Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
rick2

le monete imitative del IV secolo

Risposte migliori

rick2

inizio questa discussione perche` mi interesserebbe approfondire il discorso su queste imitative

per quello che ne so ci sono 2 classi

la prima con monete emesse tra il 310 e il 325 si possono ricondurre a emissioni barbare battute fouri dai confini nella germania e al di la del danubio.

di solito hanno legende confuse con lettere non latine e segni di zecche di confine (Trier e Siscia in primis)

la seconda sono monete che pare siano state emesse dopo la caduta di magnenzio nel 354 quando si era creato un caos monetario nelle provincie occidentali e sopratutto in gallia e britannia.

queste monete copiano monete emesse tra il 335 e il 354, sono di stile scadente, piu` piccole e di solito han segni di zecca come Trier o Arles.

vi allego alcuni esemplari della mia collezione di rottami per iniziare , spero qualcun altro posti anche le sue , cosi vediamo cosa salta fuori.

la prima e` un imitativa di Crispo , victoria Laeta princ perp del 319

post-8662-0-64134400-1328214194_thumb.jp

post-8662-0-94573600-1328214203_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

costantino , victoria laetae princ perp del 319

zecca Siscia (TIT)

post-8662-0-43239700-1328214267_thumb.jp

post-8662-0-72456200-1328214274_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

busto elmato , victoria laetae princ perp 319

Siscia

post-8662-0-79122800-1328214344_thumb.jp

post-8662-0-57258300-1328214359_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

magnenzio Victoria Avgg dd NNN del 349

da notare il busto con diadema e la ribattitura su una moneta di crispo

post-8662-0-92603500-1328214474_thumb.jp

post-8662-0-75052700-1328214486_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Iovi Conservatori

post-8662-0-04936500-1328214677_thumb.jp

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

una lupetta di 14mm che imita la ric 7 257 di lugdunum

post-8662-0-32375200-1328214877_thumb.jp

post-8662-0-32909500-1328214884_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

Soli invicto cominti

Ma è a dir poco fantastica!!

La lupetta non mi sembrava imitativa ma a guardare le stelle devo cambiare opinione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio Ottavio

Soli invicto cominti

Sulle monete di Costantino o Licinio con Soli Invicto Comiti al R/ è presente la Personificazione del Sole radiato con globo e mantello in spalla. Questo, invece, è Giove con scettro lungo, Vittoria alata su globo e aquila ai suoi piedi, suo attributo, che regge una corona d'alloro nel becco.

Modificato da Caio Ottavio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

premetto che non è il mio campo di "imitative", nel senso che sono maggiormente ferrato in quelle dell'imp. gallico.

perpò mi sento di consigliarti alcuni link che tempo fa avevo salvato e che riguardano proprio questa tipologia di imitative.

http://www.treasurehunting.co.uk/uploads/articles/article_6.pdf

http://www.oudgeld.com/webbib/barbindex.htm

sono due contributi interessanti, il primo fa anche una sorta di inquadramento storico, il secondo illustra una corposa collezione di imitative.

mi rendo conto che non è molto come materiale, ma come inizio per approfondire ce n'è.

qui nel forum ci sono diversi conoscitori di questa monetazione, anche il buon gianfranco pittini se non ricordo male aveva scritto un articolo sulle imitative di questo periodo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Soli invicto cominti

Sulle monete di Costantino o Licinio con Soli Invicto Comiti al R/ è presente la Personificazione del Sole radiato con globo e mantello in spalla. Questo, invece, è Giove con scettro lungo, Vittoria alata su globo e aquila ai suoi piedi, suo attributo, che regge una corona d'alloro nel becco.

hai ragione !

ho corretto

e` un iovi conservatori

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Dunque, la moneta di Magnenzio ribattuta su Crispo secondo me non è imitativa, ma ufficiale. Non ho mai visto imitative di Magnenzio ma, a parte questo, secondo me una imitativa non è mai ribattuta su altra moneta. Che senso avrebbe avuto? Le imitative erano monete di necessità, mentre la ribattitura ha lo scopo di segnalare che "è cambiato il governante".

Il bronzetto con le due vittorie è in assoluto la più comune fra le imitative del IV secolo. La versione più frequente è con Costantino elmato verso dx, ma ce ne sono anche altre: testa a sin., oppure testa non elmata.Esistono anche imitative di Crispo di questa moneta Victoriae Laetae. Mostro qualche moneta.

post-4948-0-92342700-1328302730_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

Rovescio. Questa ovviamente non è elmata (forse radiata) e volta a sin.

post-4948-0-74929400-1328302950_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

Questa non è mia ma presa da un sito, forse CONSTANTINIAN COINS.

post-4948-0-84318000-1328303049_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

Eccone una con testa elmata a sin.

post-4948-0-24942000-1328303159_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

Eccone ancora una. Ovviamente qui non entro nei dettagli (livello di degradazione della tipologia, legende solo erronee o trasformate in finte lettere, ecc.)

post-4948-0-68598900-1328303323_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

torno a quella di Magnenzio

l ho considerata imitativa perche` nella mia si vede un busto con diadema , mentre magnezio e` sempre a testa nuda in piu` il disegno e` piu approssimato e se ricordo bene alcune lettere non combaciavano

avrebbe senso poi riutilizzare monete obsolete che non han piu` valore visto che comunque molto probabilmente erano a carattere fiduciario

un po come voi adesso state riutilizzando le 500 lire al posto dei 2 euro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

riprendo in mano la discussione per 2 cose

la prima girando sulla rete ho trovato questa pagina del museo di odessa in ukraina

http://www.museum.com.ua/expo/varvar_en.html

la numero 6 viene attribuita ai celti di Dniester ed e` uguale alle nostre victoria laetae princ perp del 319

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

la seconda e per postare questa imitativa di valente , securitas reipublice oggetto di altra discussione

sto iniziando a pensare che possa essere una moneta dei goti

post-8662-0-40298300-1332759217_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×