Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dabbene

IL " RESISTENTE "

Risposte migliori

dabbene
Supporter

Mi sono sempre piaciute le storie ,mi piace anche raccontarle ,questo un pò l'avete capito ; a volte però penso di essere fuori luogo im questo mio dissertare ,ma poi riflettendo meglio mi dico ,se racconti e parli di persone che vogliono o hanno voluto bene alla numismatica ,che hanno lasciato un segno positivo ,alla fine tutto contribuisce al fine della promulgazione della numismatica stessa.

Storie come quella del " collezionista solitario " ( a proposito il collezionista solitario sta bene ,la domenica mattina spesso si aggira per il Cordusio ,alcuni del Cordusio penso abbiano anche capito chi è , ma lui purtroppo non legge Lamoneta ,non a caso è il collezionista solitario ) , ma oggi vorrei parlare del " resistente " , il resistente , poi vedremo perchè lo chiamo così , è una figura che è stata importante per me dal punto di vista numismatico , è quello che mi ha incoraggiato a iniziare a collezionare monete.

Il resistente era ,perchè non c'è più , un amico di famiglia , quando ero a casa sua ogni tanto iniziava a parlare di monete ,poi capito che il terreno non era fertile ,abbandonava con classe e parlava d'altro ; il resistente era un buon collezionista ,non eccelso ,ma buono ,amava le monete dell'impero romano ,collezionava essenzialmente sesterzi ,la riteneva la moneta più affascinante che poteva esserci ,era uno che aveva molti libri ,studiava e leggeva molto ,sulla storia romana ovviamente era molto preparato.

Perchè lo chiamavo il " il resistente " ? Perchè era secondo me un uomo d'altri tempi per mentalità e carattere ,resisteva ,resisteva alla tecnologia che avanzava velocemente e che ritengo lui rifiutasse ,non la voleva accettare : ovviamente non aveva un computer ,credo lo considerasse un pò come uno strumento del demonio ,usava e ne era fiero , se proprio doveva scrivere ,una bella Olivetti,ormai oggetto " cult " , ma scriveva a mano come pochi con una calligrafia come si usava una volta ; non aveva il cellulare , diceva sempre ,abbiamo vissuto fino adesso senza , possiamo andare avanti ancora così ,tutto sommato ,sotto sotto ,questo suo modo di fare mi piaceva ,mi piaceva molto.

Un giorno ,nasce dentro di me il desiderio di riprendere a studiare la storia ,penso, perchè non abbinarlo a una raccolta di monete e allora mi viene in mente subito il resistente che orgoglioso mi invita subito a casa sua .

Mi accoglie dicendo , adesso dobbiamo fare sul serio ,incominciamo dall'ABC e mi sbatte sul tavolo un piccolo lliberculo , " Introduzione alla numismatica " di Grierson che consiglio a tutti quelli che iniziano ,leggilo poi mi dirai , mi dice ; inizia a parlare ,è contento del suo compito di divulgatore , mi parla di quando e dove furono coniate le prime monete ,della coniazione ,di come leggere le leggende ,le caratteristiche varie , a un certo punto dice le monete bisogna prenderle in mano ,toccarle ,guardarle , le monete hanno un loro linguaggio ; al momento capivo poco ,ora sostengo nei miei post come lui che le monete parlano ,hanno sempre una storia da raccontare ; catalogava con bella scrittura e ampi rilievi tecnici ogni moneta ,faceva un grosso foglietto con bella calligrafia che poi piegava in quattro parti e metteva nel contenitore sotto la moneta con grande cura.

Amava comprare sempre dai soliti commercianti coi quali era diventato amico ,quando parlavo di Internet ,aste on - line si innervosiva ,diceva sempre, una moneta deve essere vista dal vivo ,poi vedi tu.

Lo rividi dopo un pò ,mi chiese come andava la mia collezione ,gli dissi che mi ero indirizzato verso il medievale , non credo apprezzasse questa scelta ,forse anzi lo considerava un collezionismo secondario rispetto a quello classico ,però poi aggiungeva subito ,l'importante è fare e studiare quello che preferisci ,ogni periodo è ricco di soddisfazioni.

Poi mancò ,un giorno il figlio che come spesso accade in questi casi era l'opposto del padre , tutto tecnologia e motori , mi chiamò e mi disse ,se vieni ho un ricordino per te : vado ,mi dice guarda io sinceramente non sono appassionato della collezione del papà , ma non avendo per fortuna bisogno di soldi ,me la tengo lo stesso ,venderla sarebbe come perdere un'altra volta la sua memoria ; dissi che ero d'accordissimo , gli feci i complimenti , poi alla fine mi disse ,venderla no ,ma un suo sesterzio te lo voglio lasciare come ricordo col suo foglietto , lo rigrazio e gli dissi che ero lusingato di questo pensiero.

Ogni tanto quando guardo la mia collezione l'occhio mi fugge su quel sesterzio , lo prendo in mano ,lo tocco ,lo giro e rigiro ,lo guardo come faceva lui , mi rileggo il suo foglietto di catalogazione con calma ,molta calma .

Grazie " resistente " ,per me l'ultimo dei mohicani .....

  • Mi piace 7

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

ehhh...bella storia...grazie Dabbene!

Le persone come il resistente sono sempre meno ma hanno il loro fascino, credo che nella memoria di ognuno di noi ce ne sia una e spesso sono quelle che con la loro appassionata e meticolosa perseveranza ci hanno iniziato alla numismatica.

Da buon collezionista classico ho una domanda impertinente per te: che sesterzio hai scelto? :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Grazie Mario per questo bel racconto che mi ha riportato alle mie radici numismatiche. Come molti sanno io sono stato avviato da mia nonna Germana, persona a cui sono molto affezionato e a cui sarò sempre grato per quel pomeriggio in cui mi regalo' le mie prime monete. Ma considero anche molto importanti tutti coloro che mi hanno e mi stanno aiutando e facendo crescere. Sono persone importanti a cui ci si ispira per costruire il proprio "io" numismatico :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

coins

Bellissima storia :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko

Grazie Dabbene.

Io avrei un'altra considerazione: si può parlare di un unico "resistente"? Ognuno di noi ha qualcuno che considera il suo mentore, colui che probabilmente li ha iniziati alla numismatica, o li segue nella loro passione, ma come fenomeno umano, siamo un ricettacolo di esperienze, di lezioni impartite da persone diverse, credo che in ognuno di noi si possa rivedere qualche tratto di maestri e persone care, numismatici etc.

Saluti,

N.

Modificato da niko

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

In questa discussione manca forse il sesterzio e il suo foglietto ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

collezionistabari

In questa discussione manca forse il sesterzio e il suo foglietto ;)

eh forse solo quello :lol:

Comunque questa è veramente una bellissima storia, persone come "il resistente" vanno diminuendo e sinceramente con una persona del genere mi sarei veramente trovato bene a parlare di storia e numismatica e soprattutto avrei imparato tantissime cose. Questa storia mi porta a ricordare il mio bisnonno, colui che mi fece conoscere la numismatica e che riuscì a non farmela mai più dimenticare. Ora anche se scomparso da poco, il suo ricordo rimarrà con le sue monete.

è proprio vero che le monete possono parlare e raccontare qualsiasi tipo di storia... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Nella vita ,ma anche nella numismatica ,servono buoni maestri e il resistente lo era di entrambe ; io comunque non dispero ,qualche buon maestro c'è stato e c'è tuttora .

Per Cliff ,ho preso a caso un sesterzio ,non volevo farmi vedere interessato ,è un Adriano di buona conservazione però ,visto il tipo di moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scheo

perchè non vuoi raccontare queste storie Dabbene?

raccontale tutte!

sono quelle che danno un'anima al forum e alla numismatica! :D

mi metti il link dell'altra storia? "il solitario" ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

perchè non vuoi raccontare queste storie Dabbene?

raccontale tutte!

sono quelle che danno un'anima al forum e alla numismatica! :D

mi metti il link dell'altra storia? "il solitario" ?

Sotto miei contributi pag. 7 lo trovi ,ma se ti piacciono questo tipo di pezzi un pò introspettivi e da riflessione ne troverai tanti da Pillole numismatiche 1 e 2 , sogno numismatico ,Peter Pan ecc....tutti pezzi comunque legali alla realtà e che fanno pensare ,ripensandoci ne ho fatti tanti .......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Dabbene i tuoi racconti sono piacevolissimi, e suscitano sempre molto seguito.

Anzi direi che hanno creato una sorta di "genere" molto apprezzato qui sul Forum

Perchè non raccoglierli in una piccola pubblicazione, virtuale o cartacea che sia, dove riunire queste "pillole" o "ricordi" ?

Un librettino piacevole e simpatico che sono sicuro riceverebbe molta attenzione :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Dabbene i tuoi racconti sono piacevolissimi, e suscitano sempre molto seguito.

Anzi direi che hanno creato una sorta di "genere" molto apprezzato qui sul Forum

Perchè non raccoglierli in una piccola pubblicazione, virtuale o cartacea che sia, dove riunire queste "pillole" o "ricordi" ?

Un librettino piacevole e simpatico che sono sicuro riceverebbe molta attenzione :)

Condivido pienamente .... a forza di queste bellissime "pillole" dovremo cambiare il logo del sito:

"Forum di Numismatica e Storia .....e Letteratura"

Complimenti vivissimi e saluti.

DZ

P.S. Senza contare, cosa non da poco di questi tempi, l'ottimo stile di narrazione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Beh, grazie dei complimenti ,su quanto dice Numa Numa ,mai dire mai ,certo se ci fosse materiale sufficiente ,si potrebbe anche riunirli in modo organico in un articolo o qualcosa del genere ,quante cose volendo si potrebbero fare ......l'importante è che non manchino mai le idee ,quelle sono indispensabili ,grazie ancora !

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magdi

bella storia! anche io conosco un collezionista simile... non sono stato iniziato da lui, ma credo mi abbia insegnato comunque molto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Ormai dabbene oltre che guru sta diventando anche un vate... ho letto questa storia e mi sono quasi commosso, lo giuro! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Ormai dabbene oltre che guru sta diventando anche un vate... ho letto questa storia e mi sono quasi commosso, lo giuro! :)

Dopo tanti appellativi ,vate mi mancava ,però forse devo incominciare a preoccuparmi .....non vorrei poi diventare anche il profeta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scheo

Sua Eccellenza Ingegner Vate Guru Filosofo Conte Dabbene dei Curdusio-Lamoneta :lol:

vuoi comprare un palazzo sul canalazzo a Venezia? suonerebbe bene! :P

Modificato da scheo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

:D :D Ho seguito questa discussione fin dall'inizio...in qualche modo ne sono partecipe...ma al contrario.

Purtroppo non ho avuto un "Mentore" particolare come la maggior parte di voi, in compenso sul Forum ho avuto tantissimi "Maestri" , che mi hanno insegnato molto sulla Numismatica, visto che quando sono approdata qui ero a digiuno completo su questa coinvolgente scienza, ed approfitto di questo post per ringraziarli tutti...ad iniziare da Orlando10... Picchio...Arthas...ed a tutti gli altri che in chat hanno arricchito la mia conoscenza con pazienza e passione Numismatica.

Perchè mi sento coinvolta al contrario? Perchè sono stata io a riuscire a coinvolgere nella mia passione una persona che oltretutto, prima di appassionarsi, non era proprio un amico...anzi, avevamo avuto alcuni contrasti per nulla piacevoli :lol: :lol:

Questo Signore altri non è che l'Amministratore della casa dove abitavo a Roma, amministratore dell'Istituto Portoghese di Santo Antonio :lol: :lol: . Penso abbiate capito ora perchè cerco monete Portoghesi di continuo, le compro per lui, ovunque le trovo :D

Quindi la Numismatica non solo mi da molto a livello emotivo e culturale, ma mi arricchisce anche a livello umano, essendo riuscita a trasformare un semi-nemico in amico. :lol: :lol:

Al nostro caro Dabbene posso solo dire che ancora una volta mi ha confermato di essere un vero filosofo, le sue riflessioni portano gli animi a scandagliarsi, riuscendo a trovare emozioni e pensieri a volte inusuali e forse ...dimenticati.

Grazie Dabbene, continua a raccontarci le tue storie bellissime. Giò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Ormai dabbene oltre che guru sta diventando anche un vate... ho letto questa storia e mi sono quasi commosso, lo giuro! :)

Dopo tanti appellativi ,vate mi mancava ,però forse devo incominciare a preoccuparmi .....non vorrei poi diventare anche il profeta

Ho capito, non mi credi... ma parlavo sul serio! Forse la cosa mi ha toccato perché, purtroppo, io non ho avuto la fortuna di avere all'inizio un "maestro" come quello che ci hai presentato... dal punto di vista numismatico, almeno per la formazione di base, in effetti devo tutto a Lamoneta che mi ha insegnato cosa cercare e dove...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Ma no, Paleologo intendeva di re "Vate®"

che non è quello che intendete voi :D

bensi vuol dire "padre" (in tedesco).. Padre della Numismatica - :lol:

Mi sono permesso perche conosco Mario e so quanto sia ironico :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Ebbene sì, sotto la rude scorza di Moderatore anch'io possiedo un cuore ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Ebbene sì, sotto la rude scorza di Moderatore anch'io possiedo un cuore ;)

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: Ma proprio sotto ...sotto... :D :D

Nooooooooooooo, sei un cuor d'oroooooooooo, posso testimoniarlo in prima persona, solo per la pazienza che mi regali tutti i giorni...o quasi. :P :D :D Pat :air_kiss: :air_kiss: :air_kiss: :air_kiss:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×