Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
rcamil

Muraiola da 4 bolognini Pio VI (1796)

Ciao a tutti; seconda puntata dedicata alle varianti delle monete dello Stato Pontificio:

MURAIOLA DA 4 BOLOGNINI PIO VI, 1796 (ZECCA DI BOLOGNA):

Mistura, Diametro 23 mm; peso 2,6 g.

DIR.: Busto di Pio VI, del tutto corrispondente alla moneta illustrata dal Muntoni al n° 241

ROV.: Figura di San Petronio e normale legenda, in basso a sinistra le due torri.

La particolarità della moneta sta nella posizione relativa delle torri, normalmente la Garisenda (quella bassa per chi non “bazzica” Bologna) sta a destra su tutte le monete del genere di questo ponteficie, mentre come si vede dall’immagine su questa moneta si trova dall’altra parte rispetto alla Torre degli Asinelli (come se l’incisore nel rifare il conio del rovescio abbia spostato il punto di vista).

La moneta “normale” di per sé è relativamente rara, solo in conservazione SPL o superiore, mentre dell’esemplare della foto non ho trovato notizie su cataloghi e listini pertanto ritengo assai più rara.

La domanda è sempre la stessa: conoscete altri esemplari della moneta in questione ? Se qualcuno ha notizie si faccia avanti...

Saluti, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' una cosa abbastanza comune che le monete della zecca di Bologna abbiano molte varianti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vero;

questa la conoscevi già ? :o

Ciao, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa in particolare no; conoscevo soprattutto quelle del XVI secolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?