Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
vitt.emanumi

raccoglitori monete borboniche

Risposte migliori

vitt.emanumi

buonasera,

esistono raccoglitori monete borboniche?

anche ad esempio per regnante come Ferdinando IV, Francesco II o per regno ecc...

ho cercato in rete ma non ho trovato nulla a riguardo. :(

Grazie a Chiunque voglia aiutarmi. :) :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

buonasera,

esistono raccoglitori monete borboniche?

anche ad esempio per regnante come Ferdinando IV, Francesco II o per regno ecc...

ho cercato in rete ma non ho trovato nulla a riguardo. :(

Grazie a Chiunque voglia aiutarmi. :) :)

Ciao, ti riferisci a raccoglitori con fogli trasparenti a taschino o ti interessano plateau in plastica (o legno) ricoperti in velluto con spazi per scudi, mezzi scudi e testoni?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vitt.emanumi

Ciao, ti riferisci a raccoglitori con fogli trasparenti a taschino o ti interessano plateau in plastica (o legno) ricoperti in velluto con spazi per scudi, mezzi scudi e testoni?

intendevo i raccoglitori con i fogli trasparenti a taschine. tipo quelli della Masterphil per capirci. che comprendono tutte le monete dai centesimi alle piastre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Ciao, ti riferisci a raccoglitori con fogli trasparenti a taschino o ti interessano plateau in plastica (o legno) ricoperti in velluto con spazi per scudi, mezzi scudi e testoni?

intendevo i raccoglitori con i fogli trasparenti a taschine. tipo quelli della Masterphil per capirci. che comprendono tutte le monete dai centesimi alle piastre.

Non mi risulta che esista nessun album del genere ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tornese71

buonasera,

esistono raccoglitori monete borboniche?

anche ad esempio per regnante come Ferdinando IV, Francesco II o per regno ecc...

ho cercato in rete ma non ho trovato nulla a riguardo. :(

Grazie a Chiunque voglia aiutarmi. :) :)

Io me lo sono creato da solo (colleziono monete napoletane ma non dei Napoleonidi né della Repubblica del 1799).

Ho comprato un album classico e una serie di fogli con taschine e relativi cartoncini.

Poi ho comprato dei cartoncini (di colore bianco) per stampante .

Ho calcolato le misure, impostando di conseguenza i margini del file, e ho composto in word una serie di pagine (a colori) che fungessero da:

- copertina generale col nome della collezione (che ho chiamato Cento monete per Napoli)

- copertina per singolo periodo (Regno di Napoli; Regno delle Due Sicilie)

- copertina per singolo regnante

Il tutto con immagini di ciascun sovrano, dello stemma reale e di una o più monete.

Una volta stampate le pagine a colori e ritagliati i fogli (per ridurli dal formato A4 a quello dell'album), resta solo da perforarli in corrispondenza degli anelli e il gioco è fatto.

Con lo stesso sistema si potrebbero creare delle semplici tabelle, con le celle a misura delle tasche, da utilizzare al posto di quelle standard. Questo soprattutto se vuoi "prestampare" i dati della moneta da inserire anziché scriverli a mano. Nel mio caso non ho realizzato questa seconda parte del lavoro e compilo "a mano" i riquadri dei fogli standard.

Invece ho preso da alcuni cataloghi le scansioni delle monete che mi mancano, le ho stampate, ritagliate e inserite nelle taschine.

Ovviamente quando compro la moneta "vera" e vado a sostituire il cartoncino è una gioia!

Nonostante tutto questo lavoro, però, probabilmente passerò alla valigetta e ai vassoi di velluto perché le taschine di plastica, anche se specifiche per le monete, potrebbero creare danni specialmente a quelle d'argento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

buonasera,

esistono raccoglitori monete borboniche?

anche ad esempio per regnante come Ferdinando IV, Francesco II o per regno ecc...

ho cercato in rete ma non ho trovato nulla a riguardo. :(

Grazie a Chiunque voglia aiutarmi. :) :)

Io me lo sono creato da solo (colleziono monete napoletane ma non dei Napoleonidi né della Repubblica del 1799).

Ho comprato un album classico e una serie di fogli con taschine e relativi cartoncini.

Poi ho comprato dei cartoncini (di colore bianco) per stampante .

Ho calcolato le misure, impostando di conseguenza i margini del file, e ho composto in word una serie di pagine (a colori) che fungessero da:

- copertina generale col nome della collezione (che ho chiamato Cento monete per Napoli)

- copertina per singolo periodo (Regno di Napoli; Regno delle Due Sicilie)

- copertina per singolo regnante

Il tutto con immagini di ciascun sovrano, dello stemma reale e di una o più monete.

Una volta stampate le pagine a colori e ritagliati i fogli (per ridurli dal formato A4 a quello dell'album), resta solo da perforarli in corrispondenza degli anelli e il gioco è fatto.

Con lo stesso sistema si potrebbero creare delle semplici tabelle, con le celle a misura delle tasche, da utilizzare al posto di quelle standard. Questo soprattutto se vuoi "prestampare" i dati della moneta da inserire anziché scriverli a mano. Nel mio caso non ho realizzato questa seconda parte del lavoro e compilo "a mano" i riquadri dei fogli standard.

Invece ho preso da alcuni cataloghi le scansioni delle monete che mi mancano, le ho stampate, ritagliate e inserite nelle taschine.

Ovviamente quando compro la moneta "vera" e vado a sostituire il cartoncino è una gioia!

Nonostante tutto questo lavoro, però, probabilmente passerò alla valigetta e ai vassoi di velluto perché le taschine di plastica, anche se specifiche per le monete, potrebbero creare danni specialmente a quelle d'argento.

Mi sembra un ottimo intervento quello di tornese, in effetti nessuna ditta si è occupata di raccoglitori in plastica per monete borboniche. Penso che in Italia siano pochi quelli che utilizzano questo tipo di raccoglitore, con il danno che queste provocano alle monete oramai si usano solo vassoi ricoperti di velluto. Provate a lasciare per qualche anno monete in argento, o peggio ancora in rame, in queste bustine, avranno assunto alla fine una patina sgradevolissima e macchie ovunque.

Poi è chiaro che se uno vuol portare alcuni pezzi con se allora si inseriscono in questi raccoglitori, ma ciò dovrebbe essere solo un appoggio momentaneo che facilita la consultazione dei pezzi fuori casa e non un monetiere permanente. Ad esempio, se voglio portare alcuni esemplari ad un convegno e mostrarli ad amici o possibili acquirenti, allora li metto in questi fogli con taschine e quando ritorno a casa li ripongo nuovamente nei vassoi. Chiaro no?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vitt.emanumi

Io me lo sono creato da solo (colleziono monete napoletane ma non dei Napoleonidi né della Repubblica del 1799).

Ho comprato un album classico e una serie di fogli con taschine e relativi cartoncini.

Poi ho comprato dei cartoncini (di colore bianco) per stampante .

Ho calcolato le misure, impostando di conseguenza i margini del file, e ho composto in word una serie di pagine (a colori) che fungessero da:

- copertina generale col nome della collezione (che ho chiamato Cento monete per Napoli)

- copertina per singolo periodo (Regno di Napoli; Regno delle Due Sicilie)

- copertina per singolo regnante

Il tutto con immagini di ciascun sovrano, dello stemma reale e di una o più monete.

Una volta stampate le pagine a colori e ritagliati i fogli (per ridurli dal formato A4 a quello dell'album), resta solo da perforarli in corrispondenza degli anelli e il gioco è fatto.

Con lo stesso sistema si potrebbero creare delle semplici tabelle, con le celle a misura delle tasche, da utilizzare al posto di quelle standard. Questo soprattutto se vuoi "prestampare" i dati della moneta da inserire anziché scriverli a mano. Nel mio caso non ho realizzato questa seconda parte del lavoro e compilo "a mano" i riquadri dei fogli standard.

Invece ho preso da alcuni cataloghi le scansioni delle monete che mi mancano, le ho stampate, ritagliate e inserite nelle taschine.

Ovviamente quando compro la moneta "vera" e vado a sostituire il cartoncino è una gioia!

Nonostante tutto questo lavoro, però, probabilmente passerò alla valigetta e ai vassoi di velluto perché le taschine di plastica, anche se specifiche per le monete, potrebbero creare danni specialmente a quelle d'argento.

grazie per la risposta,

potresti fare qualche foto in modo che io possa prendere spunto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vitt.emanumi

Mi sembra un ottimo intervento quello di tornese, in effetti nessuna ditta si è occupata di raccoglitori in plastica per monete borboniche. Penso che in Italia siano pochi quelli che utilizzano questo tipo di raccoglitore, con il danno che queste provocano alle monete oramai si usano solo vassoi ricoperti di velluto. Provate a lasciare per qualche anno monete in argento, o peggio ancora in rame, in queste bustine, avranno assunto alla fine una patina sgradevolissima e macchie ovunque.

Poi è chiaro che se uno vuol portare alcuni pezzi con se allora si inseriscono in questi raccoglitori, ma ciò dovrebbe essere solo un appoggio momentaneo che facilita la consultazione dei pezzi fuori casa e non un monetiere permanente. Ad esempio, se voglio portare alcuni esemplari ad un convegno e mostrarli ad amici o possibili acquirenti, allora li metto in questi fogli con taschine e quando ritorno a casa li ripongo nuovamente nei vassoi. Chiaro no?

per la mia esperienza personale le conservo da più di 10 anni in questo tipo di raccoglitore e conosco altri che ce l'hanno da più tempo e non hanno avuto problemi. ;)

secondo me dipende dalla plastica di cui è fatto il foglio. io uso quelli della masterphil e non ho avuto problemi. ovviamente non ho conservazioni eccelse!

onestamente lo trovo molto scomodo e ingombrante il vassoio. chissà quando avrò dei pezzi e conservazioni importanti potrò costruirmi una vetrinetta e riporli lì ma per adesso... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vitt.emanumi

qualcuno può darmi qualche spunto di come compilare i fogli e organizzare le schede?

Dato ghe non c'è un raccoglitore vorrei farlo da me.

qualche idea? :) :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

qualcuno può darmi qualche spunto di come compilare i fogli e organizzare le schede?

Dato ghe non c'è un raccoglitore vorrei farlo da me.

qualche idea? :) :)

Questa ad esempio è una didascalia che in genere si utilizza negli studi. Se troppo lunga per il tipo di cartellino che utilizzi potrai sempre sintetizzare.

Napoli.

Ferdinando II di Borbone (1830-1859). Mezza piastra da 60 grana 1853. Argento. Grammi 13,77.

Al dr./ FERDINANDVS II. DEI GRATIA REX. Busto del re a destra; sotto: 1853.

Al rov./ REGNI VTR SIC ET HIER. Stemma coronato; sotto: G. 60

(Cagiati manca. CNI manca. Pannuti Riccio manca. NAC-44 lotto . Gigante 109bis)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vitt.emanumi

qualcuno può darmi qualche spunto di come compilare i fogli e organizzare le schede?

Dato che non c'è un raccoglitore vorrei farlo da me.

qualche idea? :) :)

Questa ad esempio è una didascalia che in genere si utilizza negli studi. Se troppo lunga per il tipo di cartellino che utilizzi potrai sempre sintetizzare.

Napoli.

Ferdinando II di Borbone (1830-1859). Mezza piastra da 60 grana 1853. Argento. Grammi 13,77.

Al dr./ FERDINANDVS II. DEI GRATIA REX. Busto del re a destra; sotto: 1853.

Al rov./ REGNI VTR SIC ET HIER. Stemma coronato; sotto: G. 60

(Cagiati manca. CNI manca. Pannuti Riccio manca. NAC-44 lotto . Gigante 109bis)

grazie,

avevo pensato di fare una prima divisione per regnanti. inserendo una pagina con il periodo e una foto del regnante.

poi inserire per ogni casella la foto della moneta come sfondo con le informazioni da te indicatemi es: Mezza piastra da 60 grana 1853. Argento. Grammi 13,77.

molte immagini o tipologie non le ho. confido di poterle trovare in rete o nel vostro aiuto per reperirle. ;)

nella casella non credo avrò spazio per inserire la descrizione del dritto e rovescio. al massimo le inserirò in qualche casella rimasta vuota a mò di nota.

Modificato da vitt.emanumi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×