Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
GiovanniM

40 Lire 1813 Gioacchino Murat

Risposte migliori

GiovanniM

Ciao ragazzi

volevo sapere quante altre varianti, oltre alle dimensioni dei rami, riguardano la legenda, la punteggiatura e la dimensione delle lettere?

sarebbe altresì utile fare una discussione nella quale si può fare un elenco di tutte le varianti conosciute. ( E'una proposta)

cosa ne pensate?

http://img831.imageshack.us/img831/6641/p1010309u.jpg

http://img28.imageshack.us/img28/820/p1010310z.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

Le varianti non si fermano alla legenda, quelle di maggior interesse sono nell'impronta; l'acconciatura, il torncato del collo, la punta del collo, e la posizione di questo rispetto alla legenda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Ciao ragazzi

volevo sapere quante altre varianti, oltre alle dimensioni dei rami, riguardano la legenda, la punteggiatura e la dimensione delle lettere?

sarebbe altresì utile fare una discussione nella quale si può fare un elenco di tutte le varianti conosciute. ( E'una proposta)

cosa ne pensate?

http://img831.images...1/p1010309u.jpg

http://img28.imagesh...0/p1010310z.jpg

Ciao Giovanni, la tua è sicuramente un ottima proposta e a tal proposito inizio con il dirti che la 40 lire del 1813 è principalmente classificata per il rovescio con le diverse troncature dei rami in basso (rif. Gigante 8, 8a e 8b) ma quel che è interessante è che il tipo con rami corti ha l'impronta dell'effigie più voluminosa e una diversa predisposizione dei riccioli della capigliatura a quella con rami lunghi al rovescio. In poche parole il primo tipo è più originale.

Se l'amico Picchio inizierà a postare il suo arsenale di 40 lire potremo comprendere questa lieve ma evidente differenza nel ritratto. Importanti sono anche le varianti di punteggiatura o di diversa posizione delle leggende e dei numeri. Quel che voglio oggi è soffermarmi sul ritratto.

A mio parere gli incisori dell'effigie reale sono due perchè la costruzione del conio è differente, il volume è diverso e non dimentichiamo che all'epoca lavoravano diversi artisti incisori a Napoli come ad esempio Filippo Rega, Vincenzo Catenacci, Nicola Morghen, eccetera (cfr. Siciliano, Medaglie napoletane 1806-1815. I napoleonidi). La cosa molto curiosa è che reperire in conservazione eccezionale una 40 lire con effigie grande/rami corti è cosa della più grande difficoltà, pensa che in vita mia ne avrò viste al massimo due in FDC SENZA SCHIACCIATURE O DEBOLEZZE (cfr. Asta NAC 12 del 1998), già, perchè nel 99,9 % dei casi la basetta risulta sempre poco nitida e con schiacciature o debolezze, non a caso sul Gigante è classificata come III classe.

Diversamente, il tipo con l'effigie piccola/rami lunghi invece, appare in SPL o più (con la basetta ben nitida) con una frequenza maggiore.

La mia conclusione?

Che il tipo con testa grande/rami corti sarebbe da classificare prima dell'altro perchè molto probabilmente alla zecca una volta resosi conto dei problemi tecnici riscontrati al dritto si provvide a fare incidere un secondo conio (quello con testa piccola/rami lunghi), più preciso e meno problematico .......... dando ovviamente incarico ad un altro valido incisore. Ma questa è una mia deduzione fondata sull'analisi della costruzione dei conii e sull'analisi dei difetti maggiormente riscontrabili, certamente non documentata.

Non dimentichiamo poi che molte delle monete decimali napoletane ebbero difficoltà a circolare a Napoli dopo il 1815 ma tutte quelle che andarono all'estero continuarono a circolare liberamente insieme alle altre decimali. A Napoli sarebbe stato problematico gestire la monetazione decimali murattiana, il titolo del metallo era diverso da quello in uso in quegli anni.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GiovanniM

grazie delle spiegazioni

in effetti sarebbe bello documentare con delle fotografie tutte le varianti. Secondo me è bello proprio il fatto che per un 'unica data vi siano così tante differenze.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antonio1950

Salve

alla cortese attenzione di colleghi numismatici:

Possiedo una 40 lire 2013 rami corti peso 12,67 diametro 2,7

che ha gli assi alla tedesca ,tipo medaglia,proveniente da montatura.

Vorrei conoscere se è un fatto normale,visto che,dalle vostre discussioni,si deduce che ve ne sono diverse

varianti.

E' più o meno rara delle normali?

Grazie e saluti

Antonio1950

Modificato da antonio1950

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Ciao Antonio, posta gentilmente una foto della moneta. Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ramossen

Nel frattempo vi posto una mia (anzi, la mia :sorry: ) anch'essa rami corti ma con legende e data più grandi ed impronta diversa

post-11238-0-79189800-1393744833_thumb.j

post-11238-0-69094500-1393744877_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

UmbertoI

Nel frattempo vi posto una mia (anzi, la mia :sorry: ) anch'essa rami corti ma con legende e data più grandi ed impronta diversa

attachicon.gifmonete 2010 069.jpg

attachicon.gifmonete 2010 068.jpg

e lo dici così? con quella faccia? bella moneta! ad averne!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ramossen

@@UmbertoI

Lo dico con quella faccia perchè è l'unica che possiedo :pardon:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Ma gli assi come sono nella tua? Perché in effetti mi sembra di ricordare che, per altre monete di Murat, per il 1813 ci sono anche a 0.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

UmbertoI

@@incuso ti ho mandato diversi messaggi in pvt ma non riesco a contattarti forse hai la casella piena

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antonio1950

Salve

alla cortese attenzione di colleghi numismatici:

Possiedo una 40 lire 2013 rami corti peso 12,67 diametro 2,7

che ha gli assi alla tedesca ,tipo medaglia,proveniente da montatura.

Vorrei conoscere se è un fatto normale,visto che,dalle vostre discussioni,si deduce che ve ne sono diverse

varianti.

E' più o meno rara delle normali?

Grazie e saluti

Antonio1950

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antonio1950

Salve

alla cortese attenzione di colleghi numismatici:

Possiedo una 40 lire 2013 rami corti peso 12,67 diametro 2,7

che ha gli assi alla tedesca ,tipo medaglia,proveniente da montatura.

Vorrei conoscere se è un fatto normale,visto che,dalle vostre discussioni,si deduce che ve ne sono diverse

varianti.

E' più o meno rara delle normali?

Aggiungo che La Moneta sostiene che gli assi son alla francese e che alla numismatica che me l'ha venduta ,risultano sempre,alla tedesca.....

Come si spediscono le immagini?

Grazie e saluti

Antonio1950

Modificato da antonio1950

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Salve

alla cortese attenzione di colleghi numismatici:

Possiedo una 40 lire 2013 rami corti peso 12,67 diametro 2,7

che ha gli assi alla tedesca ,tipo medaglia,proveniente da montatura.

Vorrei conoscere se è un fatto normale,visto che,dalle vostre discussioni,si deduce che ve ne sono diverse

varianti.

E' più o meno rara delle normali?

Grazie e saluti

Antonio1950

Ciao Antonio, puoi gentilmente postare un'immagine? Ciao e grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pietromoney

@@UmbertoI

Lo dico con quella faccia perchè è l'unica che possiedo :pardon:

E ti lamenti? :mega_shok:

Chissà se un giorno potrò mai averne una pure io :blum:

Bella moneta, complimenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antonio1950

Ciao Antonio, posta gentilmente una foto della moneta. Grazie

Salve,come si fa ad allegare un'immagine?

Comunque,la domanda era semplice:assi alla tedesca= sinistra -destra.

Assi alla francese= sopra -sotto.

Come dovrebbe essere la 40 lire 1813 di gioacchino napoleone ?

Grazie e saluti

Antonio

E ti lamenti? :mega_shok:

Chissà se un giorno potrò mai averne una pure io :blum:

Bella moneta, complimenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×