1979 100.000.000 0,1 100 0 1999 1.500.000 0,4 0

21 1779 10 355

I CONIO : la spiga di sinistra si ferma sull' 1 del valore,la spiga di destra forma una curva convessa

II CONIO : la spiga di sinistra supera in alto l' 1 del valore e la spiga di destra forma una curva concava.

T: Assi alla Tedesca

Modificato da Alan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alan

avevo fatto una tabella per le monete da 10 lire è venuta una schifezza, provo a rifarla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

non dimenticarti la prima serie di 10 lire della repubblica , quella con il pegaso emessa dal 1946 al 1950

la data delle 10 lire con la spiga parte dal 1951 , non penso ci sia modo per differenziare quelle battute nel 1950 con data 1951.

sono comunque monete molto comuni

i falsi d epoca li distingui perche` sono diversi dagli originali , ne hai 120 pezzi cerca e guarda se qualcuno sembra diverso per disegno , peso , etc etc , ma i falsi d epoca son piuttosto rari.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alan

Grazie, rick2 mi metto subito all'opera, anche se complessivamente di 10 lire spiga ne ho oltre 4000 pezzi nessuna però dal 1988 in poi, chissà perchè... comunque volevo chiederti un'altra dritta, che caratteristiche dovrebbe avere una buona lente d'ingrandimento utile per questo Hobby (N.B. ho 46 anni svolgo una professione dove uso molto gli occhi e sono presbite) quindi per me la luce è fondamentale. Grazie comunque

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

non ne trovi nessuna dal 1988 in poi perche` se ti ricordi dai primi anni 80 tutti i prezzi erano arrotondati alle 50 lire e le 5 10 e 20 lire erano scomparse dalla circolazione perche` oramai obsolete e troppo piccole.

nella meta degli anni 70 inoltre c era stata l iperinflazione e la diminuzione del valore aveva creato una scarsita di circolante.

difatti se ti ricordi nessuno aveva mai moneta e ti davano le caramelle come resto. per sopperire avevano aumentato di brutto la produzione di 50 e 100 lire e introdotto prima le 200 e poi le 500 lire

ma qui penso ci arriveremo piu` tardi

le tue sono da circolazione per quello che non ne trovi dal 1988 in poi

dopo il 1988 ne sono comunque state emesse in quantitativo minimo e le trovi nei rotolini

per la lente non saprei , gli occhi sono tuoi e devi trovarne una che ti vada bene

io onestamente la lente non ce l ho , se devo ingrandire faccio una foto alla moneta con la macchina digitale e poi uso photoshop per ingrandire le immagini a piacimento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alan

rick2 sei un vero esperto. Adesso provo anch'io con la macchina digitale e ... se veramente riesco a risolvere il problema sarà un grande giorno oggi.

GRAZIE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alan

Tra le monete da rotolino e le monete circolate cosa cambia?

Come le distinguo?

Ad esempio se un signore di quei mercatini mi dice che è da rotolino, e me la mette in mano, io che sono inesperto la vedo splendente ma non ho una lente per vederne i graffi, lo devo prendere per buono e basta.

A volte la moneta si trova chiusa in un cartoncino quadrato con la scritta a penna dell'anno e tra le varie bancarelle c'è chi dice che è una moneta fior di conio e chi invece dice che non è vero, vorrei tanto capirci un po di più...

Certo, spesso il costo è irrisorio, domenica scorsa ho visto le 10 lire spiga al mercatino dell'usato e le vendevano ad 1 euro l'una, se ne compro 10, non è che mi rovino, ma mi da fastidio che mi prendano in giro....

MI DATE QUALCHE DRITTA?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Osservare, guardare, guardare ed ancora osservare... è l'unico metodo per distinguere le varie conservazioni di una moneta. Un 10 lire FDC da rotolino mantiene intatto tutto il lustro di conio, mentre una moneta circolata si presentta più opaca, oltre naturalmente a presentare vari segnetti da ciroclazione. una buona lente è indispensabile per le monete moderne, Rick2 ne fa a meno perchè tanto lui compra neille ciotole solo monete delle quali la conservazione è l'ultimo dei problemi :D

Sul mercato esistono vari tipi di lenti tra cui scegliere, fatti un giro nei siti dei maggiori produttori di prodotti da collezionismo (ti faccio qualche nome: Abafil, Masterphil, Samaplast, Leuchtturm, Safe. ma ce ne sono tante altre), sfoglia i loro cataloghi online e vedrai che troverai i più svariati prodotti, comprese lenti con la luce incorporata (la possiedo anch'io con la lucina perchè ho il tuo stesso problema, se non ho la luce non ci vedo una beata cippa :D ) e di varie foggie e dimensioni. Nei maggiori convegni numismatici queste ditte sono presenti e vendono direttamente la loro merce (anche con interessanti sconti-fiera rispetto ai prezzi da listino), ma se non frequenti i convegni puoi ordinarla direttamente dal loro sito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Rick2 ne fa a meno perchè tanto lui compra neille ciotole solo monete delle quali la conservazione è l'ultimo dei problemi :D

beh rick2 compra tante monete in cui la conservazione FDC proprio non esiste , ma neanche lo SPL e il BB

per esempio i bronzetti umayyadi o le monete di Arcadio :)

comunque fai pratica.

io onestamente il consiglio che ti do e quello di non essere ossessionato dalla conservazione, gli FDC della repubblica han prezzi straridicoli.

compri i dobloni d oro a meno di un FDC della repubblica.

poi la stessa moneta in BB la trovi nella ciotola.

esempio

la 100 lire del 1957 che in FDC viene "valutata" a diverse centinaia di euro (lascio la parola a paolino che e` piu` ferrato di me)

un doblone d oro con 500-600 euro lo prendi

e la 100 lire 1957 in BB la trovi nella ciotola da 1 euro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alan

Oggi grazie a paolino67 e rick2 ho le idee un po più chiare, più vi leggo, più mi interesso, deo confessare che mi vado a leggere tutti i vostri contributi così non mi perdo tra mille argomenti e restringo il campo.

SApete dove si svolgono manifestazioni numismatiche in zona e in che periodo? (a proposito sono di una cittadina del Foggiano - in Puglia)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darman1983

ti allego qui il link del catalogo del sito dove puoi vedere un bel po' di immagini di monete della repubblica ed iniziare a farti un po' l'occhio sulla conservazione

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/cat/W-ITL

cerco di rispondere a qualche tua domanda:

- per la misurazione delle monete, facendo un po' d'attenzione, si può utilizzare un comunissimo calibro, mentre per pesarle va bene un bilancino di precisione 0,00g (ma non è così indispensabile agli inizi).

- per quanto riguarda i libri che trattino argomenti in generale penso che qualcuno ci sia mi sento di consigliarti questi:

- L. Boschiero "UNA CASCATA DI CONTANTI breve storia della moneta dalle origini a oggi" ISBN 88-85873-28-6 (prezzo di copertina 12,00 euro) questo è un libo per ragazzi ricco di immagini stampato in collaborazione con la NIP (numismatici italiani Professionisti) non so quanto sia facile reperirlo.

- Cronaca Numismatica speciale n°6 - Manuale di Numsmatica Alberto Varesi

in alternativa qui puoi trovare un elenco di libri divisi per argomenti (molti dei libri riportatti sono molto specifici per determinate monetazioni)

http://www.lamonetapedia.it/index.php/Categoria:Bibliografia

come diceva Paolino Osservare, guardare, guardare ed ancora osservare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darman1983

dimenticavo prova a leggere varie altre discussioni del forum su come iniziare potresti trovare dei buoni spunti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Salute

non esistono monete che non valgono.

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

come ha detto Paolino le lenti si trovano nei Convegni maggiori, anch' io ho quella con la lucetta, poi in studio ho anche la bifocale, gran bella lente.

Per quanto riguarda i Convegni vicini a te, mi dispiace ma ce ne sono veramente pochini, in questi giorni cercherò qualche appuntamento il più vicino possibile e ti informerò.

Ci sentiamo sulla sezione Repubblica ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alan

darman1983, sei stato molto gentile, sto già cercando i testi che mi hai consigliato e grazie ancora per gli strumenti consigliatimi, ormai ho capito che devo osservare e studiare tutti i particolari.

Ancora Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CAPOMARIO

Alla numismatica Memoli Milano, vendono le 10 lire 1997 fdc repubblica a 5 euro -

- le 5 lire 1997 fdc a 7 euro - le 20 lire 1997 fdc a 18 euro -

vi sembra normale secondo voi ?,poi dicono che non hanno nessun valore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alan

mi spiace odjob se ho usato quella frase, non volevo essere irrispettoso, ma il senso era quello di far comprendere che sto immettendomi in questo mondo per divertimento e ho iniziato lo studio con quelle monete che a più riprese vengono definite di scarso valore numismatico, ebbene io proprio di quel tipo di monete sto appassionandomi-

Ancora CIAO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alan

Grazie cembruno5500, sono quasi stupito della vostra solidarietà, aiutare uno come me che non capisce nulla, mi sta facendo comprendere che persone siete, appassionati veri e non solo a scopo di lucro.

Ancora Grazie

Alan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alan

Senti capomario, io non sono molto ferrato sull'argomento ma ti assicuro che dalle mie parti sono veramente pochi quelli che si intendono di queste cose, immagina che al mercatino mensile dell'usato le bancarelle delel monete sono quasi sempre deserte, infatti spessi questi venditori mettono sullo stesso scaffale, fumetti e cianfrusaglievarie che sono molto più gettonate.

pertanto.

Non esistendo un grosso mercato, quando si è fortunati e soprattutto bravi come voi, si potrebbe fare anche qualche scoperta interessante ad es. le 10 £ spiga fior di conio le vendono ad 1 euro e poi in quella confusione ad esempio io domenica scorsa ho comprato quattro pezzi da 5 lire delfino ed una era del 1956 le ho pagate tutte e quattro 2 euro, a casa mi sono accorto che quella del 1956 valeva qualcosa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cybo

attento perchè della 5 lire del 56 esistono anche dei falsi...

Modificato da cybo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CAPOMARIO

Tutto dipende dallo stato di conservazione e dal numero di pezzi coniati,

se hai trovato le 5 lire 1956 a quel prezzo puoi ritenerti fortunato (sempre che siano autentiche) a me mancano ancora,

io ho comprato un rotolino zecca delle 20 lire1997 repubblica a 5 euro su ebay e mi posso ritenere fortunato an'chio visto che le vendono

a 18 euro l'una.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alan

Se ti dico una cosa cybo forse perdo la tua stima, ma guarda, anche se è un falso, nulla potrà ripagarmi della gioia avuta domenica sera, perchè quella 5 lire mi mancava.

Il fatto che comunque valesse qualcosa è un fatto collaterale scoperto per puro caso, non sono ricco, anzi forse sono tra quelli che ormai in questi anni sono scesi ad una soglia di povertà, uno stipendio, un mutuo, tre figli, due dei quali universitari. lavoro e ..... NULLA.

Da quattro mesi vi sto leggendo e siete l'unico svago in una vita ormai priva di svaghi e divertimenti.

Due mesi fa ho avuto un problema di salute importante, legato al superlavoro.

Sono sopravvissuto, e in quei giorni grigi d'ospedale l'unica cosa che mi dava svago eravate tutti voi, le vostre opinioni, i vostri commenti.

Sono stato dimesso, ho aperto le scatole dove erano conservate alla rinfusa le monete e ho iniziato a catalogarle... e oggi Chatto con voi...

Spero che quella 5 lire non sia un falso, ma anche se lo fosse... mi divertirebbe lo stesso.. anzi ... paradossalmente forse un po di più...

Comunque... Mi aiuti? Come posso farvela vedere? Non ho capito bene come si allegano le cose, ho cercato di farlo e non ci sono riuscito...

Con affetto

Alan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alan

A capomario, ti prometto sul mio onore che se ne trovo un'altra l'ultima domenica di marzo ti contatto e te la invio in una busta da lettera, te la regalo.

LO ripeto a tutti, non credo che ai miei livelli diventerò ricco con questo hobby, se la pago 50 c anche se ne vale 60 euro te la regalo, perchè io lquesto hobby lo faccio SOLO per divertirmi e devo molto a tutti voi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cybo

Nessun problema di stima...ci mancherebbe. L'ho detto solo perchè anche a me è capitato quando ho iniziato a collezionare (ed è da poco) di incappare in qualche falso o di credere di aver trovato un tesoro mentre invece erano solo" regali delle merendine"... :D

Questo per farti capire che su questo forum ti si aprirà un mondo nuovo che ti darà gioie e "dolori" (spero più gioie). Felice che ti stai appassionando e spero che questa passione sia d'aiuto anche alla tua salute.

Per la 5 lire se puoi posta una foto sul forum e vedrai che gli esperti ti sapranno dare una risposta in breve tempo.

La foto la puoi caricare su un sito esterno tipo tinypic o simili.

Modificato da cybo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CAPOMARIO

Alan capisco il tuo problema ma non per questo ti devi demoralizzare vai avanti a testa alta e vedrai che la vita ti dara' molte soddisfazioni,

il fatto che hai due figli universitari e gia' un motivo di orgoglio.

Ti ringrazio per la tua offerta,ma penso che sara' molto arduo ritrovare tale moneta una seconda volta.

la numismatica e' un hobby molto bello ma anche molto caro se si segue una collezione,io a volte mi ci passo ore e ore a rivederle

nell'album e quando le rivedo la volta dopo mi da l'impressione che le monete abbiano ruotato dalla sua posizione originale.

Modificato da CAPOMARIO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×