Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
odjob

RIVISTE Panorama Numismatico febbraio 2012

Risposte migliori

odjob

Salute

complice il maltempo ho ricevuto questa settimana il duecentosettantesimo numero di Panorama Numismatico,il tempo di leggerlo ed eccomi a voi nel farvi la consueta recensione.

"Neuschwanstein,il castello delle fiabe"in curiosità numismatiche,a cura di G.Graziosi,che approfittando dell'emissione monetale della Rep.di Palau del 5 Dollari 2010 che immortala il castello simbolo della Baviera,in argento e smalti colorati,ci narra sulla vita del "Re delle favole" vissuto nella seconda metà del secolo XIX in Baviera.

Il curatore di questa rubrica proietta,poi, l'interesse del lettore sulle 100 Lire del 1930 del Vaticano pubblicando quanto fu scritto a riguardo nella Rassegna Numismatica dell'aprile 1932.

"Mitologia patriottica ed ispirazione dannunziana nei due rovesci modellati da Domenico Trentacoste per la serie celebrativa del cinquantenario della proclamazione del Regno d'Italia"in Le monete commemorative dell'Unità d'Italia,di A.Andanti,dove possiamo leggere,sulle varie interpretazioni che si dettero sui rovesci realizzati dal Trentacoste,sui decreti di emissioni di tali monete e l'autore ci spiega il messaggio simbolico,politico nonchè patriottico che l'autore delle incisioni volle esprimere relizzando questi capolavori di Numismatica.

"Le monete di Valentiniano III"a pag.14,di R.Diegi,in cui oltre a vedere pubblicate le monete dell'imperatore in questione possiamo anche leggere la sua storia ed il periodo storico in cui egli visse,non senza essere informati ,da parte dell'autore,della storia di Flavio Marciano e di Petronio Massimo le cui monete sono molto rare e difficili da reperire in buona conservazione.

"Errori di battitura su Luigini della Zecca si Tassarolo"articolo scritto da P.L.Barabotti che ci espone alcune monete di Tassarolo coniate in malo modo a causa delle tecniche di conio che avvenivano per battitura e non ancora per tornio,con conseguente circolazione di qualche moneta difettosa dal punto di vista della legibilità e della catalogazione.

"Un altro Luigino inedito di Torriglia"si continua a prlare di Luigini con questo articolo di G.Esposito che dalla ricca emissione di Luigini italiani ,ha avuto modo di studiarne uno posto in vendita in Germania nello scorso dicembre ,attribuibile a Violante Lomellini Doria.

in allegato il fascicolo redatto da S.Di Virgilio che prosegue altri pubblicati precedentemente,riguardanti le monete della Zecca di Dresda,e in questo vengono classificate monete di Gubbio,e di Clemente XI.

"I falsi con la scrofa"a pag.41 L.Bellesia compie una ricerca sull'origine di queste pseudo monete e sulla datazione in ci furono emesse e poste in circolazione.Curiosi falsi che non hanno riferimenti a monete realmente emesse.

"Le medaglie per il Cardinale Girolamo Colonna"articolo di S.Di Virgilio il quale esamina le tre medaglie note del cardinale Colonna che ereditò numerosi feudi nel Lazio e preferì amministrarli nonostante i suoi incarichi lo richiedevano altrove.

"Le nostre gloriose riviste numismatiche"continua ,da parte di B.Mirra,la ricostruzione storica delle nostre riviste numismatiche ed in questo numero è la volta del glorioso Bollettino del Circolo Numismatico Napoletano,in cui l'autore dell'articolo ci narra gli inizi del Circolo numismatico partenopeo,chi furono i fondatori,le sue sedi ed i principali autori degli articoli pubblicati sul Bollettino che fu pubblicato a far data dal 1916 .

Seguono le emissioni numismatiche 2011 Rep.Italiana,quelle di San Marino

Le recensioni sul libro "Esempi di monete dell'epoca del Risorgimento italiano" del Circolo Numismatico Monticello Conte Otto;su quello di economia medievale scritto da J.Le Goff"Lo Sterco del diavolo" e su quello di A.Montagano"Monete Italiane Regionali.Firenze"

Seguono gli appuntamenti per mostre ,convegni ed aste numismatiche.

--Buona lettura

-odjob

Modificato da odjob
integrazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Salute

complice il maltempo ho ricevuto questa settimana il duecentosettantesimo numero di Panorama Numismatico,il tempo di leggerlo ed eccomi a voi nel farvi la consueta recensione.

"Neuschwanstein,il castello delle fiabe"in curiosità numismatiche,a cura di G.Graziosi,che approfittando dell'emissione monetale della Rep.di Palau del 5 Dollari 2010 che immortala il castello simbolo della Baviera,in argento e smalti colorati,ci narra sulla vita del "Re delle favole" vissuto nella seconda metà del secolo XIX in Baviera.

Il curatore di questa rubrica proietta,poi, l'interesse del lettore sulle 100 Lire del 1930 del Vaticano pubblicando quanto fu scritto a riguardo nella Rassegna Numismatica dell'aprile 1932.

"Mitologia patriottica ed ispirazione dabbunziana nei due rovesci modellati da Domenico Trentacoste per la serie celebrativa del cinquantenario della proclamazione del Regno d'Italia"in Le monete commemorative dell'Unità d'Italia,di A.Andanti,dove possiamo leggere,sulle varie interpretazioni che si dettero sui rovesci realizzati dal Trentacoste,sui decreti di emissioni di tali monete e l'autore ci spiega il messaggio simbolico,politico nonchè patriottico che l'autore delle incisioni volle esprimere relizzando questi capolavori di Numismatica.

"Le monete di Valentiniano III"a pag.14,di R.Diegi,in cui oltre a vedere pubblicate le monete dell'imperatore in questione possiamo anche leggere la sua storia ed il periodo storico in cui egli visse,non senza essere informati ,da parte dell'autore,della storia di Flavio Marciano e di Petronio Massimo le cui monete sono molto rare e difficili da reperire in buona conservazione.

"Errori di battitura su Luigini della Zecca si Tassarolo"articolo scritto da P.L.Barabotti che ci espone alcune monete di Tassarolo coniate in malo modo a causa delle tecniche di conio che avvenivano per battitura e non ancora per tornio,con conseguente circolazione di qualche moneta difettosa dal punto di vista della legibilità e della catalogazione.

"Un altro Luigino inedito di Torriglia"si continua a prlare di Luigini con questo articolo di G.Esposito che dalla ricca emissione di Luigini italiani ,ha avuto modo di studiarne uno posto in vendita in Germania nello scorso dicembre ,attribuibile a Violante Lomellini Doria.

in allegato il fascicolo redatto da S.Di Virgilio che prosegue altri pubblicati precedentemente,riguardanti le monete della Zecca di Dresda,e in questo vengono classificate monete di Gubbio,e di Clemente XI.

"I falsi con la scrofa"a pag.41 L.Bellesia compie una ricerca sull'origine di queste pseudo monete e sulla datazione in ci furono emesse e poste in circolazione.Curiosi falsi che non hanno riferimenti a monete realmente emesse.

"Le medaglie per il Cardinale Girolamo Colonna"articolo di S.Di Virgilio il quale esamina le tre medaglie note del cardinale Colonna che ereditò numerosi feudi nel Lazio e preferì amministrarli nonostante i suoi incarichi lo richiedevano altrove.

"Le nostre gloriose riviste numismatiche"continua ,da parte di B.Mirra,la ricostruzione storica delle nostre riviste numismatiche ed in questo numero è la volta del glorioso Bollettino del Circolo Numismatico Napoletano,in cui l'autore dell'articolo ci narra gli inizi del Circolo numismatico partenopeo,chi furono i fondatori,le sue sedi ed i principali autori degli articoli pubblicati sul Bollettino che fu pubblicato a far data dal 1916 .

Super complimentoni a Bernardino Mirra, una ricostruzione storica doverosa verso chi davvero ci ha preceduto in questi studi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand
Supporter

Beh, Francesco ti ringrazio ma sul Bollettino napoletano tu forse avresti detto qualcosa di più................

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Come ho detto nella recensione sull'articolo di Andanti i rovesci realizzati dal Trentacoste per il cinquantenario del Regno d'Italia si tratta di capolavori di monete e la cosa più straordinaria è che l'opera dell'artista è stata realizzata anche su tondelli in rame ,sui 10 Centesimi 1911 commemorativi,monete a larga circolazione.

--odjob

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×