Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
magellano83

5 QUATTRINI 1826 Leopoldo II

Risposte migliori

magellano83

Sapete indicarmi l'effettiva rarità del tondello indicato nel titolo visto che sul catalogo e' classificato NC ma non vedo mai apparire esemplari in aste

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magellano83

Nessuno sa aiutarmi con dei riferimenti?ho trovato nel nostro catalogo un'asta Ghiglione del 2007 aggiudicata in BB a 230 euro...successiva a questa e' passato in altre aste?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magellano83

ecco un'esemplare reperito di recente...conservazione non eccelsa ma data la rarissima apparizione meglio di niente ;)

103iq15.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magellano83

Peccato... :( pensavo che la categoria sulla monetazione Toscana avesse piu' estimatori con i quali condividere pareri e conoscenze....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Non ti scoraggiare Magellano, gli amici appassionati saranno occupati in altre "faccende",..

Per quanto concerne il tuo tondello, devo rinnovarti i complimenti, questo nominale apparentemente comune, per gli "addetti ai lavori" è una vera chicca, la conservazione interessante per data..

Continua pure è sempre un piacere.. :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magellano83

Grazie Eracle...continuerò sicuramente a postare contributi toscani...speriamo di avere piu appassionati con cui discuterne ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magellano83

continuo con i contributi nella speranza che l'interesse possa aumentare....altro 5 quattrini toscano con data non facilmente reperibile...un 1829...R3

i4ilag.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

italpen

Ciao Magellano, hai veramente una bella selezione di monete toscane. Entrambe quelle postate sono sicuramente date da rare a molto rare. Se ne vedono poche in asta. Io seguo la toscana da diversi anni e ne ho sempre viste molto poche in vendita. E Purtroppo avevo notato anch io che non sono molti i cultori di monete toscane sul forum. Poi per i nominali minori penso che molti li collezionino per tipologia. Il 5 quattrini del 1830 è quello che si trova sempre anche in ottima conservazione e probabilmente molti si accontentano solo di quella data.

Non mi sono dimenticato delle copie dell articolo di Bellesia. Al momento pero sono all estero per lavoro, è per questo che non sono sempre sul forum, e potro fartele solo al mio rientro questa estate inItalia. Mi dispiace ma nel periodo di Natale non ci sono riuscito. Continua comunque a postare che quando posso ti seguo. Ogni tanto vedro anch io di postare qualcosa tra le foto di monete che ho con me.

Ciao Italo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magellano83

grazie Italpen...di 1829 ne ho visti passare solo 3 esemplari nell'ultimo anno e mezzo di cui due me li sono aggiudicati io (l'altro in conservazione molto più bassa ma tant'è), del 1826 invece è il primo che vedo...questo invece è il 1830 che ho sostituito da poco in collezione....come conservazione è molto alta (vedere i giglietti) e penso che più che usura da circolazione quella che si vede sia più dovuta ad un conio ormai usurato...adesso sono in caccia del 1828 per completare i 5 quattrini ;)

es9v09.jpg

p.s.

per curiosità...che lavoro fai che ti tiene così tanto all'estero? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

italpen

ormai sembra una brutta parola ma lavoro in campo petrolifero (eni). Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

afornaini

Mosso da questa discussione, ho anch'io acquistato i 5 quattrini del 1826 del Granduca Leopoldo II. :) Vi allego le immagini, chedendoVi cortesemente un parere sulla moneta. Grazie.

post-9798-0-22498800-1350068993_thumb.jp

Modificato da afornaini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

afornaini

L'altro lato.

Noto una differenza con la moneta di Magellano83: nella parte destra dello stemma non ci sono i sei punti, bensì 5 punti e quelli che mi sembrano tre giglietti.

post-9798-0-12973900-1350069324_thumb.jp

Modificato da afornaini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magellano83

Caspita che conservazione....mai vista cosi bella!!!per il tipo giudicarla FDC non e' a mio avviso fuori luogo...i 3 giglietti sono ben visibili e anche tutti gli altri dettagli...il bordo non e' usurato ma sono debolezze di conio...complimenti...

Per curiosita'...dove l'hai scovata e sopratutto a che prezzo? Anche in MP

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magellano83

Sulla mia sembra ci siano 6 punti xche i 3 giglietti sono usurati....sulla tua tutti i dettagli sono perfetti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cippiri76

ciao afornaini,

mi unisco ai complimenti di Magellano per la conservazione di questa rarissima moneta. I tre giglietti, così ben visibili, sono il particolare che nelle monete circolate scompare per primo cancellato dall'usura, quindi nel tuo esemplare, in alta conservazione, si vedono perfettamente.

sul dritto compare lo stemma sannitico tripartito con gli stemmi (da sinistra a destra) di Lorena, Austria e Toscana. I "puntini" che vedi nell'ultimo terzo sono in realtà le "palle" dei Medici, lo stemma dei quali era stato ripreso come stemma granducale. All'interno della "palla" più in alto comparivano i famosi tre giglietti...

scusami la spiegazione un po' saccente... oltre a quelle dei Medici spero di non avertele fatte venire io le "palle" con i giglietti... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

afornaini

Ringrazio entrambi dei graditi commenti.

Nella mia scarsa conoscenza della moneta (lo ammetto) io la avevo data in conservazione qSPL, proprio per via della legenda e del bordo che sembrano usurati. Ma da quello che mi dite si tratta di debolezza di conio.

Grazie della spiegazione, cippiri76: sapevo che lo stemma dei Medici era formato da sei palle, ma non sapevo che in realtà quella posta più in alto avesso i gigli al suo interno, e fosse blu e non rossa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

Scusate se approfitto della discussione e' piu' raro il 28 o il 29?

e tra il 26 e il 29?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cippiri76

Scusate se approfitto della discussione e' piu' raro il 28 o il 29?

e tra il 26 e il 29?

posso riportarti le rarità di alcuni cataloghi che possiedo:

MIR '26 R2, '28 R3, '29 R3.

Pucci: '26 NC, '28 ?, '29 NC.

Gigante (2004): '26 R2, '28 R3, '29 R3.

Montenegro (2006): '26 R2: '28 R3, '29 R3.

per quello che vale la mia esperienza il '28 è il più raro della serie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

italpen

Bellissima moneta, difficile da trovare in questa conservazione.

Anche per me il 28 è il piu raro della serie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giuseppe

Riguardo al 5 quattrini del 1828 per caso qualcuno dispone di un'immagine ben leggibile di un esemplare ?

Al di là delle rarità dei cataloghi attuali a me risulta che sia stata riportata dal CNI (23) in base alla presenza di un esemplare conservato nel museo Bottacin, ripresa dal Pagani riferendosi allo stesso esemplare e quindi dai cataloghi attuali in base alle segnalazioni precedenti.

Secondo il Pucci tuttavia la presenza di un esemplare del genere nel museo citato pare sia piuttosto dubbia.

Visto però che nessuno sembra considerarla particolarmente rara e nessuno ne mette in dubbio l'esistenza magari almeno alcuni esemplari (con data ben leggibile) devono essere passati in aste o presenti in musei; se qualcuno ne sa qualcosa o meglio avesse l'immagine gli sarei grato :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magellano83

Scusate se approfitto della discussione e' piu' raro il 28 o il 29?

e tra il 26 e il 29?

il più raro è il '28...dopodichè il '29 e '26 e per ultimo il comunissimo '30

per quanto riguarda il '28 anche io sarei curioso di vedere una foto con la data ben leggibile...io non ne ho mai visto passare nessun esemplare in asta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

grazie a tutti, possiedo il 29 e il 30

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

vedro' di farla, o al limite una scansione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magellano83

nuovo arrivo in collezione...il primo 3 quattrini della serie, vorrei un vostro parere sulla conservazione, io il mio parere me lo sono gia fatto gia ma vorrei vedere se siamo sulla lunghezza d'onda

post-26969-0-85961200-1352279670_thumb.j

post-26969-0-55787800-1352279677_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×