Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
grigioviola

Tre imitativi dallo stesso conio

Risposte migliori

grigioviola

Nel mio lavoro di archiviazione di immagini di imitativi (barbari) locali dell'impero gallico, mi sono imbattuto in queste tre differenti monete vendute dallo stesso commerciante (professionista con p.iva) in tempi differenti, ma ravvicinati.

Si tratta di tre esemplari di Tetrico II il cui rovescio è con buona approssimazione riconducibile al tipo NOBILITAS (per il globo retto dalla figura), anche se la legenda, sicuramente di fantasia, presenta una X (in due esemplari) che fa supporre a una sorta di imitazione ibrida in cui si son fusi in un unico soggetto i tipi NOBILITAS e PAX.

Ma la cosa interessante di queste tre monetine è, almeno secondo la mia indagine visiva e le mie elaborazioni a base di paint.net, la provenienza non solo da una medesima area e, rilanciando, da una medesima officina di emissione locale, bensì la provenienza dallo stesso conio, solamente per il dritto in quanto i rovesci, pur stilisticamente assai simili e con legende presumibilmente uguali, presentano comunque delle differenze.

Vi posto le immagini, i tre dritti son stati raggruppati in un'unica immagine e opportunamente ruotati in modo da far coincidere i 3 punti rossi che ho apposto in ogni foto per poi confrontare la sovrapposizione che coincide alla perfezione.

tetrici3.jpg

e questi invece sono i rovesci:

tetrici1.jpg

tetrici11.jpg

tetrici111.jpg

confermate le mie supposizioni?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

I tre dritti sono veramente impressionanti.

Solo guardandoli, senza pensare da "numismatico" direi che sono identici.

La "O" dove batte la corona, l'orecchio.

Bell'osservazione grigioviola.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

guarda, ti dirò che dopo questi mesi passati a reperire materiale, articoli, libri, foto, spulciare siti internet, forum e ogni altra risorsa che mi veniva in mente per impratichirmi su questa monetazione... questa "scoperta" mi ha ricompensato di tanta fatica!

Bell'osservazione grigioviola.

me ne sono accorto perchè salvando il secondo esemplare a distanza di alcuni giorni ho avuto un momento di smarrimento... mi son chiesto: ma cosa sto salvando? quest'immagine l'avevo già salvata, vuoi vedere che il commerciante ha sbagliato a caricar la foto? e così ho controllato meglio!

se nella monetazione ufficiale antica è "non comune", se non raro, imbattersi in monete provenienti dal medesimo conio, per le imitative è già dura riuscire a individuare dei riferimenti stilistici e metrici certi per ricondurre diversi esemplari a una medesima area di emissione... non ti dico trovare monete provenienti dal medesimo conio!

son soddisfazioni!

prima che le vendite terminassero, ho salvato le immagini e preso nota dei dati ponderali che per la cronaca sono, nell'ordine di apparizione delle monete:

AE - 12mm - 1,10gr

AE - 12mm - 0,98gr

AE - 12mm - 0,75gr

Di più, osservando i rovesci, ho ipotizzato che oltra a esserci la fusione dei tipi NOBILITAS con PAX AVG (per probabile legenda di questo tipo), l'eventuale legenda (seppur di fantasia) sia da leggere in senso antiorario (da dx a sx) e quindi al contrario rispetto le legende della monetazione del periodo.

Il probabile errore, come pure la probabile legenda di fantasia, è dovuto alla non conoscenza della lingua (per lo meno scritta) latina delle maestranze addette all'officina emittente.

Modificato da grigioviola

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Le tre monete che hai mostrato sono davvero interessanti, ed anche a me sembrano provenire dallo stesso conio di D. Non è proprio così strano, se ipotizziamo che siano state coniate a brevissima distanza di tempo, e poi tesaurizzate senza circolare; evidentemente provengono dallo stesso ripostiglio. Mi pare succeda la stessa cosa con i tesori di aurei fdc (casse militari, nascoste prima di una battaglia improvvisa); certo con radiati imitativi è un caso estremamente raro. Quanto alla legenda, sulla terza si vede chiaramente AUG scritto in senso antiorario. Sulla mescolanza dei tipi non saprei, ho molto meno occhio di te...

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

sì effettivamente la provenienza da tesoretto è estremamente probabile.

Proprio l'AVG in senso contrario abbinato alla X degli altri due tipi, mi fanno propendere per la legenda PAX AVG (scritta in senso contrario per tutti gli esemplari, data la disposizione delle lettere!). Mentre il globo in mano abbinato allo scettro nell'altra, secondo me identifica con buona dose di sicurezza la NOBILITAS, peraltro esistente nelle emissioni a nome di Tetrico II

t2ant2.jpg

Tetricus II Antoninianus, struck 273/274 AD at mint II.

Obv: C PIV ESV TETRICVS CAES, radiate, draped and cuirassed bust right.

Rev: NOBILITAS AVG, Nobilitas standing right, holding long sceptre and globe.

RIC 244; Elmer -; AGK (corr.) 2;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Devo dire che è la prima volta che mi capita di vedere tre imitative dallo stesso conio, credo anch'io che la provenienza dallo stesso rinvenimento sia la più plausibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

possibilissimo, il commerciante in questione ha già messo in vendita monete provenienti da alcuni hoard , in questo caso se non ha dato indicazioni molto probabilmente significa che chi gliele ha vendute non ha specificato l'eventuale provenienza da qualche hoard... ignoro come sia strutturata la cosa in inghilterra. fatto sta che vengono vendute da un comm. professionista con partita iva ed iscritto al registro imprese inglese e, da quel che capisco dal suo sito ebay, rilascia regolari ricevute fiscali... quindi tutto di lecita provenienza!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

riesumo questa discussione per integrarla con altri dati che ho raccolto in questo lasso di tempo... in barba a chi demonizza ebay... continuo a ribadire che per le ricerche, quanto a repertorio iconografico, è eccezionale! ...peccato non poter disporre delle monete in questione perchè uno studio dal vivo... meriterebbe!!!

preciso che le monete sono state messe in vendita da commercianti (professionisti e con partita iva o equivalente estero) inglesi, francesi e americani, non faccio il nome dei sellers per privacy.

La descrizione degli esemplari è comune:

Tetrico II

D/ Legenda parzialmente o totalmente fuori tondello PIVS TETRICVS CAES, busto radiato a dx dell'imperatore

R/ Legenda parzialmente o totalmente fuori tondello post-8339-0-47755800-1327917129_thumb.jp, figura femminile (Nobilitas?) stante a dx con scettro a sx e globo a dx

queste le monete finora repertoriate:

Uno

Due

sto continuando a tenere monitorato il web alla ricerca di altre monete che presentino i medesimi die links di questa serie, ma per ora non trovo nulla.

sarebbe interessante riuscire a incrociarli con altre monete radiate coeve (imitative e non) anche con rovescio differente in modo da cercare di risalire a una probabile officina di emissione... ma per farlo ci vorrebbe una botta di fortuna non indifferente!

se qualcuno ha qualche osservazione o aggiunta da fare... ben vengano!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×