Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
teodato

Nuovo divertente Mistero

Inviato (modificato)

Vi posto una curiosa ed interessante moneta / medaglia che secondo me ha dell'incredibile. mm.28 gr.11

Il dritto corrisponde perfettamente ad un Dupondio di Cararcalla, il rovescio è la tipica medaglia votiva che fu coniata dal 1400 al 1800 come protezione dei naviganti SAN GEORGIUS EQUITUM PATRONUS.

Credo che i casi siano 2----->1 o si tratta di una moneta/medaglia fusa, ma a che scopo confondere una moneta Romana con una medaglia votiva?

2 si tratta di una autentico dupondio di Caracalla che non so con quale tecnica è stato scaldato al calor rosso e riconiato con la medaglietta votiva.

In ogni caso perchè abbinare le due cose chiaramente incompatibili?

Qualcuno ha un ipotesi logica o credibile al proposito?

http://dl.dropbox.com/u/11761319/Mistero1.jpg

Un altra possibilità è che siano stati unite due metà, una della medaglia e l'altra del dupondio, ma a che scopo?

Modificato da teodato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mai vista una cosa del genere.....la mia opinione è che tutta la moneta( meglio dire medaglia)sia da considerarsi come unica opera e non come un dupondio originale di caracalla riconiato con s giorgio sul rovescio,i tratti e le scritte della legenda sul diritto non mi sembrano di stile compatibile con un dupondio originale,sul perchè di questa bizzarra scelta non ho idea...personalmente mi sembra alquanto discutibile....è un vero aborto....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mai vista una cosa del genere.....la mia opinione è che tutta la moneta( meglio dire medaglia)sia da considerarsi come unica opera e non come un dupondio originale di caracalla riconiato con s giorgio sul rovescio,i tratti e le scritte della legenda sul diritto non mi sembrano di stile compatibile con un dupondio originale,sul perchè di questa bizzarra scelta non ho idea...personalmente mi sembra alquanto discutibile....è un vero aborto....

Concordo, medaglia fusa, non c'è nulla di un dupondio di Caracalla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avete un ipotesi del perchè mai uno avrebbe dovuto fare una cosa simile?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Siamo sicuri che le due facce sono sullo stesso tondello? A parte il colore diverso, la distanza del foro dal bordo non sembra corrispondere.

post-18735-0-23235900-1317146711_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si tratta di una stranezza mai vista e con poco significato, l'ho acquistata pagandola poco su Ebay.

Quando l'avrò ricevuta potrò essere più preciso sulla concordanza (le due foto sono prese da Ebay).

Credo anch'io che possa trattarsi di una fusione, ma che senso ha? (quando avrò la moneta sarò sicuro al 100/100%

Esercitazione di un falsario?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si tratta di una stranezza mai vista e con poco significato, l'ho acquistata pagandola poco su Ebay.

Quando l'avrò ricevuta potrò essere più preciso sulla concordanza (le due foto sono prese da Ebay).

Credo anch'io che possa trattarsi di una fusione, ma che senso ha? (quando avrò la moneta sarò sicuro al 100/100%

Esercitazione di un falsario?

Ciao, Teodato, quando avrai in mano la moneta posta le foto delle due facce e del bordo. Penso la tua sia una fusione. Il perche' di tale abbinamento lo sa solo l'autore.

Hai visto il mio post sul 10 Centesimi Doppio Dritto? :

http://www.lamoneta.it/topic/80197-10-centesimi-doppio-dritto/page__st__15__p__867873__fromsearch__1#entry867873

Cerca di fare simili foto. Interessante.;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

riguardo la questione del foro che appare a differente distanza dal bordo mi pare di vedere che la foto del diritto sia stata fatta tenendo il tondello inclinato e non piatto infatti la medaglia non risulta circolare come la foto del rovescio ma leggermente ellittica ne consegue che il foro stesso appare più vicino al bordo....non vi sembra?potrebbe essere il risultato della prova di due differenti coni sullo stesso tondello ma in tal caso non si tratterebbe di una fusione.....

Modificato da giano3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La moneta è arrivata, si tratta della metà di una medaglia devozionale di San Giorgio con una metà di un Dupondio di Caracalla uniti con un procedimento che non mi è noto.

Il perchè e in che periodo sia stata fatta una cosa come questa credo che resterà per sempre un mistero.

Un Dupondio con una faccia rovinata e sostituita da un abile artigiano con una metà dei medaglia religiosa? Presupporrebbe una totale ignoranza della monetazione Romana sia da parte dell'operatore , sia da parte del potenziale Cliente.

Altrimenti che senso avrebbe?

Vi allego anche l'immagine del bordo.

http://dl.dropbox.com/u/11761319/Mistero%20buffo.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

secondo me è un dupondio di caracalla reinciso al rovescio....non una fusione o l'accoppiamento di due valve .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il bordo però si presenta come due facce unite... si vede proprio una linea di demarcazione che sembra correre lungo tutto il bordo.

ma! va a capire te chi e perchè ha fatto una cosa del genere!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scherzo ( costoso) di un buontempone per un amico patito di numismatica?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?