Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
ART

Banconote slovene in lire

Inviato (modificato)

Ho visto al mercato questa banconota ma non la conosco nel dettaglio.

E' del 1944 e suppongo che sia stata emessa dai partigiani jugoslavi nei territori già liberati dall'occupazione nazista di quella che era ancora formalmente la "Provincia di Lubiana". E' così o sto dicendo fesserie?

Costava 85 € FDS, è un prezzo onesto?

YugoslaviaPS114-5Lir-1944-donatedmjd_f.jpg

YugoslaviaPS114-5Lir-1944-donatedmjd_b.jpg

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho provato a cercare sui cataloghi WPM ma non l'ho trovata.

C'è una banconota da 5 lire del 1944 ma non c'è la fotografia e dalla descrizione non è lei (tra l'altro è descritta come stampata sotto l'occupazione tedesca).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, è un'emissione partigiana a nome dell' Istituto Monetario Sloveno (Denarni Zavod Slovenije).

Si conoscono due serie, entrambe del 1944: la prima da 1, 5 e 10 lire, la seconda da 1, 5 (la tua) 10 e 100 lire.

Tranne il biglietto da 100 lire, gli altri sono tutti comuni, e 85 euro per un 5 lire FDS mi sembrano troppi, starei tra i 40 e i 50.

Nel WPM probabilmente sono catalogate nel primo volume, quello delle Specialized Issues, ma al momento non l'ho sotto mano per controllare.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel WPM probabilmente sono catalogate nel primo volume, quello delle Specialized Issues

Quello che non possiedo !! :)

Nel WPM 2 c'è solo una serie (quella tedesca)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Sì, è un'emissione partigiana a nome dell' Istituto Monetario Sloveno (Denarni Zavod Slovenije).

E cos'era?

Nel senso, lo gestiva un qualche governo provvisorio ufficiale sloveno o jugoslavo oppure era solo una copertura per emissioni "alla svelta" fatte dai partigiani?

Già che ci siamo un'altro dubbio mi assilla: anni fa ho letto da qualche parte che le banconote di occupazione tedesche dalla Provincia di Lubiana, come ad esempio questa

slovenia-laibach-1-lira-1944-german-occupation_260781001557.jpg

circolarono anche a Gorizia. La cosa vi risulta?

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

La provincia di Gorizia cadde sotto il dominio tedesco nel 1943, proprio come la provincia di Lubiana: entrambe le province (insieme a quelle di Trieste, Fiume e Pola) fecero parte dal '43 al '45 dell'OZAK (Operationszone Adriatisches Küstenland) o zona d'operazioni del Litorale adriatico, in mano ai tedeschi.

Però le banconote in questione circolarono solo nella provincia di Lubiana e furono emesse dalla Banca di Risparmio della Provincia di Lubiana, su ordine delle autorità tedesche. Non so, correggetemi se sbaglio.

Modificato da caesar85

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, è un'emissione partigiana a nome dell' Istituto Monetario Sloveno (Denarni Zavod Slovenije).

E cos'era?

Nel senso, lo gestiva un qualche governo provvisorio ufficiale sloveno o jugoslavo oppure era solo una copertura per emissioni "alla svelta" fatte dai partigiani?

Erano emissioni autorizzate dalla presidenza dello SNOS (Slovenski Narodnoosvobodilni Svet), il Comitato di Liberazione Sloveno, con appositi decreti (20 febbraio e 12 marzo 1944).

La si può definire un'emissione provvisoria, circolò infatti solo per poco più di un anno, fino al maggio 1945, quando questi biglietti furono sostituiti dai dinari della Federazione Jugoslava,

E la sostituzione era già prevista, infatti sui biglietti si legge:

"L'Istituto Monetario della Slovenia presso la Presidenza SNOS paga dopo l'emissione della moneta statale unica al portatore di questo buono lir...in quella valuta"

cioè l'equivalente in dinari di 1, 5, 10 lire, ecc.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah, ok.

Mentre nella OZAK che valuta circolava esattamente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ah, ok.

Mentre nella OZAK che valuta circolava esattamente?

Credo sempre la lira, con un cambio di 10 a 1 nei confronti del marco. Se fossero state emesse altre banconote occupazionali dai tedeschi in quei territori lo avremmo sicuramente saputo. Neanche il Reichsmark vi circolò: questa valuta infatti circolò per pochi mesi (dal settembre all'ottobre 1943) solo nella RSI, che non comprendeva l'intera Venezia-Giulia che era, come detto prima, amministrata direttamente dai tedeschi.

Non sono sicuro, comunque aspetta Petronius che ci dirà come stanno le cose.. :)

Modificato da caesar85

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mentre nella OZAK che valuta circolava esattamente?

Credo sempre la lira, con un cambio di 10 a 1 nei confronti del marco.

La lira era la moneta ufficiale, al cambio detto da caesar col marco, ma nei suoi quasi due anni di vita l'OZAK vide circolare un pò di tutto, perchè ad essa si affiancarono le emissioni dei partigiani, che dapprima misero in circolazione i nostri Biglietti di Stato rivalutandoli manualmente di 100 volte (è conosciuto un biglietto da 10 lire rivalutato a mano per 1.000 lire e datato, sempre a mano, 13 settembre 1943), poi presero a produrre emssioni autonome.

Oltre ai biglietti di cui si è parlato prima, nell'aprile 1944 il Fronte di Liberazione Nazionale Sloveno (Osvobodilne Fronte) emetteva biglietti in lire (Lit) da 50 a 10.000 Lit, al cambio di 38 lire per 100 dinari e che fruttavano un interesse del 5%, pagabile tre mesi dopo la liberazione del paese (nella foto il biglietto da 100 Lit della mia collezione).

A Trieste e Capodistria poi, nel 1945, sembra abbiano circolato dei Buoni Comunali, ma alcuni mettono in dubbio la loro attribuzione al periodo della Seconda Guerra Mondiale, facendoli piuttosto risalire alla Prima....maggiori informazioni nella discussione qui sotto ;)

I Buoni Comunali di Trieste

petronius :)

post-206-0-14044600-1306407349_thumb.jpg

post-206-0-53827200-1306407368_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La lira era la moneta ufficiale, al cambio detto da caesar col marco, ma nei suoi quasi due anni di vita l'OZAK vide circolare un pò di tutto, perchè ad essa si affiancarono le emissioni dei partigiani, che dapprima misero in circolazione i nostri Biglietti di Stato rivalutandoli manualmente di 100 volte (è conosciuto un biglietto da 10 lire rivalutato a mano per 1.000 lire e datato, sempre a mano, 13 settembre 1943), poi presero a produrre emssioni autonome.

Oltre ai biglietti di cui si è parlato prima, nell'aprile 1944 il Fronte di Liberazione Nazionale Sloveno (Osvobodilne Fronte) emetteva biglietti in lire (Lit) da 50 a 10.000 Lit, al cambio di 38 lire per 100 dinari e che fruttavano un interesse del 5%, pagabile tre mesi dopo la liberazione del paese (nella foto il biglietto da 100 Lit della mia collezione).

A Trieste e Capodistria poi, nel 1945, sembra abbiano circolato dei Buoni Comunali, ma alcuni mettono in dubbio la loro attribuzione al periodo della Seconda Guerra Mondiale, facendoli piuttosto risalire alla Prima....maggiori informazioni nella discussione qui sotto ;)

I Buoni Comunali di Trieste

petronius :)

Grazie Petronius per le preziose informazioni, ho letto con molto piacere quello che hai scritto sui buoni di Trieste. Se questo hobby mi appassiona sempre di più è anche e soprattutto merito dei tuoi interessantissimi post sui forum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Petronius per le preziose informazioni....Se questo hobby mi appassiona sempre di più è anche e soprattutto merito dei tuoi interessantissimi post sui forum.

Prego :blush:

Visto che ti appassioni :D posto anche la foto dell'altro biglietto del Fronte di Liberazione Sloveno che ho in collezione, quello da 50 Lit, e per restare sul tema dei biglietti jugoslavi della Seconda Guerra, ti segnalo un'altra discussione, che risale a prima della tua iscrizione e che forse non hai letto

Il Comandante Tito

petronius :)

post-206-0-38614400-1306441057_thumb.jpg

post-206-0-33198500-1306441071_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto bene, grazie

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti, ora la situazione mi è molto più chiara :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, è un'emissione partigiana a nome dell' Istituto Monetario Sloveno (Denarni Zavod Slovenije).

Si conoscono due serie, entrambe del 1944: la prima da 1, 5 e 10 lire, la seconda da 1, 5 (la tua) 10 e 100 lire.

Tranne il biglietto da 100 lire, gli altri sono tutti comuni, e 85 euro per un 5 lire FDS mi sembrano troppi, starei tra i 40 e i 50.

Nel WPM probabilmente sono catalogate nel primo volume, quello delle Specialized Issues, ma al momento non l'ho sotto mano per controllare.

petronius smile.gif

Non riesco a vedere le immagini e non riesco a capire il perchè.

Sarebbe bello postare tutta la serie di Lubiana, appena possibile posterò il mio 10 lire anche perchè mi piacerebbe sapere a che serie appartiene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come promesso ecco il mio 10 lire di Lubiana.

A che serie appartiene?. E secondo una vostra opinione in che conservazione è:

post-32710-0-18241700-1357148005_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

C'è un'unica emissione per questi biglietti, il 14 settembre 1944 nei tagli da 50 a 1.000 lire e il 28 novembre dello stesso anno per i tagli da mezza lira a 10 lire.

Conservazione MB.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Mi piacerebbe rintracciarne qualcuno...

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?