Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Simone Spatti

5 Lire 1937

Risposte migliori

Simone Spatti

ormai sono un' automa :D

o8s94x.jpg

25p1ykm.jpg

a me non sembra male dal basso della mia esperienza cioè 0...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magellano83

invece è molto circolata...la "famiglia" quasi non si distinguono più i dettagli e ci sono molti segni sui campi e sui bordi...un MB/BBo qBB...è pur sempre una monetina ricercata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

MB+/qBB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Quoto cembruno, in questa bassa conservazione il valore e' molto limitato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

daven_07

Mi permetto allegare una tabella sui gradi di conservazione tratta dal sito numismaticatevere. A mio parere il giudizio espresso è troppo penalizzante. Direi che la moneta è un buon BB.

Che ne dite?

I GRADI DI CONSERVAZIONE

Da tempo , sui cataloghi e listini di vendita delle Monete decimali assistiamo ad un proliferare di "FDC". Troviamo il "FDC" da solo che viene subito messo in dubbio da un "FDC assoluto" oppure da un "FDC stato Zecca" e nelle transazioni verbali sempre più spesso si sente citare il "FDC commerciale".

A questo punto viene il dubbio e ci si chiede quale sia il vero fior di conio.

Il significato letterale di fior di conio è il seguente :" il meglio che può essere prodotto con un determinato conio" che è differente dal significato attribuito alla sigla FDC nel linguaggio comunemente usato dai commercianti e collezionisti Numismatici nella descrizione dei gradi di conservazione delle monete. Come pure la sigla "MB", che alla lettera significa moneta molto bella e che in realtà è tutt'altro che una moneta in buona conservazione.

Ecco perchè ritengo necessario spiegare il metodo da me adottato per descrivere la conservazione delle monete:

FDC - fior di conio.

E' il più alto grado di conservazione. La moneta non presenta alcun segno di circolazione e conserva la sua lucentezza originale, anche se è possibile ritrovare su di essa un numero esiguo di piccoli segni di contatto con le altre monete. Dobbiamo infatti ricordare che solitamente alla Zecca le monete appena coniate cadono una sull'altra e vengono raccolte in sacchi oppure contenitori metallici.

FDCr - fior di conio rosso.

Questa sigla riguarda le monete in rame che, anche se FDC, possono aver preso una colorazione scura. FDCr è quando la moneta presenta quasi totalmente la colorazione rossa originaria del rame nuovo.

qFDC/FDC - quasi fior di conio / fior di conio.

La moneta non presenta usura dovuta alla circolazione ma sulla sua superficie, si possono riscontrare piccoli segni di contatto con altre monete e graffiolini minimi. E' comunque un ottimo stato di conservazione e la moneta si presenta ancora con la lucentezza originale.

SPL - splendida.

In questo caso sulla moneta si rileva una lievissima usura che non modifica nè il bordo, nè il disegno, nè il rilievo.

BB - Bellissima.

La moneta ha circolato e l'usura ha già intaccato il bordo, il rilievo ed il disegno.

MB - molto bella.

La moneta ha molto circolato e si presenta con bordi lisci, rilievi e disegno molto intaccati dall'usura.

B e D - bella e discreta.

Sono gradi infimi di conservazione per monete molto consunte.

F.S. - fondo specchio.

Non è un grado di conservazione, bensì la descrizione di un metodo di lavorazione. Una moneta F.S. può aver anche circolato ed essere FDC oppure BB , oppure SPL.

Usando questo metodo di descrizione della conservazione , sono poche le monete che posso definire FDC.

Resta il fatto che, acquistando un qFDC/FDC, un qFDC oppure uno SPL/FDC entrate in possesso di una moneta di altissima conservazione.

Aggiungo anche che le conservazioni BB e SPL sono da prendere in giusta considerazione in quanto sono buone e, vista la tendenza del mercato che strapaga il FDC, risultano adeguatamente convenienti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Anche secondo me il BB ci sta tutto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

...forte usura, ma uniforme, i bordi sono molto vissuti....nel complesso non è male....non ha colpi deturpanti..io direi che BB ci può stare....

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×