Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
cancun175

Gallieno ex Braithwell. Significato di una H

Risposte migliori

cancun175

Ho comperato questa monetina di Gallieno ex Braithwell hoard (14,47 euro comprese le spese spedizione, per gli appassionatibiggrin.gif):

Gallienus, bronze antoninianus, Rome mint (264 - 266 d.C.)

AE, 1.423 gr, 18.7 mm, 180°, F ragged flan

D/ GALLIENVS AVG, radiate head right

R/ MARTI PACIFERO, Mars standing half left, olive branch raised in right, resting left on grounded shield, spear behind, H in left field

RIC V 236, SRCV III 10288

Ex Braithwell hoard (2002), ex CNG (2007), ex FAC (2011)

Ecco, qualcuno conosce il significato dell' H sul R/ a sinistra?

post-7971-0-87480400-1301736503_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao Cancun.

La classificazione è corretta, è una moneta emessa a Roma nel 264-266 d.C.

La legenda è una sorta di "ossimoro" ovvero "Marte pacificatore", il Dio della Guerra portatore di Pace.

Una pace armata, portata dall'esercito romano e dalle sue legioni a ristabilire la pace in zone soggette ad agitazioni/rivolte contro il potere centrale in un momento abbastanza travagliato della storia imperiale romana. Niente di nuovo sotto il sole, verrebbe da dire... :blink:

Dritto GALLIENVS AVG.

La H in campo destro dovrebbe indicare l'officina della zecca di Roma.

E' considerato comune, ci sono due varianti, con Marte marciante o stante verso sinistra.

Questo, dalle posizioni delle gambe, mi pare marciante verso sinistra.

Trovi qualche esemplare qui:

http://mk.shahrazad.net/gallienus/index2.php?order=Coins.ReverseLegend%2C+Coins.ObverseLegend%2C+Coins.Reign%2C+Coins.RICNumber%2C+Coins.GoblNumber%2C+Coins.Number&size=Large&fontsize=-1&obvleg=&exact2=yes&revleg=MARTI+PACIFERO&exact=no&emperor2=Gallienus&ricnumber=&goblnumber=&province=&city=&ricmint=All&goblmint=All&searmint=All&denomination=All&reign=All

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65
Illyricum65

Per esattezza è l'officina VIII di Roma.

Fino al 266 ce n'erano 6, in quest'anno ne vengono aperte altre 6, probabilmente per emettere un grosso numero di antoniani destinati all'esercito coinvolto nelle varie campagne.

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Mi limito a riportare uno strappo dal RIC, Zecca di Roma

post-18735-0-37663900-1301765266_thumb.j

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cancun175

Grazie Illyricum. Grazie Exergus.

Se nel 266 le officine della zecca di Roma passano da 6 a 12 e l'H indica l' VIII, perché quell'arco 264-266 d.C.? Probabilmente è il 266 tout court.

Modificato da cancun175

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65
Se nel 266 le officine della zecca di Roma passano da 6 a 12 e l'H indica l' VIII, perché quell'arco 264-266 d.C.? Probabilmente è il 266 tout court.

Si nel caso di quelle della VIII zecca di Roma. Probabilmente il tipo viene emesso a partire dal 264 (senza segno di zecca, ovvero nelle 6 esistenti), nel 266 quelle con l'H.

Almeno ritengo... :huh:

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×