Jump to content
IGNORED

Monete Provinciali Romane


teodato
 Share

Recommended Posts

Non sono un grande esperto di monetazione Romana ma mentre riesco a volte attraverso lo stile e la legenda ad identificare le monete false da quelle autentiche , pur riuscendo a leggere le legende in greco mi trovo in seria difficoltà a riconoscere le false da quelle autentiche per la monetazione cosidetta Provinciale. Mi avvalgo del Cohen e di "greek imperial Coins" di Davis Sear. Ma le figure sono poche rispetto alle monete elencate.

Come aiuto mi avvalgo spesso anche di wildwins"Greek Coins by City, Region or Ruler " che ritengo prezioso dato il gran numero di illustrazioni di monete suddivise per zecca provinciale. Ma per questa ultima trattandosi di monete commercializzate sul mercato Americano spesso ho dei fortissimi dubbi sull'autenticità di alcune monete esposte.

Chiedo a qualche esperto di segnalarmi una valida bibliografia sulle monete provinciali con molte ilustrazioni che mi servano da confronto.

Grazie!

Teodato

P.s. la moneta in allegato vi sembra autentica? Coniata a Nicea

post-1966-1138581021_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Vado per ordine perche' altrimenti mi dimentico le cose...

1) a parer mio quella Tranquillina e' buona..certo la foto e' un po' scura ma la patina..verde (vero ?) sembra spessa e quindi buona... Tranquillina e' rarissima come moneta imperiale (pochi antoniani praticamente...pi' qualche denario e sesterzio..) mentre per le provinciali se ne trovano abbastanza facilmente. Certo non e' Settimio Severo o Elagabalo...pero' si trovano..

2) Per la monetazione provinciale il non plus ultra ora e' il RPC (roman provincial coinage)..l'equivalente del RIC per le monete provinciali. E' fermo al secondo volume ( i Flavi mi pare) ma il primo purtroppo e' gia' esaurito.... Serve per chi concentra la propria raccolta su uno specifico nominativo e per chi colleziona le zecche..

Esistono poi diverse pubblicazioni dei musei piu' importanti..te ne cito alcune

Catalogue of Greek coins in the British Museum in una trentina di volumi

Numi Augg. Alexandrini Dattari - la Bibbia per tutte le monete coniate ad Alessandri d'Egitto

Questi sono i primi che mi vengono in mente..vista la vastità dell'Impero Romano le pubblicazioni possibili sono teoricamente infinite !!!

Esistono comunque pubblicazioni per zona geografica ...utili per chi vuole portare avanti una collezione specifica..

Spero di aver dato qualche informazione utile... :)

ps Ovvaimente benvenuto...anche se mi aspettavo che con un nome come Teodato la tu passione fosse il basso impero !!! :P

Link to comment
Share on other sites


Ciao l'opera sopra citata anche se è esaurita si trova abbastanza facilmente i commercio, su Vcoins ci sono diverse copie, unico neo il prezzo: 600 $ il primo vol, 300 il secondo.

E' uscito ultimamente un manuale molto buono che prima era solo in russo e ora è stato tradotto il lingua inglese, il Varbanov, per adesso ci sono 3 volumi e i primi due sono già diponibili in inglese. Costano sempre una bella cifra (270$ per entrambi) ma dovrebbero essere ben pagati, se interessano prima che diventino una rarità (adesso anche per i libri ci sarà da parlare di C, R, R2..) ti conviene acquistarli prima che siano esauriti! Anche questi si trova qualche copia su Vcoins

Saluti

Link to comment
Share on other sites


Giusto...Come dice Andrea79 (a cui diamo un bel benvenuto... :) ) i volumi si trovano in vendita...un po' piu' difficilmente il primo su cui c'e' un po' dispeculazione...

esiste cmq anche la serie del Museo di Copenaghen

Link to comment
Share on other sites


GREEK IMPERIAL COINS AND THEIR VALUES

The Local Coinages of the Roman Empire

By David R. Sear

636 catalogue pages, plus 33 pages of introductory articles, etc.; 10 maps; alphabetical listing of mints; 6,034 coin types catalogued with valuations; almost 1,750 photographic illustrations (by P. Frank Purvey) in the text; published by Seaby, London, 1982.

Price $85.00

Non cosi' completo come i volumi consigliati precedentemente , ma decisamente piu' facile da trovare e piu' abbordabile dal punto di vista economico .

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.