Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Alexandrio

1 centesimo 1914

Recommended Posts

Alexandrio

salve, vi scrivo per chiedere sia parere ed un consiglio....

in estate ho trovato in un cassetto un cent del 14 in uno stato veramente superbo!!! contate che si leggono le scritte incise nel fasciame della nave, e al retro si riescono a vedere tutte le stellette sulla spalla del re!!! però proprio al centro del dritto c'è una macchia rossa di ossido, come posso operare per fermare il tutto ??? e secondo voi in che grado di conservazione reale si trova la moneta?

ecco una foto...

post-28709-0-15792900-1328206826_thumb.p

Share this post


Link to post
Share on other sites

danieles1981

Azz, gli hanno sparato a sta poveretta?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alexandrio

no, :nea:

ha un punto di ossidatura cverde e tutto intorno uno strano alone rosso.... i punti verdi sono in rialzo l'alone no... come si potrebbe fare per bloccare la corrosione e non rovinare la moneta?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Saturno

Niente, ormai la moneta è corrosa. Tienila così, non c'è rimedio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Afranio_Burro

In questi casi conviene tenerla separata dalle altre?

Share this post


Link to post
Share on other sites

bavastro

salve, purtroppo la moneta ha intrappolato della condensa dal lato a contatto con il cassetto e il tempo ha fatto il resto. Più o meno quello che è successo a questi eurocentesimi ritrovati dopo alcuni anni di letargo dentro un portamonete morbido.

post-680-0-16594300-1328275737_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Saturno

si, forse è meglio non metterla a contatto di altre monete di rame

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alexandrio

si si ormai è già da tempo che le monete del regno e gli argenti li tengo un un racoglitore con il floccato, però il fatto strano è che è il retro che era a contatto con il legno e il dritto era a contatto con delle vecchie lettere.... leggevo ieri un post su una sostanza che si usa per bloccare il cancro del bronzo(usata molto per le monete romane) potrebbe essere un sistema o pensate che non cambi assolutamente la soluzione???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Saturno

La moneta è assai comune, fai prima a comprarne un'altra in fdc, per tenerla nella tua raccolta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alexandrio

non è per il valore economico della moneta, ne ho anche un altra... è per il valore affettivo, volevo bloccare l'ossidazione, sai ho molte monete che come valore numismatico sono pari a zero però le storie che hanno da raccontare, le persone(per la magior parte parenti e nonni) che le hanno usate e ciò che rappresentavano per loro.... volevo evitare se possibile che la moneta si rovini ulteriormente... certo che il ricordo è dentro di me e non sparisce se l'oggetto che lo rappresenta deperisce o viene distrutto/perso.. però perchè non tentare a salvarla???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.