Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

L'arca di Noè

Risposte migliori

gpittini

DE GREGE EPICURI

Durante il corso di Storia del Cristianesimo Antico (Statale di Milano) il dott. G.Pelizzari ha citato alcune monete di Apameia riportanti al R. l'Arca di Noè, con tanto di nome. Incuriosito, gli ho chiesto maggiori notizie, e mi ha fornito una serie di riproduzioni (non sono foto ma disegni), tratte, credo, da un testo di storia antica. Purtroppo non ho potuto consultare, per ora, le Silloge (che sono però citate in modo vago); vi elenco le monete, sperando che qualcuno abbia delle immagini e possa dare maggiori notizie. Mi incuriosisce molto che una tradizione ebraica (credo però che di "arca" parlino anche altre popolazioni e letterature) sia stata recepita su monete romane, seppure provinciali. Ma ecco le monete:

1.Settimio Severo, 27 mm., Al D: AVTKACEPT-CEOYHROCPERTI Al R. l'arca in miniatura con due persone, all'esterno altre due figure (maschio e femmina) verso sinistra, che osservano il cielo; al di sopra due uccelli (colombe o corvi?); sull'arca la scritta NOE, in circolo: EPIAG-ONO-ETOVARTEMAG, e in esergo: APAMEON. Questo rovescio si ripete in modo abbastanza simile sulle altre 4 monete, salvo la legenda. Citazione: Historia Numorum, 313.

2.Alessandro Severo con corona radiata. Al R la scitta: EPIPLI-LTRYFO-NOCIPPILCIAR-APAMEON. (ma le lambda forse sono delle alfa!) Citazione: Sylloge Nummorum Graecorum (quale?) 3506.

3.Gordiano 3°, corona radiata. Legenda al R.: PAR-B-AKX-IOYPAN-APAMEON. itazione: Sylloge Nummorum Graecorum, 8347.

4.Filippo Padre (AYTKMIOVLFILIPPIOCAUG). Al R: EPMA-YR-AL-EXANDR, in esergo: OVBARZIAP-AMEON.

5.Treboniano Gallo. Qui al R la scena è volta a dx., con gli stessi personaggi. Legenda: PARKLA-POLINARIOY-APAMEON. C'è un solo uccello, direi una colomba, con un ramoscello nel becco.

La prima domanda è: Apamea in Frigia o in Pisidia? E lì vicino c'è un monte altissimo? Mi pare che siamo molto lontani dal Caucaso!

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Vedo che AlfaOmega mi ha preceduto con la moneta di Gordiano venduta all'asta Triton del 2002.

Aggiungo quindi il link a questo sito in italiano piuttosto ben fatto che illustra bene la leggenda fondativa: http://www.eteria.it/opera-completa/indice-delle-localita/133-apamea-di-pisidia-136

Ti ringrazio per lo spunto, perché nulla sapevo di questa leggenda.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Non ho ancora letto tutto, ma già un po' di notizie ci sono. Si tratta di Apamea sul Meandro in Frigia; lontana dal M.Ararat (luogo ove la tradizione colloca l' arenarsi dell'arca), ma non tanto da non conoscerne le leggende. Pare che una leggenda analoga esista anche nella saga dell'eroe persiano Gilgamesh. Inoltre Apamea, crocicchio di strade e importante centro commerciale, aveva anche l'epiteto di "arca", e queste monete lo illustrano.I cristiani in questa regione erano numerosi già fra il 1° e il 2° secolo, come è testimoniato dalle celebri lettere fra Plinio il Giovane e Traiano (sul: che cosa fare, come perseguirli, accettare o no le denunce anonime, ecc.) Infine: la 1a moneta dei link (Gordiano) ha avuto una stima di 24.000 USD...per questo non ne ho mai avuta una in mano!!! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Se andiamo ad impantanarci su il diluvio universale, credo che sia cosa lunga. In tutte le culture esiste un riferimento ad un diluvio ed ad un uomo che costruì l'arca, ma questo ricordo varia nei tempi, forse indice che qualcosa nella fertile mezzaluna deve essere successo davvero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Davvero interessante e ben fatto il sito linkato da Flavius. L'unico problema è che Apamea è collocata in Pisidia (come credo sia giusto) e non in Frigia, come sosteneva il link di Gordiano: tutte e due sono sul Meandro, ma una è molto più ad Est. Poi ci sono le abbondanti notizie sulla comunità ebraica di Apamea, molto numerosa; ritenevano che l'Arca si fosse fermata proprio lì, e si consideravano discendenti diretti di Noè. Ultima nota: si è incerti fra corvo e colomba, ma il corvo è "a metà diluvio" e la colomba alla fine, secondo la Bibbia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Argomento in parte già discusso qui

http://www.lamoneta....784-il-diluvio/

forse con maggior riferimento a monete e medaglie moderne e ai miti del diluvio, ma nella seconda pagina si parla anche delle monete di Apamea.

petronius smile.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×