Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
massi75rn

carpentum agrippina

Risposte migliori

massi75rn

buonasera,volevo aprire questa discussione riguardo al sesterzio di agrippina,lo gia' ammirato altre volte ma mai in maniera cosi' dettagliata.le condizioni particolari della moneta permettono di evidenziare il carro,i suoi particolari sono molto interessanti soprattutto le figure femminili che fungono da colonne per il tettuccio,delle vere opere d'arte.nel complesso la struttura mi lascia a bocca aperta,ma mi chiedevo se ci fossero altri tipi di carri su rovesci in circolazione,ciao

post-11271-0-20232500-1308261207_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

ce ne sono, di rovesci con il carpentum.

Versione "elegante" del carro coperto a uno/due posti veniva utilizzato da personaggi di spicco statali o da donne/uomini di un certo ceto sociale per spostamenti di breve durata. Aveva ruote a raggi e veniva trainato da due muli (anche se spesso le iconografie li rappresentano simili a fieri cavalli...).

Veniva utilizzato anche per trasferire la salma dei regnati all'ustrinum, per questo motivo sono ricollegati al fenomeno della Consecratio o della divinizzazione del defunto..

Ecco alcuni:

LIVIA Sestertius 22/23, Rome. S P Q R / IVLIAE / AVGVST Carpentum drawn by two mules to r. Rev. TI CAESAR DIVI AVG F AVGVST P M TR POT XXIII round large S C. 28,32 g. RIC 51. BMC 76. C. 6. Vagi 407.

post-3754-0-44792400-1308321407_thumb.jp

AGRIPPINA MAIOR. Sestertius, Rome mint, undated. AGRIP PINA•M•F•MAT•C•CAESARIS•AVGVS TI. Portrait bust of Agrippina, Caligula's mother, draped, r., with hair waved and fastened in a plait at the back; one dreadlock falls loose down neck; dotted border. Rv: SP•QR MEMORIAE AGRIPPINAE (in three lines, above and l., in field). Carpentum drawn l. by two mules; exergue, dotted border. RIC I² 55; BMCRE 81; BN 128; Hunter 36; C. (Agrippina Sen.) 1. 29,93g.

post-3754-0-11553700-1308321476_thumb.jp

CLAUDIUS, 41-54. Aureus, posthumously, minted under Nero, 54-55. Head with L. nl Rv. Carpentum with rich figural decoration nr, drawn by four horses, in Section II EX SC BN 7.76 g., 115, 1 RIC 150, 4 Calico 87, 354 Rare.

post-3754-0-46460500-1308321505_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

AGRIPPINA JUNIOR, second wife of Claudius, mother of Nero. Augusta, 50-59 AD. Æ Sestertius (25.18 g, 6h). Thracian mint. Draped bust of Agrippina right / Carpentum drawn left by two mules, the cover supported by standing figures. RIC I 103 (Claudius); von Kaenel, Thrakien, Type A; BMCRE p. 195, note *; Cohen -.

post-3754-0-58031900-1308321579_thumb.jp

DIVA DOMITILLA SENIOR. Died before 69 AD. Æ Sestertius (19.48 g, 1h). Rome mint. Struck under Titus, 80-81 AD. DOMITILLAE/IMP/CAES VES/AVG in four lines above, S P Q R in exergue, ornamented carpentum drawn right by pair of mules / IMP T CAES DIVI VESP F AVG P M TR P P P COS VIII around large S C. RIC I 154 (Titus); BMCRE 229 var. (VESP not VES); BN 235 (Titus); Cohen 3 (Domitilla Jr.).

post-3754-0-04662000-1308321702_thumb.jp

DIVA JULIA TITI. Died 91 AD. Æ Sestertius (32.19 g, 7h). Rome mint. Struck under Domitian, 91 AD. DIVAE IVLIAE AVG DIVI TITI F, S P Q R in exergue, two mules drawing ornate carpentum right; statuettes at each corner of cart bed supporting an arched and elaborately-decorated canopy; side panel between statuettes decorated with a dancing figure; side panel of bed decorated with wreaths / IMP CAES DOMIT AVG GERM COS XV CENS PER P P around large S C. RIC II 400 (Domitian); BMCRE 458 var. (Domitian; decoration on bed); BN 490 (Domitian); Cohen 9 (Julia). Good VF, attractive brown patina with hues of green and yellow. Rare.

post-3754-0-29600400-1308321606_thumb.jp

Modificato da Illyricum65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Denarius 113, Rome. DIVA AVGVSTA –MARCIANA Draped bust to r. with crescent shaped diadem and hair in coils. Rev. CONSECRATIO Carpentum drawn by two mules to l. 3,36 g. RIC 746. BMC 654. C. 10. Very rare. Good very fine.

post-3754-0-26993900-1308321761_thumb.jp

Sono rappresentati anche su monete provinciali:

IONIA, Ephesus. Valerian I. 253-260 AD. Æ 26mm (9.65 gm). Laureate and draped bust right / Carpentum drawn by two mules right. BMC pg. 103, 369 var. (reverse legend). Nice VF, black patina with earthen highlights.

post-3754-0-24164500-1308321797_thumb.jp

Due rilievi per confronto:

post-3754-0-89357200-1308322138_thumb.jp post-3754-0-98693900-1308322152_thumb.jp

Ciao

Illyricum

:)

Modificato da Illyricum65
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio Ottavio

Salve. Giusto per arricchire l'elenco di splendidi nominali postati da Illyricum65, segnalo questa variante: AE sesterzio dal peso di gr. 27,45 , coniato sotto Tiberio intorno al 22-23 d.C. Al D/ troviamo un carpentum ornato trainato da due muli sovrastato dalla dicitura su due righe S P Q R / IVLIAE AVGVST; al R/ la scritta TI CAESAR DIVI AVG F AVGVST P M TR POT XXIIII intorno ad S C nel campo. Bordo perlinato. Rif.: RIC I 50 (Tiberius); BMCRE 78 (Tiberius); Cohen 6. Classical Numismatic Group Auction 61 - 25 September 2002. No.: 1620. Posto l'immagine di questo esemplare, comparso nell'asta suddetta, tratta dal web.

post-24898-0-26929800-1308329747_thumb.j

Modificato da Caio Ottavio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

massi75rn

ottimo lavoro illy,come sempre,i rovesci sono molto interessanti(il carro nelll'aureo di claudio sembra piu' un monolocale)come del resto l'affermazione che servissero per spostamenti di breve durata.scusa ma oltre la versione elegante c'era anche una lusso con tanto di anfore porta bibite?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao Massi,

proprio in questo giorni stavo eseguendo delle ricerche sui trasporti terrestri in epoca romana.

l'affermazione che servissero per spostamenti di breve durata.

i veicoli da trasporto in epoca romana si possono riassumere brevemente in tre categorie:

a) per il trasporto di un paio di persone

b) per il trasporto di più persone

c) per il trasporto merci

Nei primi rientrano i currus e l'essedum, sorta di calessi. Il carpentum è la versione di lusso di questa categoria, con la versione più leggera detta cisium. Quest'ultima d'altra parte, era un calesse di lusso più che un carro coperto e dotato di comfort.

In pratica "utility car", Ferrari e... una via di mezzo.

Rettificherei la mia affermazione di ieri in "viaggi di breve-media durata" per il carpentum.

Chiaramente, con servitù al seguito... ;) ... anche per motivi di sicurezza, specie nelle province, per evitare fenomeni di brigantaggio nel caso di viaggi più lunghi.

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

massi75rn

ciao illy,dimmi cosa ne pensi di questo denario di vespasiano,sulle scheda tecnica ho trovato semplicemente"quadriga",ma potrebbe essere un carro stile aureo di claudio dove il tettuccio non e' in evidenza.come sempre le stutuette sul frontale sono interessanti ma senza essere a colonna

post-11271-0-13052700-1309206750_thumb.j

Modificato da massi75rn

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao Massi,

in effetti l'iconografia è curiosa perchè:

- si tratta di un denario emesso in onore del padre

- e in quanto postumo si dovrebbe trattare di un carpentum

ma

è trainato da una quadriga di cavalli anzichè da una copia di muli. :huh:

Ho trovato molte descrizioni che lo indicano solo come "carro riccamente decorato" (esistono diverse varianti).

Migliore e più completa quella di Wildwinds:

Divus Vespasian Denarius. 80-81 AD. DIVVS AVGVSTVS VESPASIANVS, laureate head right / EX S C in exergue, empty quadriga advancing left; dash rail surmounted by statuette of quadriga flanked by Victories holding palms & wreaths; car ornamented with figures of Minerva advancing left & brandishing spear, & garlands.

Allego foto di esemplare in FDC con buoni dettagli.

Poi però ho trovato la soluzione su Beast Coins:

Note: This coin is a 10th anniversary commemorative of the victory procession after the Judean war.

Quindi commemorativa al padre ma rappresentante la sfilata per la vittoria nella Guerra Giudea. Quindi non è il carpentum funebre di Vespasiano. :clapping:

Ciao

Illyricum

:)

post-3754-0-47585600-1309208236_thumb.jp

Modificato da Illyricum65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

In una discussione su F.A.C. Curtis Clay ha sostenuto che il carro raffigurato su questa moneta sia una "Tensa": Nell’antica Roma, carro a due ruote tirato da cavalli e talvolta da elefanti, adoperato per trasportare solennemente gli attributi delle divinità (le cui immagini erano portate a spalla), o le raffigurazioni degli imperatori o dei membri della famiglia imperiale divinizzati o particolarmente onorati. (dall'Enciclopedia Treccani).

Personalmente trovo la sua spiegazione convincente.

Se vi vi può interessare questo è il link: http://www.forumancientcoins.com/board/index.php?topic=36269.msg230058#msg230058

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

ottima "dritta" e spiegazione condividibile, Flavius.

...a tensa, a chariot in which the symbols of the gods were carried to the games in the circus procession

Probabilmente i fasti per la vittoria saranno stati commemorati anche con giochi, come di norma.

Grazie

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×