Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Anto1989

tutela con paypal

leggevo tempo fa,non ricordo dove,che chi vende usando paypal,una volta che riceve i soldi dall acquirente e arriva l'oggetto a destinazione,l'acquirente disonesto apre una controversia,paypal gli rimborsa i soldi e questo si tiene pure l'oggetto...il venditore perde cosi soldi e il bene inviato,ora...siccome vendo delle banconote e uso paypal,se mi dovesse succedere qualcosa del genere,come dovrei comportarmi?:ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Non è proprio così, quello che dici può accadere se il venditore usa metodi di spedizione non tracciabili. Se il venditore spedisce in raccomandata/assicurata, e quindi può mostrare a Paypal prova dell'avvenuto invio, non corre rischi.

Almeno credo :D

Modificato da Paolino67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie paolino,io fortunatamente uso sempre la raccomandata

se qualcun altro ha qualcos'altro da aggiungere o smentisce si faccia vivo oo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao anto.... Sono alle porte (credo) dall'aprire anch'io una controversia per oggetto mai arrivato. Uso sempre paypal e spedizioni tracciate mai avuto problemi. Il 15 dicembre ho acquistato per il valore di una trentina di euro un divisionale da venditore austriaco. Venditore gentilissimo e con un migliaio di feedback. Dice di aver spedito il tutto il 20 dicembre e mi fornisce un codice che però non risulta registrato nel sito delle poste austriaco. E' pur vero che dal 20 dicembre ad oggi ci sono stati solo 10 giorni lavorativi di mezzo ma il venditore alla mia richiesta di consultare il loro sito x verificare dove si trovi la busta fa l'evasivo. Mi sto informando per il reclamo...non tanto per la cifra quanto x una questione di principio...aspetterò comunque un'altra decina di giorni...a presto.davide.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?