Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
picchio

Gregorio XVI

Risposte migliori

picchio

Visto che Alberto millantava di averne un esemplare eccezionale, che non si è visto ... inganno l'attesa con questo più modesto, ma di illustre provenienza. Il primo passagio in asta risale al 1968 a Basilea presso la rinomata casa d'aste svizzera Munzen und Medaillen dove fu acquistato dal professor Muntoni. Come risaputo la collezione Muntoni fu venduta dalla Montenapoleone aste d'Arte (MADA) 4 nel maggio del 1984.

Stato Pontificio Gregorio XVI (Mauro Cappellari) 1831-1846

Scudo Romano 1831 Anno I Bologna Argento gr. 26,427 diametro 37,84mm

D/ GREGORIVS XVI / PON MAX AN I (ornatini interposti), busto a sinistra con mozzetta e stola. Sotto nel giro in caratteri minuti NIC. CERBARA 1831

Rv. LVMEN AD REVELATIONEM GENTIVM in caratteri minuti, nel campo scena della presentazione di Gesù al tempio, dove il vecchio Simeone riceve dalla Vergine il Bambin Gesù, San Giuseppe di fronte tiene un cestino con due colombe ed alle spalle di Simeone SantAnna con le mani giunte sul petto. Allesergo B (ornatino).

T/ rigato ↑

Condervazone migliore di Splendida, quasi Fior di Conio, moneta comune, ma difficile a trovarsi con questa patina.

Pagani 153, Muntoni 26, CNI 1, Serafini 43, Spaziani Testa 233, Davenport 191

Asta Montenapoleone 4 n. 1260 Collezione Muntoni 1/3/84

Ex Asta Munzen und Medaillen Basilea marzo 1968.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto Varesi

Alla faccia del "modesto".....questa volta mi sa che non posto nulla, faccio finta di dimenticarmene...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest fabrizio.gla

Pur avendo frenato gli acquisti per le papali, questo scudo mi farebbe cadere in peccato... Poi un esemplare come quello postato... :)

Davvero una bella moneta! Complimenti!

F.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
picchio

Già che siamo in argomento, nella mia personalissima classificazione rientra nella categoria "SPE", categoria che "inventò" molti anni fa Marco Ratto (Numismatica Ratto di Mario, di Rodolfo). Quando una moneta rientra nel Suo olimpo SPE era marcata a fuoco (sul cartellino). Una moneta che doveva avere tutto, conservazione, patina e provenienza, sulla rarità si poteva discutere se fose o meno elemento ostativo per una moneta comune entrare nella SPE's category . Un semplice fior di conio non era sufficiente per entrare nella categoria di merito.

Ad esempio l'esemplare di seguito postato, per conservazione lo considero migliore del primo, priva di fascino, una bella moneta ma nulla di più.

Vezzo da collezionista, cerco di acquistare il primo anno di emissione, i conii sono più freschi, lucenti e solitamente sono emissioni più curate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest fabrizio.gla

Ad esempio l'esemplare di seguito postato...

Esemplare davvero eccellente, patina bellissima, lustro grintoso, bella precisione di conio...

Grande monete :)

F.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alberto Varesi

E' un rovescio che mi é sempre piaciuto tantissimo.

Questo, quello con i SS. Pietro e Paolo e quello con il S. Gregorio inginocchiato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

Alberto,

San Gregorio o San Romualdo rappresentato sui 50 baiocchi di Gregorio XVI ?

I Santissimi Pietro e Paolo, quelli rappresentati al Rv: dello scudo rmano di Pio VIII ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto Varesi

San Romualdo, per quanto un poco tetro, con quel teschio sulla pietra, ed il rovescio dello Scudo di Pio VIII.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×