Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
wuby2007

Gettone in Cartone

Recommended Posts

wuby2007

All' interno di un lotto di gettoni acquistati ieri ho trovato un curioso gettone in CARTONE compresso :blink: ; qui l'orrenda foto fatta con il telefonino:

oej48.jpg

Il diametro è di circa 1cm. Sui due lati è applicata una "pellicola" dorata, anch'essa in cartone, e il tutto è stato poi pressato per imprimere il numero 1 e il logo....mi ricorda tanto quello dell' ordine dei medici (o farmacisti), ma c'è anche una bilancia che, normalmente, nel logo ufficiale non compare.

Qualcuno ha notizie in merito a questi gettoni in cartone? di che epoca potrebbero essere?

Grazie! :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

luke_idk

Il bastone di Esculapio; in effetti, sembrerebbe quello. Potrebbe essere il gettone di una farmacia? ne ho diversi, ma tutti recenti, tedeschi e senza particolari simboli

Share this post


Link to post
Share on other sites

wuby2007

.....ne ho diversi, ma tutti recenti, tedeschi e senza particolari simboli

Ma in CARTONE ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Utente.Anonimo3245

Ciao, a me sembra come stile degli inizi del secolo, la forma delle ali in particolare hanno un "sapore" Liberty, è molto bello Wuby, complimenti.

Il fatto che sia di cartone secondo me lo impreziosisce ancora di più, la cosa è inusuale e particolare.

Probabilmente è stato "coniato" in momenti di carenza di metalli, un periodo probabile potrebbe essere quello della Prima Guerra Mondiale o periodi simili.

Ho visto monete e gettoni in ceramica coniati per mancanza di metalli perchè non dovrebbero aver usato il cartone per dei gettoni? :lol: :lol:

Ciao, Giò :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

sagida

Probabilmente è stato "coniato" in momenti di carenza di metalli, un periodo probabile potrebbe essere quello della Prima Guerra Mondiale o periodi simili.

La scelta del cartone potrebbe essere dovuta anche ad una questione di costi. Credo infatti che sia più economico produrre gettoni in cartone piuttosto che gettoni metallici in quanto si può avere un notevole risparmio sia sui costi del materiale che su quelli della lavorazione. E' vero che la differenza oltre che nei costi di produzione sta nella "durata" del gettone stesso però probabilmente la funzione per la quale è stato creato permetteva l'utilizzo di un materiale facilmente deperibile. Pertanto mi viene da pensare ad una funzione molto limitata nel tempo.

Ciò che mi lascia un po' perplesso è il diametro di circa 1cm, inferiore quindi a quello di una moneta da 1cent di Euro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

wuby2007

Ciò che mi lascia un po' perplesso è il diametro di circa 1cm, inferiore quindi a quello di una moneta da 1cent di Euro.

Per l' esattezza è 1,80cm ... sono andato un po' troppo "ad occhio" e mi sa che è meglio che faccia un giro dall' oculista! :lol: :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

luke_idk

A dire il vero, il Bastone di Esculapio è presente anche su alcune monete di necessità francesi degli anni '20, ma la bilancia non la collego

Share this post


Link to post
Share on other sites

Utente.Anonimo3245

A dire il vero, il Bastone di Esculapio è presente anche su alcune monete di necessità francesi degli anni '20, ma la bilancia non la collego

Forse la bilancia sta a simbolo delle preparazioni farmaceutiche, le erbe usate venivano pesate con un bilancino come quello disegnato sul gettone.

Giò

Share this post


Link to post
Share on other sites

luke_idk

Sì, è quello che ipotizzo anch'io, ma non ho trovato nulla che suffraghi la mia idea

Share this post


Link to post
Share on other sites

wuby2007

Cercando con google-immagini capita di trovare, abbastanza spesso, loghi "arricchiti" con serpente che si avvolge attorno ad una coppa, ad un calice, ad una spada e, talvolta, con la raffigurazione di una bilancia (soprattutto farmacie del sud, ma non è indicativo!).

Share this post


Link to post
Share on other sites

incuso
Staff

Il bastone di Esculapio; in effetti, sembrerebbe quello.

A me sembra piú un caduceo (Farmacia):

220px-Caduceus_large.jpg

che spesso in effetti è confuso con il bastone di Esculapio (Medicina) :

50px-Esclapius_stick.svg.png

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

incuso
Staff

E per rimanere sul tema:

ger-jeton-13.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Utente.Anonimo3245

Bravo Incuso, bello anche il tuo di gettone. Giò :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

incuso
Staff

Ah ma non è mio, l'ho visto in rete.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Utente.Anonimo3245

Ah ma non è mio, l'ho visto in rete.

Va beh, sempre bravo sei stato... :lol: :lol: . Giò :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

Solitamente i gettoni vengono coniati in metallo, ma come ha detto Giovanna sono stati usati anche materiali più economici come la plastica (emessi da Standa, la Rinascente e da altri), oppure francobolli inseriti in involucri di plastica e cellophane .

Quando in Italia furono immessi sul mercato gli assegnini per far fronte alla carenza di monete divisionali, qualche esercizio commerciale dava ai clienti come resto un talloncino di cartone timbrato e con l'indicazione del controvalore che poi poteva essere di nuovo speso presso lo stesso esercizio.

Circa il simbolo che figura su quello mostrato, anch'io avrei ipotizzato una farmacia....

Share this post


Link to post
Share on other sites

wuby2007

Sui gettoni esteri è più facile trovare l' aggiunta della bilancia; come anche anticipato da Luke-Idk ci sono parecchi gettoni francesi con questa raffigurazione....ora anche i tedeschi.

Può essere benissimo che all' estero il logo delle farmacie piuttosto che dei medici (o medicina in generale) sia composto da bastone, serpenti, ali e bilancia.

Cmq....tornando al materiale, al cartone??? altre idee?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Utente.Anonimo3245

Pensavano già al riciclaggio???? :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: Giò :angel:

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia
Supporter

Salve

Il motivo ‘bilancia e caduceo’, cioè una bilancia sovraimposta a un caduceo alato, è stata una raffigurazione popolare per molti anni.

Secondo il Mitchiner, il gettone postato da incuso proviene dalla ditta Lauer e può essere databile attorno al 1842 (anno in cui Ludwig Christian Lauer conseguì il titolo di master) oppure dopo il 1888.

Nel primo caso, dato che non c’è la scritta FORTUNE al diritto, si tratterebbe dell’esemplare più leggero e più piccolo che pesa ca 0,30 g e ha un diametro di 14 mm (quello con la scritta FORTUNE pesa ca 0,67 g e ha un diametro di18 mm).

Nel secondo caso non si tratterebbe di un gettone molto sottile o ‘flimsy’ ma di uno spiel marke normale, che pesa ca 0,90 g e ha un diametro di 18 mm.

Questo mio gettone (0,614 g; 17 mm) è una variante del Lauer 1842 con la scritta FORTUNA al diritto e WER WAGT GEWINNT (chi osa vince) al rovescio.

a0ylj5.jpg

apollonia

Share this post


Link to post
Share on other sites

iachille

salve,ne ho uno anche io sempre in cartone

post-9800-0-19873900-1393512886_thumb.jp

post-9800-0-81817300-1393512920_thumb.jp

forse un gettone da gioco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arciduca

"spiel marke" significa "gettone da gioco".

"wer wagt gewinnt " significa" chi pondera vince ".

" wagen" in tedesco significa "ponderare" ed una "Wage" è una bilancia.

Non so nulla di gettoni, però con questi elementi tenderei ad allontanarmi dal settore medico/farmaceutico e mi orienterei verso quello delle case da gioco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia
Supporter

"spiel marke" significa "gettone da gioco".

"wer wagt gewinnt " significa" chi pondera vince ".

" wagen" in tedesco significa "ponderare" ed una "Wage" è una bilancia.

Non so nulla di gettoni, però con questi elementi tenderei ad allontanarmi dal settore medico/farmaceutico e mi orienterei verso quello delle case da gioco.

" wagen" in tedesco significa "ponderare"

Veramente 'ponderare' in tedesco si dice 'wägt ab', mentre 'wagt' si traduce nella nostra lingua in 'osare', 'rischiare'.

http://it.dicios.com/deit/wagt

Del resto, per un giocatore, il rischio è più consono della ponderazione.

apollonia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arciduca

Im schlimmsten Fall, werde ich es in den naechsten Tagen im Duden nachschauen... ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.