Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
jagd

tecnica di fabrica

Recommended Posts

jagd

buonaserra a tutti......su queste monete si rimarca un certo lavoro di produzione....... :huh: sembreno essere battute su una placa di bronzo......e tagliate dopo in rondelle...... :unsure: post-22197-0-29066900-1309796139_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

jagd

semplice e eficacce no ? una delle tre non e comme le altre......quella del mezzo porta dui tagli.......post-22197-0-42372700-1309796396_thumb.j.......tecnica a portata di tutti......grazie pa li avisi....a prestu.... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

adolfos

Ciao Giuà

non ho ben capito cosa intendi.

Se le rotture non sono casuali ( tu puoi valutare meglio) la mancanza di metallo sui bordi a forma di arco di cerchio potrebbe esser un indizio che il tondello proveniva da una lastra già precedentemente usata dove alcuni dischetti erano già stati staccati.

Almeno credo :D

Saluti

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

jagd

saluti caro adolfo,contento sentirti..... :) si,come tu dici,i discetti gia stacatti,e penso gia cognati prima di stacarli..... :) piu semplice a mettere in opera no? just un ipotesi che avanzo..... :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter

Buona serata jagd

Posso darti qualche informazione che riguarda la zecca di Venezia nel 1400 circa.

Era compito dei Zustadori (Réparateurs) ricavare i tondelli il più possibile rotondi; questo avveniva ritagliando con delle forbici i cerchi precedentemente tracciati sulla lamina e corrispondenti alle dimensioni delle matrici (matrices) già coniate.

I tondelli venivano quindi pesati uno ad uno dai Pesadori (Peseurs) e poi corretti e rifiniti, o eventualmente scartati e rimandati alla fusione dai Mendadori (travailleurs qui ont choisi les morceaux qui ne sont pas corrects).

Effettuate queste operazioni i dischetti dovevano essere “ricotti”, cioè nuovamente arroventati nel forno e lasciati raffreddare naturalmente, così che il metallo ne risultasse ammorbidito e non offrisse troppa resistenza al conio.

Credo che i procedimenti fossero simili anche in altre zecche. Certo è che per piccoli pezzi di rame non c'era molta precisione da parte degli operai. ;)

Se un pezzo risultava troppo pesante, non veniva fuso e rifatto, ma tagliato.....senza tanti riguardi.

Saluti

luciano

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Corsodinazione

Salute ghjua , penso cume te , so di cunsentu ...solamente ci vole a trovare la plaqua di ramo ...tafonata .....lo vista tanti ani fà ! . :o ......e .gietata in da macchia ...del sud....... :( .....vado la ritrovare ...fra qualchi giorni ... a prestu.. :D

Edited by Corsodinazione
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

jagd

:lol: :lol: :lol: un salute fra......se ti n'amentti undue lanu sfrunbullata,a trovaremu.... :lol: un abbraciu a prestu...... :D

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

adolfos

Ciao amico Corso

Se la ritrovi mandaci un post.

Sarebbe veramente interessante ;)

Saluti alla Corsica

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

jagd

un manquaremo segnalarla.... :lol: un abbracciu adolfo.....a prestu..... :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.