Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
scacchi

stile leonino?

salve

mi chiedevo se grazie alla fattura del leone si potesse risalire all'area di produzione e periodo

grazie a presto mirco

post-11993-0-38598600-1327418277_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao mirco...... :) sembre il leone allato......il stile e strano..... :blink: non mi voglio avanzare,ma sembre un pendente di "harnais",l'epoqua mi sembre del 400,o a pena di piu.... :huh: ma mi possu sbaglia,aspetiamo altri pareri......... :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...purtroppo il leone è la figura araldica più diffusa, e quindi in assenza di altri elementi diventa difficile identificarlo "al volo"...

Certamente questo ha uno stile molto (troppo?) hmm5sr7dx.gif particolare.

Bisognerebbe sapere qualcosa di più sull'oggetto: che cos'è, quanto è grande, e soprattutto se l'immagine è speculare al vero oppure se è "diritta".

Grazie. :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salve

secondo quanto si dice nel messaggio sopra dovrebbe trattarsi di un decoro di finimento pettorale di un cavallo

l'immagine è in chiaroscuro e il troppo forse un grifone? comune come immagine nel XIV XV secolo?

se tu hai qualche idea in più .........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salve

Ciao a te.

----------------------

secondo quanto si dice nel messaggio sopra dovrebbe trattarsi di un decoro di finimento pettorale di un cavallo

Ok, grazie.

Quindi (forse) una borchia, o un altro genere di fissaggio, per tenere insieme altri elementi del "vestiario" dell'animale.

Quindi, in ogni caso, della grandezza di un palmo o due.

Quindi ancora, per posizione d'uso e per dimensioni, è molto probabile che sia una decorazione generica e non uno stemma "vero".

-------------------

l'immagine è in chiaroscuro e il troppo forse un grifone?

Certamente no.

Quella che sembra un'ala è il piumaggio (esagerato) della coda.

Poi, il grifo ha testa e zampe anteriori d'aquila: qui invece le due parti dell'animale sono nettamente da felino.

------------------

comune come immagine nel XIV XV secolo?

Non solo, ma anche prima e dopo.

Se davvero era un finimento di cavallo, è più facile che appartenga al "prima".

E anche a un "molto prima": la testa tondeggiante fa pensare a stilemi longobardi...

...ma potrebbe trattarsi di una forma tradizionale rimasta inalterata, e quindi "fotocopiata" di artista in artista, per lungo tempo.

-------

se tu hai qualche idea in più .........

...purtroppo ho :unknw: solo queste...

Speriamo nei candle.gif contributi di altri amici.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guardando meglio credo che non possa essere un grifone

non credo abbia la testa di rapace

l'eventuale ala sembrerebbe piu una coda

girando per cercare qualche immagine simile ho trovato questo sito credo interessante

http://www.orsinidemarzo.com/it/index.php

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

buongiorno a tutti.......il leone alato e il simbolo di marco.......... :mellow: st Marco per Venezia........ :mellow:

simbolo di potenza............. :)

il griffo e altra cosa......riunisce aquilla,leone......che li da una aparenza piu fantastica :mellow:

in cui riguarda la forma della testa,e l'aspecto onduloso delle forme,convidio con corbiniano.....ne ho visti con quel stile su pietre di edifice chiesali del IX.......XII em.........ma e vero che a possuto servire di modello piu tardivamente.... :unknw:

Modificato da jagd

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

...purtroppo il leone è la figura araldica più diffusa, e quindi in assenza di altri elementi diventa difficile identificarlo "al volo"...

Certamente questo ha uno stile molto (troppo?) hmm5sr7dx.gif particolare.

Grazie. :good:

Non direi sia un un Grifone : ma trovo anch'io che la coda sia "molto, troppo particolare"...... :nea:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non riesco a vedere bene l'immagine ma non credo possa essere riferita al leone alato di Venezia perchè non è posto di fronte e non ha il vangelo sotto una rampa (il leone di venezia è l'identificazione evangelica di S. Marco).

mi sembra piuttosto una manticora (anche se questo animale fantastico è rappresentato con volto umano e qui non sono sicuro se lo sia). in questo caso potrebbe essere una rappresentazione del XI - XII sec.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, caro ;) Herald.

non riesco a vedere bene l'immagine ma non credo possa essere riferita al leone alato di Venezia perchè non è posto di fronte e non ha il vangelo sotto una rampa (il leone di venezia è l'identificazione evangelica di S. Marco).

Confermo.

Questo leone non sembra affatto di San Marco.

----------------------

mi sembra piuttosto una manticora (anche se questo animale fantastico è rappresentato con volto umano e qui non sono sicuro se lo sia). in questo caso potrebbe essere una rappresentazione del XI - XII sec.

Sì, lo stile di questo manufatto rimanda all'arte del periodo che hai detto.

Ma la manticora la lascerei ai pochi stemmi britannici che la contengono, e agli oo) ancor minori araldisti inglesi che ne parlano...!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

salve

ho avuto modo di rivedere l'oggetto che non è mio

si presenta come una lamina diciamo traforata montata sopra una lamina intera e ancora una di ferro

quindi in totale tre strati

presenta tracce di doratura

la probabile provenienza centro italia

post-11993-0-12450500-1327845416_thumb.j

Modificato da scacchi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

continua la ricerca

http://www.archiviod...sv3296nnrmbeq10

in quanto a stranezza anche questo non scherza :shok:

leon_in_pietre_chiasseto_chiaccese.jpg

duomo di massa marittima

esterni1.jpg

Modificato da scacchi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

cercando cercando

i leoni di alcune monete battute a cipro hanno un gran codone

queste due dalla mia modesta collezione

per me nella raffigurazione del leone è la testa quella piu strana :unknw:

ciao mirco

post-11993-0-45550500-1328946016_thumb.j

post-11993-0-05729400-1328946025_thumb.j

Modificato da scacchi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il "codone" è una scelta grafica di origine medievale e gotica: serviva a far "riempire" il più possibile gli spazi liberi all'interno dello scudo.

Una scelta grafica che a volte viene usata ancora oggi: osserva questa versione modernissima dello stemma (nato nel XV secolo) della città tedesca di Braunschweig --->

Brunswick_Coat_of_Arms.png(da http://de.wikipedia.org/ )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

grazie

certo che nel PENDENTE di spazio da riempire mi pare poco infatti le zampe sembrano corte e contratte

idea comunque valida mi pare jagd abbia fatto la supposizione che potesse essere smaltato o contenere del materiale negli spazi vuoti

Modificato da scacchi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?