Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
iacchetti

Un aiutino, grazie!

Risposte migliori

iacchetti

Chi mi aiuta a identificare questa moneta? Diametro 18 mm.

post-3880-0-29962000-1300380320_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

borghobaffo

Zecca di Napoli, dovrebbe essere un mezzo follis o 20 nummi di Stefano II Duca (755-800). P/R,2.- M.I.R.8- La figura molto stilizzata del D/ e quella di S.Gennaro.moneta rara. Ciao Borgho.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

iacchetti

Zecca di Napoli, dovrebbe essere un mezzo follis o 20 nummi di Stefano II Duca (755-800). P/R,2.- M.I.R.8- La figura molto stilizzata del D/ e quella di S.Gennaro.moneta rara. Ciao Borgho.

Grazie a entrambi, sembra che sia quella identificata da borghobaffo, anche se qualcuno mi ha detto che è di Sergio e non di Stefano II.

Sapresti darmi qualche link dove posso trovare la moneta in questione catalogata?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

borghobaffo

Zecca di Napoli, dovrebbe essere un mezzo follis o 20 nummi di Stefano II Duca (755-800). P/R,2.- M.I.R.8- La figura molto stilizzata del D/ e quella di S.Gennaro.moneta rara. Ciao Borgho.

Grazie a entrambi, sembra che sia quella identificata da borghobaffo, anche se qualcuno mi ha detto che è di Sergio e non di Stefano II.

Sapresti darmi qualche link dove posso trovare la moneta in questione catalogata?

Sergio almeno dalla bibliografia consultata non risulta avere fatto questa tipologia!!! spero che qualcuno ti mandi un link della moneta,ciao Borgho.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dareios it

Confermo quanto detto da Borghobaffo. La moneta è di Stefano II Duca di Napoli. Al D/ Busto di S.Gennaro in abito vescovile; ai lati: IAN SCS Al R/ Croce potenziata su 3 gradini; ai lati: S T rovesciata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

expo77

CNI e Pannuti Riccio la attribuiscono a Stefano II (755-800),

studi più recenti, in particolare Philip Grierson e Lucia Travaini in MEC 14 (Volume 14 del Medieval European Coinage),

però attribuiscono questo 20 nummi al Duca Stefano III (821- 832).

Un bell'esemplare passò in asta NAC nel 2006.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×