Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Exergus

I Vota

Risposte migliori

Exergus

I VOTI SULLE MONETE ROMANE

I voti pubblici, durante la Repubblica, appaiono per la prima ed unica volta su un denario della Gens Nonia.

post-18735-0-27746800-1318664178_thumb.j

M. Nonius Sufenas. denario, zecca di Roma 59 a.C.

Seaby Roman Silver Coins, Nonia 1

D: SVFENAS SC, testa di Saturno rivolta destra, harpa e pietra conica dietro la testa.

V: PR L V P F, SEX NONI in esergo, Roma seduta su una pila di scudi, regge spada e scettro, viene incoronata dalla Vittoria.

"Attualmente la legenda del rovescio viene così sciolta:

Sex. Nonius Praetor Ludos Victoriae Primus Fecit

Il riferimento è ad un antenato del magistrato che per primo celebrò i Ludi Victoriae Sullanae, ovvero i giochi che miravano a celebrare le vittorie di Silla.

Vi è però una differente interpretazione che scioglie la legenda in Sexius Nonius Primus (o Praetor) Ludus Votivus Publicos Fecit.

Il riferimento quindi è ai ludi votivi e non ai ludi victoriae."

Un ringraziamento va all'amico Rapax per il chiarimento sulla legenda :)

I Ludi Votivi erano promossi dai generali prima di partire per le campagne militari, oppure quando un pericolo imminente veniva scongiurato. Questi giochi si celebravano in varie occasioni, essendo di carattere sia pubblico che privato.

I voti sono poi assai frequentemente menzionati sulle monete dell’impero. Era costume nella Roma imperiale di fare dei voti pubblici alle calende di Gennaio, quando si eleggevano i consoli, per la prosperità dell’impero, e altri voti si facevano alle terze none dello stesso mese per la salute dell’imperatore. Oltre a ciò non era raro il caso di voti speciali per un dato avvenimento.

I voti decennali datano da Augusto, il quale nell’anno 727 di Roma (27 a.C.) aveva assunto il comando delle provincie, promettendo che in dieci anni tutto il mondo sarebbe stato pacificato. Terminati i 10 anni, gli venne accordata una proroga di 5 anni, un’altra ancora di 5, ed un’altra di 10 anni. I suoi successori, senza avere dal popolo o dal Senato tali delegazioni, conservarono l’abitudine di celebrare voti decennali, poi quinquennali, e in seguito se ne celebrarono di speciali per i ventennali, trentennali ecc., voti per il passato e voti per il futuro, da che la distinzione in VOTA SOLVTA (voti sciolti) e VOTA SVSCEPTA (voti promessi o augurati).

Anticamente e fino al regno di Commodo, il tipo dei voti sulle monete è rappresentato dall’imperatore sacrificante, talora solo, talora accompagnato da sacerdoti, vittimarii, musicisti e altri personaggi. Poi si usò scrivere semplicemente la legenda in una corona, o su di uno scudo portato da una Vittoria, o nel basso impero da due figure rappresentanti Roma e Costantinopoli.

Le legende che più comunemente troviamo menzionanti i voti sono:

VOTA PVBLICA

VOTA SVSCEPTA

VOTA SOLVTA

VOTA V - Vota quinquennalia

VOTA X - Vota decennalia

VOT X ET XX - Votis decennalibus (solutis) et vigennalibus (susceptis)

VOT XV MVLT XXX – Votis quindecennalibus (solutis) multis trigesimalibus (susceptis)

VOT XX SIC XXX – Votis vigentis feliciter solutis sic trigesimalia solventur

VOTIS MVLTIS – Votis multis (susceptis solutisque)

Se il ricordo dei voti può avere una certa base per calcolare l’epoca delle monete che li ricordano sulle emissioni dell’alto impero, tale base manca nel tardo impero, in cui per dar luogo ad un maggior numero di feste, si abbreviavano i periodi, e i voti celebrati erano assai maggiori degli anni di regno.

(Tratto dal “Manuale elementare – Monete romane” di Francesco Gnecchi, edizioni Ulrico Hoepli, Milano 1896.)

Qualsiasi integrazione sarà ovviamente ben accetta.

Ciao, Exergus

Modificato da Exergus
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Iniziamo con una carrellata di monete sul tema.

post-18735-0-54867800-1318664669_thumb.j

Augusto

RIC I 150a, denario, Roma 18-16 a.C

D: SPQR CAESARI AVGVSTO

V: VOT P SUSC PRO SAL ET RED I O M SACR. Marte stante a sinistra con vessillo

post-18735-0-76034800-1318664676_thumb.j

Adriano

RIC II 141, denario, Roma 119-122 d.C.

D: IMP CAESAR TRAIAN HADRIANVS AVG

V: PM TRP COS III, VOT PVB in campo, éietas velata stante a destra

post-18735-0-13925900-1318664683_thumb.j

Antonino Pio

RIC III 814, dupondio, Roma 145-161 d.C.

D: ANTONINVS AVG PIVS PP

V: VOTA SVSCEPTA DEC III COS IIII, SC

post-18735-0-46900200-1318664693_thumb.j

Marco Aurelio

RIC III 250, aureo, Roma 170-171 d.C.

D: IMP ANTONINVS AVG TRP XXV

V: VOTA SVSCEP DECENN II, Marco Aurelio velato sacrifica su altare

Esergo: COS III

post-18735-0-04806300-1318664703_thumb.j

Lucilla

RIC III (Marco Aurelio) 791, denario, Roma 176-180

D: LVCILLAE AVG ANTONINI AVG

V: VOTA PVBLICA entro ghirlanda

post-18735-0-18914300-1318664713_thumb.j

Commodo

RIC III 576, asse, Roma 190 d.C.

D: M COMM ANT P FELIX AVG BRIT PP

V: VOT XX PM TRP XV IMP VIII COS VI SC entro ghirlanda

post-18735-0-38404600-1318664724_thumb.j

Pertinace

RIC IVa 13a, denario, Roma 193 d.C.

D: IMP CAES P HELV PERTIN AVG

V: VOT DECEN TRP COS II, Pertinace sacrifica su tripode

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

post-18735-0-45695400-1318664877_thumb.j

Settimio Severo

RIC IVa 309, denario, Roma 202-210 d.C.

D: SEVERVS PIVS AVG

V: VOTA SVSCEPTA XX, Settimio a sx sacrifica su altare, difronte a lui Caracalla, in mezzo un suonatore di flauto

post-18735-0-69927200-1318664886_thumb.j

Caracalla

RIC IVa 204, denario, Roma 209-212 d.C.

D: ANTONINVS PIVS AVG

V: VOTA SOLVT DEC COS III, Caracalla sacrifica su tripode

post-18735-0-81924700-1318664894_thumb.j

Geta

RIC IVa 192, asse, Roma 210-212 d.C.

D: P SEPTIMIVS GETA PIVS AVG BRIT

V: VOTA PVBLICA, SC, Geta sacrifica su tripode

post-18735-0-95635500-1318664901_thumb.j

Macrino

RIC IVb 13, denario, Roma 217 d.C.

D: IMP C M OPEL SEV MACRINVS AVG

V: VOTA PVBL PM TRP, Securitas seduta davanti ad un altare acceso

post-18735-0-37315900-1318664910_thumb.j

Eliogabalo

RIC IVb 202, denario, Antiochia 218-222

D: ANTONINVS PIVS FEL AVG

v: VOTA PVBLICA, Eliogabalo sacrifica su tripode

post-18735-0-22956300-1318664937_thumb.j

Alessandro Severo

RIC IVb 616, sesterzio, Roma 222-235 d.C.

D: IMP SEV ALEXANDER AVG

V: VICTORIA AVGVSTI, Vittoria stante a destra con piede su elmetto, regge un scudo con inscritto VOT X appoggiato su una palma

post-18735-0-92942500-1318664946_thumb.j

Massimino I

RIC IVb 17, denario, Roma 235-238 d.C.

D: IMP MAXIMINVS PIVS AVG

V: VOTIS DECENNALIBVS entro ghirlanda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

post-18735-0-38834700-1318665117_thumb.j

Treboniano Gallo

RIC IVc 127a, sesterzio, Roma 251-253 d.C.

D: IMP CAES C VIBIVS TREBONIANVS GALLVS AVG

V: VOTIS DECENNALIBVS SC entro ghirlanda

post-18735-0-75736700-1318665122_thumb.j

Emiliano

RIC IVc 54a, sesterzio, Roma 253 d.C

D: IMP CAES AEMILIANVS P F AVG

V: VOTIS DECENNALIBVS SC entro ghirlanda

post-18735-0-12022500-1318665129_thumb.j

Valeriano

RIC Va 295, antoniniano, Antiochia 253-256 d.C.

D: IMP C P LIC VALERIANVS AVG

V: VOTA ORBIS, due Vittorie appoggiano uno scudo con inscritto SC su una palma

post-18735-0-83367900-1318665138_thumb.j

Gallieno

RIC Va (regno congiunto) 250, sesterzio, Roma 253 d.C.

D: IMP C P LIC GALLIENVS AVG

V: VOTIS DECENNALIBVS SC entro ghirlanda

post-18735-0-92637900-1318665202_thumb.j

Postumo

Non in RIC, aureo, Colonia 262 d.C.

D: POSTVMVS PIVS AVG

V: VOT PVBL, Postumo su quadriga accompagnato daqlla Vittoria, soldati ai lati della quadriga

post-18735-0-83360200-1318665152_thumb.j

Probo

RIC Va 460, antoniniano, Ticinum 276-282 d.C.

D: IMP C MAVR PROBVS AVG CONS III

V: VOTIS X ET XX FEL entro ghirlanda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

post-18735-0-31764600-1318665335_thumb.j

Diocleziano

RIC VI Treviri 75, aureo, 295-305 d.C.

D: DIOCLETIANVS PF AVG

V: PRIMI XX IOVI AVG COS VIII PTR entro ghirlanda

post-18735-0-63344200-1318665345_thumb.j

Massimiano

RIC VI Nicomedia 14,aureo, 294-305 d.C.

D: MAXIMIANVS AVGVSTVS

V: XX MAXIMAINI (sic) AVG SMN entro ghirlanda

post-18735-0-54401500-1318665353_thumb.j

Costanzo I Cloro

RIC VI Aquileia 5a, aureo, 294-305 d.C.

D: CONSTANTIVS CAES

V: VOT X CAES entro ghirlanda

post-18735-0-01058800-1318665361_thumb.j

Galerio

RIC VI Aquileia 5b, aureo, 294-305 d.C.

D: MAXIMIANVS CAES

V: VOT X CAES entro ghirlanda

post-18735-0-85833300-1318665368_thumb.j

Massenzio

RIC VI Roma 227, mezzo follis, 320 d.C.

D: MAXENTIVS PF AVG

V: VICTORIA AETERNA AVG N, Vittoria regge uno scudo con inscritto VOT X

post-18735-0-10744900-1318665378_thumb.j

Massimino II Daia

RIC VI Antiochia 130, aureo, 310-311 d.C.

D: MAXIMINVS PF AVG

V: VOTIS X SIC ET XX SMA, entro ghirlanda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Con Costantino I iniziano le copiose emissioni di questa tipologia.

post-18735-0-45429400-1318665512_thumb.j

Costantino I

Non in RIC, Heraclea, aureo, 325 d.C.

D: CONSTANTINVS PF AVG

V: SIC X SIC XX SMH

post-18735-0-57072500-1318665517_thumb.j

Costantino I

Non in RIC, follis, Roma (?)

D: IMP CONSTANTINVS PF AVG

V: VOTA PVBLICA, Costantino conduce galea

post-18735-0-07985800-1318665523_thumb.j

Costantino I

RIC VII Antiochia 1, aureo, 313 d.C.

D:

V: VOTIS V MVLTIS X, Vittoria regge scudo con inscritto VICTORIA AVG appoggiato su un altare

esergo SMA sigma

post-18735-0-11992000-1318665534_thumb.j

Costantino I

RIC VII Lugdunum 91, 320 d.C.

D: CONSTANTINVS AVG

V: CONSTANTINI AVG, al centro VOTIS XX

esergo PL

post-18735-0-99014100-1318665540_thumb.j

Costantino I

RIC VII Trier 303, 321 d.C.

D: CONSTANTINVS AVG

V: BEATA TRANQVILLITAS, altare con inscritto VOTIS XX

esergo PTR

post-18735-0-83971900-1318665546_thumb.j

Costantino I

RIC VII Roma 207, 320 d.C.

D: CONSTANTINVS AVG

V: VOT X ET XV F RP entro ghirlanda

post-18735-0-23969000-1318665554_thumb.j

Costantino I

RIC VII Cyzicus 22, 324 d.C.

D: CONSTANTINVS PF AVG

V: VICTORI B AVGG ET CAESS NN, Vittoria regge uno scudo con inscritto VOT XX a destra trofeo e prigioniero seduto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

post-18735-0-56810400-1318665723_thumb.j

Costantino I

RIC VII Heraclea 60, follis, 324 d.C.

D: CONSTANTINVS AVG

V: DN CONSTANTINI MAX AVG, VOT XX stella entro ghirlanda

post-18735-0-22645700-1318665729_thumb.j

Costantino I

RIC VII Tessalonica 75, follis, 320 d.C.

D: CONSTANTINVS AVG

V: VIRTVS EXERCITI, due prigionieri seduti ai lati di uno stendardo con inscritto VOT XX

esergo dot T dot S dot epsilon dot

post-18735-0-84364500-1318665742_thumb.j

Costantino I

RIC VII Heraclea 72, follis,325-326 d.C.

D: CONSTANTINVS AVG

V: D N CONSTANTINI MAX AVG, VOT XXX entro ghirlanda

esergo SMH gamma

post-18735-0-64574100-1318665749_thumb.j

Costantino I

RIC VII Nicomedia 176, aureo,

D: nessuna legenda

V: VICTORIA CONSTANTINI AVG, Vittoria seduta scrive VOT XXX su uno scudo retto da un Genio

esergo SMNM

post-18735-0-18803200-1318665759_thumb.j

Costantino I

RIC VII Siscia 244, aureo, 335 d.C.

D: CONSTANTINVS PF AVG

V: VICTORIA CONSTANTINI AVG, Vittoria avanza a destra reggendo uno scudo con inscritto VOT XXX, ai suoi piedi un prigioniero seduto

esergo dot SIS dot

post-18735-0-56848600-1318665768_thumb.j

Costantino I

RIC VII Ticinum 40, aureo,

D: CONSTANTINVS PF AVG

V: VICTORE AVG N VOTIS, Vittoria seduta regge uno scudo con inscritto X MVL XX, a destra un trofeo con due prigionieri seduti

esergo PT

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

post-18735-0-63725100-1318665932_thumb.j

Anonima (Costanzo II)

RIC VII Heraclea 56, 347-348 d.C

D: VRBS ROMA

V: VOT XX MVLT XXX entro ghirlanda

esergo SMHA

post-18735-0-44385900-1318665940_thumb.j

Crispo

RIC VII Tessalonica 38, follis 318-319 d.C,

D: CRISPVS NOBILISS CAES

V: VOT V MVLT X CAESS entro ghirlanda

esergo TS epsilon

post-18735-0-44982700-1318665946_thumb.j

Crispo

RIC VII Tessalonica 90, follis 320 d.C.

D: CRISPVS NOBCAES

V: CAESARVM NOSTRORVM, al centro VOT V

esergo TS delta VI

post-18735-0-87263200-1318665955_thumb.j

Crispo

RIC VII Aquileia 106, 322 d.C.

D: CRISPVS NOB CAES

v: CAESARVM NOSTRORVM, VOT X e due palme entro ghirlanda

esergo AQS

post-18735-0-03762200-1318665966_thumb.j

Costantino II

Non in RIC, medaglione, Tessalonica 335-337 d.C.

D: CONSTANTINVS IVN NOB CAESAR

V: VOTA ORBIS ET VRBIS SEN ET P, XX XXX MVL FEL su colonna

esergo TS gamma

post-18735-0-74089700-1318665976_thumb.j

Costanzo II

RIC VIII Antiochia 36, siliqua, 337-347 d.C.

D: nessuna legenda

V: VOTIS XX MVLTIS XXX entro ghirlanda

esergo ANT

post-18735-0-99413100-1318666034_thumb.j

Costanzo II

RIC VIII Antiochia 83, solido 347-355 d.C.

D: FL IVL CONSTANTIVS PERP AVG

V: GLORIA REI PVBLICAE, Roma e Costantinopoli reggono uno scudo con inscritto VOT XX MVLT XXX

esergo SMANI

post-18735-0-74658400-1318666046_thumb.j

Costanzo II

RIC VIII Antiochia 165, solido 355-361 d.C.

D: FL IVL CONSTANTIVS PERP AVG

V: GLORIA REI PVBLICAE, Roma e Costantinopoli reggono uno scudo con inscritto VOT XXX MVLT XXXX

esergo SMANI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

post-18735-0-94470600-1318666216_thumb.j

Costanzo II

RIC VIII Costantinopoli 102, siliqua 351-355 d.C.

D: DN CONSTANTIVS PF AVG

V: VOTIS XXX MVLTIS XXXX entro ghirlanda

post-18735-0-86624100-1318666224_thumb.j

Costanzo II

Non in RIC, Cyzicus, solido 337-361 d.C.

D: FL IVL CONSTANTIVS PERP AVG

V: VICTORIA AVGVSTORVM, Vittoria con trofeo regge una ghirlanda con all'interno XXV, ai suoi piedi un prigioniero

esergo SMKB

post-18735-0-09346700-1318666234_thumb.j

Costante

RIC VIII Trier 129, solido 340-350 d.C.

D: CONSTANS AVGVSTVS

V: VICTORIAE DD NN AVGG, due Vittorie reggono una ghirlanda con all'interno VOT X MVLT XX

esergo TR

post-18735-0-49729500-1318666244_thumb.j

Giuliano II

RIC VIII Siscia 415, AES 361-363 d.C.

D: DN FL CL IVLIANVS PF AVG

V: VOT X MVLT XX entro ghirlanda

esergo delta SIS

post-18735-0-00035600-1318666255_thumb.j

Gioviano

RIC VIII Sirmium 118, AES 363-364 d.C.

D: DN IOVIANVS PF AVG

V: VOT V MVLT X entro ghirlanda

esergo ASIRM

post-18735-0-48605100-1318666268_thumb.j

Valentiniano I

RIC IX Mediolanum 3a, AU multiplo 367-375 d.C.

D: DN VALENTINIANVS AVG

V: VOTA PVBLICA, Valentiniano I e Valente seduti affiancati

esergo MED

post-18735-0-41365000-1318666276_thumb.j

Valente

RIC IX Antiochia 34b8, miliarense 367-375 d.C.

D: DN VALENS PF AVG

V: VOT X MVLT XX entro ghirlanda

esergo ANTI

post-18735-0-30534300-1318666289_thumb.j

Valente

Non in RIC, Antiochia, solido 364-378 d.C.

D: DN VALENS PERP AVG

V: VICTORIA AVGVSTORVM, Vittoria regge uno scudo con inscritto VOT XV MVLT XXV, Chi-Rho in campo a destra.

esergo ANOB delta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

post-18735-0-55493200-1318666450_thumb.j

Procopio

RIC IX Costantinopoli 13e, argenteus 365-366 d.C.

D: DN PROCOPIVS PF AVG

V: VOT V entro ghirlanda

esergo C delta

post-18735-0-41897600-1318666466_thumb.j

Graziano

RIC IX Trier 24e, miliarense 367-375 d.C.

D: DN GRATIANVS PF AVG

V: VICTORIA AVGVSTORVM, Vittoria regge uno scudo con inscritto VOT V MVLT X

esergo TRPS

post-18735-0-96266300-1318666472_thumb.j

Teodosio I

RIC IX Costantinopoli 70b1, solido 383-388

D: DN THEODOSIVS PF AVG

V: CONCORDIA AVGGG, Costantinopoli regge uno scudo con inscritto VOT V MVL X

esergo CONOB

post-18735-0-16963100-1318666491_thumb.j

Onorio

RIC X 1334, Costantinopoli, semisse aureo 422 d.C.

D: DN HONORIVS PF AVG

V: VICTORIA AVGVSTORVM, la Vittoria e un Genio reggono uno scudo con inscritto VOT X MVL XX

esergo COMOB

post-18735-0-52271100-1318666499_thumb.j

Galla Placidia

RIC X 2007, Roma, solido 425-426 d.C.

D: DN GALLA PLACIDIA PF AVG

V: VOT XX MVLT XXX, Vittoria regge una croce, RM in campo

esergo COMOB

post-18735-0-73421900-1318666505_thumb.j

Teodosio II

RIC X 257, Costantinopoli, solido 430-440 d.C.

D: DN THEODOSIVS PF AVG

V: VOT XXX MVLT XXXX I, Costantinopoli regge globo con croce e scettro

esergo CONOB

post-18735-0-00156500-1318666518_thumb.j

Licinia Eudoxia

RIC X 264, Costantinopoli, solido 430-440 d.C.

D: AEL EVDOXIA AVG

V: VOT XXX MVLT XXXX, Costantinopoli regge una croce su globo ed uno scettro

esergo CONOB

post-18735-0-94474900-1318666525_thumb.j

Valentiniano III

RIC X 2048, Roma, semisse aureo, 455 d.C.

D: DN FL VALENTINIANVS PF AVG

V: VICTORIA AVGVSTORVM, la Vittoria e un Genio reggono uno scudo con inscritto VOT X MVLT XX, RM in campo

esergo COMOB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao!

... personalmente non posso che complimentarmi per l'ottima ricerca di Exergus ed assegnare le mie "cinque stelle" alla discussione. :clapping:

Ciao

Illyricum

:)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Lavoro davvero interessante e bello, Exergus, complimenti sinceri! :)

Enrico :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio Ottavio

Verissimo: il tuo scritto è piaciuto molto anche a me, complimenti Exergus. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Complimenti e grazie. Ma siccome hai postato solo monete belle o bellissime, ora ne aggiungo una bruttissima (che a me piace tanto!). Difficile dire chi sia l'imperatore, e anche dire se è ufficiale o (più probabilmente) imitativa.

post-4948-0-04266200-1318704559_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cometronio

Ottimo lavoro Exergus, complimenti.

Completo ed esauriente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Grazie a tutti, in particolare a Gianfranco per la sua votiva/imitativa, non ne avevo ancora viste.

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Bel lavoro Exergus - ! - scorrevole ed esaustivo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

Alla magnifica serie manca questo bel sesterziopost-42-0-83222200-1318962625_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GSBM

Salve in merito alla Moneta di Probo io possiedo un antoniniano che differisce nel diritto. Come mai? Sì tratta di un'altra zecca? Questo quanto scritto sul Dritto: IMP C PROBUS AUG, busto imperatore a sx con asta e scudo. Sul Rovescio: VOTIS X ET XX FEL, in tre righe dentro ghirlanda d'alloro. Diametro 21, gr 3,3. Attendo riscontro e se fosse  possibile sapere anche l'eventuale zecca. Grazie mille, Marco

IMG_20171029_175845.jpg

IMG_20171029_175915.jpg

Modificato da GSBM

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×