Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Littore

Il contorno delle monete

Durante il Regno di Carlo Alberto e dei suoi successori, si decise di differenziare il contorno delle monete d’oro, che divenne rigato (tranne i marenghi dei primi anni) , da quelle d’argento da Lire 5, 2 e 1 Lira , che rimase in incuso.

Unica eccezione furono le monete della serie “Re eletto”, coniate a Bologna che, seguendo, probabilmente, la tradizione della zecca Papale, ebbero il contorno rigato.

Forse non ci sono documenti ufficiale, su questo argomento e quindi si possono formulare solo ipotesi.

Che l’innovazione sia legata al fatto che il taglio in incuso presentava sovente debolezze, poco confacenti a una moneta d’oro, la cui coniazione necessita più accuratezza?

Chiedo, quindi, se qualcuno conosce il motivo di tale differenza o, se ha altre ipotesi a riguaro.

Ho deciso di inserire questa discussione nella sezione di Approfondimento, in quanto ciò rigaurda anche le monete del Regno, fino a Vittorio Emanuele III (per esempio, le 20 lire 1936 con taglio rigato e le 10 e 5 lire del medesimo anno con il contorno in incuso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?