Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
calippi

Lombardia Enrico II per Milano?

Risposte migliori

calippi

Carissimi,

ho acquisito il denaro

post-19623-0-52834000-1316083528_thumb.j

(nel prossimo post il retro)

Il peso e' di 0.86g ed e' stato classificato come Enrico II. A valle di una preziosa discussione qui attivata sulla monetazione imperiale Milanese (Marzo/Aprile) mi sto ponendo dei dubbi in merito alla sua attribuzione.

Trovo il peso decisamente scarso per un Enrico II e troppo pesante per un Lotario II/Corrado III. Trovo altesi' estremamente primitiva la fattura con la lettura che si scioglie in un H R(ma e' piu' simile ad una I) I(ma e' un tratto in nesso con la H) C N

Trovate ammissibile uan attribuzione al periodo Lotario II/ Enrico V?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Ciao,

Enrico II no , non ha la crocetta sul rovescio ma MEDIOLANIV scritto nel campo su quattro righe , Enrico III, IV e V ha invece la croce nel campo come il tuo esemplare con pesi che variano da

gr.0,90 a 1,10 ,quindi saremmo di poco sotto il peso ,per quelli che accennavi di Lotario II e di Corrado III , il Murari 15 , denaro scodellato nuovo o terzolo, il peso varia da gr. 0,70 a 0,75 ,quindi è più basso , anche se anch'esso con tipologia con croce al rovescio.

All'interno del gruppo di Enrico III,IV e V ci sono diversi tipi che Murari riepiloga in tre tipologie dal 12 ,il più arcaico,il 13 con leggende scorrette e il 14 varietà più recente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

calippi

Grazie, come sempre.

Classificheresti il mio come tipo Arcaico?

Ho riscontrato un paio di peculiarita' in un ulteriore denaro attribuito erroneamente a Enrico II. (stessa asta) che ricade innvece nello stesso periodo storico.

Allego Dritto; il Rovescio e note nel prossimo post. Peso 0.94g.

post-19623-0-01178800-1316093675_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

calippi

Il rovescio

Ecco le mie osservazioni:

1) croce centrale particolarmente grande e lineare nella sua fattura;

2) presenza di un punto dopo la M e prima della E

sono solo varianti stilistiche e, come tali, di scarso interesse?

post-19623-0-56243600-1316093891_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Il primo potrebbe essere inserito anche nel tipo a leggende scorrette ,il secondo come peso c'è tutto, la croce come grandezza può variare a seconda delle tipologie e le piccole varianti come quella da te rilevata in questo tipo di moneta sono veramente tante,nel ripostiglio di Tremona Arslan addirittura le ha inserite in un programma tante ne aveva riscontrate; è una tipologia difficile indubbiamente oggetto a oggi ancora di vari studi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×